Johan Cruijff (63)

Informazioni di base:

  • Vero Nome: Hendrik Johannes Cruijff
  • Data di nascita: 25 Aprile 1947
  • Professione: Calciatore
  • Luogo di nascita: Amsterdam
  • Nazione: Olanda
  • Johan Cruijff in Rete:

  • Wikipedia: Johan Cruijff su Wikipedia
  • Biografia:

    (estratta da Wikipedia)

    Hendrik Johannes Cruijff, detto Johan e spesso scritto Cruyff al di fuori dei Paesi Bassi (pronuncia ; Amsterdam, 25 aprile 1947), è un ex calciatore e allenatore di calcio olandese.
    È annoverato tra i più grandi calciatori della storia e fu l'interprete più emblematico del calcio totale con cui l'Ajax e l'Olanda di Rinus Michels rivoluzionarono la storia del calcio tra la seconda metà degli anni Sessanta e la prima metà dei Settanta.
    Fu eletto Pallone d'oro per tre volte (1971, 1973, 1974).
    Occupa la 3^ posizione nella speciale classifica dei migliori calciatori del XX secolo pubblicata dalla rivista World Soccer.

    Caratteristiche tecniche
    Straordinario talento, ambidestro, potente ed elegante al tempo stesso, benché non ricoprisse un ruolo ben definito, poteva essere considerato un trequartista, che univa un'eccezionale velocità in allungo ad una tecnica sopraffina, occupandosi al tempo stesso sia dell'impostazione della manovra sia della sua finalizzazione.
    Imprendibile per qualsiasi difensore quando partiva palla al piede, era dotato di un dribbling fulmineo e cambiava continuamente posizione sul terreno di gioco, portandosi dietro il suo marcatore di turno.
    Calciatore universale, capace di salvare il pallone sulla linea della propria porta e pochi secondi dopo di andare al tiro nell'area di rigore avversaria.
    Fra nazionale e squadre di club ha realizzato 425 reti in 752 partite.
    Da alcuni esperti è ritenuto assieme a Pelé il giocatore più completo di sempre. Proprio per la somiglianza con il brasiliano veniva soprannominato il Pelé bianco.
    Carriera
    Calciatore
    Entrò a far parte del settore giovanile dell'Ajax a dodici anni, debuttando poi in prima squadra già nel 1964. Nel ruolo di mezzala, tra il 1965 e il 1973, vinse 6 scudetti, 3 Coppe dei Campioni, una Coppa Intercontinentale e 2 Supercoppe europee. Perse la finale di Coppa dei Campioni 1968-1969 contro il Milan.
    Di lui si ricorda soprattutto la doppietta siglata all'Inter nella finale di Coppa Campioni giocata a Rotterdam il 31 maggio 1972.
    Dal 1973 al 1979 vestì la maglia del Barcellona, con cui vinse un campionato spagnolo. Tra la fine degli anni Settanta e l'inizio degli anni Ottanta giocò in America nel neonato campionato statunitense. Ritornò poi in Spagna, stavolta nel Levante, e chiuse la carriera in Olanda, prima di nuovo con l'Ajax e poi con il Feyenoord (1984). Cruijff, che ebbe moltissima fortuna con le squadre di club, non riuscì ad avere altrettanto successo con la nazionale olandese: fu vice-campione del mondo nei mondiali del 1974, anno in cui l'Olanda perse la coppa in finale dopo una sconfitta per 2 a 1 contro la Germania Ovest. Dopo essere stato accusato di scarso impegno dalla federazione, egli decise di non rispondere mai più a nessuna convocazione in Nazionale.
    Inoltre come giocatore si aggiudicò per tre volte il Pallone d'oro: nel 1971, nel 1973 e nel 1974.
    Allenatore
    Anche come allenatore Cruijff ha tagliato traguardi molto prestigiosi. Ha guidato l'Ajax dal 1986 al 1988 e il Barcellona dal 1988 al 1996. Con gli spagnoli ha vinto quattro campionati, una Coppa dei Campioni e una Coppa delle Coppe. Si ritirò dal mondo del calcio nel 1997 a causa di seri problemi di salute di natura cardiaca, tanto è vero che dovette sottoporsi ad un delicato intervento al cuore, dove gli furono applicati alcuni by-pass.
    Dopo il ritiro
    In occasione del suo sessantesimo compleanno, l'Ajax ha ritirato la maglia numero 14 che era appartenuta a Cruijff, numero che Cruijff aveva espressamente voluto in quanto aveva esordito nella massima serie olandese proprio a 14 anni di età. Tale numero gli fu consentito anche nella nazionale olandese, ma non nel Barcellona, dal momento che nel campionato spagnolo, a quell'epoca, la numerazione delle maglie doveva essere rigorosamente dal n. 1 al n. 11; fu quindi costretto a "ripiegare" sul n. 9.
    Palmarès
    Giocatore

    Club


    Competizioni nazionali

    Campionato olandese: 9

    Ajax: 1965/1966, 1966/1967, 1967/1968, 1969/1970, 1971/1972, 1972/1973, 1981/1982, 1982/1983
    Feyenoord: 1983/1984

    Coppa d'Olanda: 6

    Ajax: 1966/1967, 1969/1970, 1970/1971, 1971/1972, 1982/1983
    Feyenoord: 1983/1984

    Campionato spagnolo: 1

    Barcellona: 1973/1974

    Coppa di Spagna: 1

    Barcellona: 1977/1978

    Competizioni internazionali

    Coppa dei Campioni: 3

    Ajax: 1970/1971, 1971/1972, 1972/1973

    Supercoppa UEFA: 2

    Ajax: 1971, 1972

    Coppa Intercontinentale: 1

    Ajax: 1972

    Individuale


    Pallone d'oro: 3

    1971, 1973, 1974

    Golden Shoe: 1

    1984

    Allenatore
    Competizioni nazionali

    Coppa d'Olanda: 2

    Ajax: 1985/1986, 1986/1987

    Coppa di Spagna: 1

    Barcellona: 1989/1990

    Campionato spagnolo: 4

    Barcellona: 1990/1991, 1991/1992, 1992/1993, 1993/1994

    Competizioni internazionali

    Coppa dei Campioni: 1

    Barcellona: 1991/1992

    Coppa delle Coppe: 2

    Ajax: 1986/1987
    Barcellona: 1988/1989

    Supercoppa UEFA: 1

    Barcellona: 1992

    Curiosità
    Crujiff si è distinto per una spiccata sensibilità politica. Nel 1973, dopo essere stato ingaggiato dai blaugrana, dichiarò di aver scelto il Barcellona perché, rispetto al Real Madrid, era la squadra antifranchista. Nel 1978, assieme al maoista Paul Breitner, decise di non prendere parte ai mondiali di Argentina per protestare contro la dittatura della giunta militare argentina.
    Sono numerosi i suoi soprannomi: il Tulipano Volante, il Pelé bianco, il Papero d'Oro, il Profeta del gol, che fu anche il titolo dell'omonimo film biografico, curato dal giornalista Sandro Ciotti.Crujiff venne addirittura scartato dal servizio militare per colpa dei suoi piedi, decisamente piatti e con la caviglia sformata. Proprio i suoi piedi eccezionalmente buoni contribuirono a renderlo famoso nel mondo.Per questa sua caratteristica fu soprannominato con il nome di "Papero d'oro".
    Nel documentario di Sandro Ciotti girato nel 1976 Johan affermava che la sua capacità di superare l'avversario nell'"uno contro uno" non fosse legata solamente alla sua velocità e alla sua accelerazione fulminea ma anche, alla caratteristica che si attribuiva, di cominciare a correre un attimo prima e di bruciarlo quindi sul tempo.
    Cruijff è con ogni probabilità l'unico calciatore (insieme a van Basten), quanto meno in sfide ad alto livello, ad aver realizzato una rete su calcio di rigore non calciando direttamente la palla in porta, ma indirizzandola volontariamente al compagno di squadra Jesper Olsen e segnando la rete dopo il suo passaggio di ritorno. Il fatto è avvenuto il 5 dicembre 1982 nella partita del Campionato olandese fra Ajax ed Helmond, terminata 5-0 per i "lancieri".
    Note

      ^
      ^
      ^ Cruijff, il 14 suo per sempre. gazzetta.it, 19-04-2007. URL consultato il 01-06-2008.

    Altri progetti
    Wikiquote
    Wikiquote contiene citazioni di o su Johan Cruijff
    Voci correlate
    Calcio totale
    Il profeta del gol, film del 1976 di Sandro Ciotti sulla vita di Cruijff
    Portale Biografie
    Portale Calcio
    Portale Sport

    Estratto da "http://it.wikipedia.org/wiki/Johan_Cruijff"
    Categorie: Biografie | Calciatori olandesi | Allenatori di calcio olandesi | Nati nel 1947 | Nati il 25 aprile | Calciatori campioni d'Europa di club | Allenatori di calcio campioni d'Europa di club | Calciatori della NASL (1968-1984) | Calciatori palloni d'oro | Golden Player 50° anniversario UEFA | Allenatori di calcio vincitori della Coppa delle Coppe | Ajax | FC Barcelona | FeyenoordCategorie nascoste: BioBot | Voci con citazioni mancanti | Voci con curiosità da riorganizzare

    « Torna al 25 Aprile


    Cerca compleanni per iniziale: a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z 5
    Oppure per mese: Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre