Jimmy Carter (86)

Informazioni di base:

  • Vero Nome: James Earl Carter
  • Data di nascita: 1 Ottobre 1924
  • Professione: Politico
  • Luogo di nascita: Plains
  • Nazione: Stati Uniti
  • Jimmy Carter in Rete:

  • Wikipedia: Jimmy Carter su Wikipedia
  • Biografia:

    (estratta da Wikipedia)

    Nobel per la pace 2002
    James Earl Carter meglio noto come Jimmy Carter (Plains, 1º ottobre 1924) è un politico statunitense. È stato il 39esimo presidente degli Stati Uniti d'America, in carica dal 1977 al 1981.
    In precedenza è stato produttore di arachidi e membro della Commissione Trilaterale.

    Biografia
    Governatore della Georgia dal 1970, nel 1976 ottenne la nomination democratica e, nelle successive elezioni, sconfisse il repubblicano Gerald Ford (il vicepresidente di Richard Nixon, cui era subentrato dopo che lo scandalo Watergate lo aveva costretto a dimettersi).
    Quando si presentò alle elezioni, Carter era nuovo sulla scena politica. Se da un lato ciò costituitiva un punto di debolezza, d'altra parte l'essere sconosciuto era il suo punto di forza, data l'estraneità con i numerosi scandali che scossero il Partito Democratico negli anni sessanta. I suoi critici gli rimproverano scarsa esperienza, per non essere riuscito ad ottenere l'approvazione di numerose delle sue leggi; di non avere avuto una visione chiara della politica estera, improntata astrattamente sui diritti umani; infine, i fortissimi dissidi all'interno della sua amministrazione. L'insuccesso più importante fu, probabilmente, la rivoluzione iraniana del 1979 e la successiva cattura di 52 ostaggi statunitensi nell'ambasciata di Teheran. Dopo una prima fase di distensione nei confronti del movimento comunista mondiale - Carter dispose che il Dipartimento di Stato derogasse il McCarran Act che vietava l'ingresso negli USA dei comunisti - quando l'URSS invase l'Afghanistan nel 1980, ci fu il ritorno di un clima da Guerra fredda: Carter boicottò la XXII Olimpiade che si teneva quell'anno a Mosca.
    Nonostante alcuni importanti successi (fra i quali la firma degli accordi di pace di Camp David fra Egitto ed Israele), nel 1979, la crisi degli ostaggi, unita alla recessione economica attraversata dagli Stati Uniti in quegli anni, minò gravemente la sua popolarità, tanto che dovette lottare aspramente per ottenere la seconda nomination democratica (fatto alquanto raro per un presidente in carica). Dopo avere sconfitto di misura Ted Kennedy alla convention del Partito Democratico, fu poi largamente superato dal repubblicano Ronald Reagan nelle elezioni del novembre 1980.
    Il Presidente Carter fra Menachem Begin e Mohamed Anwar El Sadat a Camp David
    Dopo la sua presidenza, Carter ha costituito una fondazione attraverso la quale ha messo a frutto il suo prestigio, partecipando attivamente a campagne per i diritti umani e per la promozione della democrazia e fungendo da mediatore in diversi conflitti. Per quest'opera nel 2002 è stato insignito del Premio Nobel per la pace, con la motivazione:
    Ha recentemente scritto un libro sul conflitto israelo-palestinese, Peace, not Apartheid, che negli Stati Uniti ha suscitato un grande scandalo mediatico a causa delle posizioni di Carter, nettamente contrarie al colonialismo israeliano e all'emarginazione civile cui sono costretti gli abitanti di Gaza e della Cisgiordania, da lui appunto definite come una forma di apartheid. La storia personale di Carter in relazione a questi eventi è raccontata egregiamente in un bio-documentario di Jonathan Demme Man from Plains, presentato nel 2007 alla 64a Mostra internazionale d'arte cinematografica di Venezia.
    Messaggio delle sonde Voyager
    Carter fu l'uomo di stato che registrò con la propria voce il messaggio inciso sul disco d'oro lanciato assieme alle sonda Voyager 1 per il suo viaggio fuori dal nostro sistema solare il 5 settembre 1977.
    Galleria fotografica
    Altri progetti
    Wikiquote
    Wikiquote contiene citazioni di o su Jimmy Carter
    Portale Biografie
    Portale Politica

    Estratto da "http://it.wikipedia.org/wiki/Jimmy_Carter"
    Categorie: Biografie | Politici statunitensi | Nati nel 1924 | Nati il 1º ottobre | Premi Nobel per la pace | Attivisti per i diritti umani | Presidenti statunitensi | Politici del Partito Democratico (Stati Uniti) | Governatori della GeorgiaCategorie nascoste: BioBot | Voci con citazioni mancanti | Voci di qualità su vi.wiki

    « Torna al 1 Ottobre


    Cerca compleanni per iniziale: a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z 5
    Oppure per mese: Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre