Jerzy Dudek (37)

Informazioni di base:

  • Data di nascita: 23 Marzo 1973
  • Professione: Calciatore
  • Luogo di nascita: Rybnik
  • Nazione: Polonia
  • Jerzy Dudek in Rete:

  • Wikipedia: Jerzy Dudek su Wikipedia
  • Biografia:

    (estratta da Wikipedia)

    Jerzy Henryk Dudek (IPA: /'jɛʒɨ 'dudɛk/) (Rybnik, 23 marzo 1973) è un calciatore polacco che ricopre il ruolo di portiere nel Real Madrid. In passato, è stato il portiere titolare della nazionale polacca.

    Carriera
    Club
    Cresciuto calcisticamente nel club polacco del Concordia Knurów, Dudek esordisce con il Sokół Tychy, in terza divisione polacca, nel 1995. Sconosciuto a livello europeo, viene notato dagli olandesi del Feyenoord, cui approda nell'estate 1996. Nella Eredivisie si fa ben presto strada, divenendo portiere titolare del club di Rotterdam.
    Nel campionato 1998/1999 giunge il primo successo: il Feyenoord vince infatti il titolo nazionale, seguito di lì a poco dalla Supercoppa d'Olanda.
    Nell'agosto 2001 Dudek si trasferisce in Inghilterra, al Liverpool. Acquistato inizialmente quale riserva del portiere titolare Sander Westerveld, Dudek guadagna comunque la fiducia del tecnico Gérard Houllier. Così, quando a fine stagione Westerveld passa alla Real Sociedad in Spagna, il tecnico francese assegna a Dudek il ruolo di primo portiere. La stagione si rivela però ben al di sotto delle aspettative. Una serie di errori (clamoroso quello contro il Manchester United il 1 dicembre 2002, quando Dudek manca un retropassaggio favorendo l'intervento di Diego Forlan) gli fanno perdere il posto di titolare a vantaggio dell'altro estremo difensore dei reds, Chris Kirkland. Solo un infortunio di quest'ultimo permette a Dudek di disputare tra i pali le ultime gare del campionato.

    Il rendimento di Dudek pare alquanto altalenante: a prestazioni eccellenti alterna gare mediocri. Dopo la "papera" contro il Manchester United nel 2002, Dudek si ripete sempre contro i red devils nelle due stagioni seguenti (ultima il 15 gennaio 2005, quando si lascia passare tra le mani un innocuo tiro di Wayne Rooney). I media inglesi sovente criticano Dudek, accusandolo di voler rendere il gioco a tutti i costi spettacolare, cercando uscite rocambolesche a svantaggio, però, dei risultati.
    Dudek riesce tuttavia a placare le accuse grazie ad un ottimo rendimento nella Champions League 2004/2005. Si rende infatti protagonista nei confronti nei quali il Liverpool, passato nel frattempo sotto la guida di Rafael Benítez, estromette la Juventus nei quarti e il Chelsea in semifinale. Tuttavia la gara che lo rende celebre è la finale di Istanbul contro il favorito Milan.

    Dopo l'impresa dei reds, capaci di rimontare in 6 minuti nel secondo tempo il passivo di 3 gol maturato nel primo, Dudek salva una serie di conclusioni a rete tentate dai milanisti (su tutte la doppia parata su Andriy Shevchenko al 13' del secondo tempo supplementare), garantendo ai suoi di giungere ai rigori.

    Qui Dudek si ispira al "predecessore" Bruce Grobbelaar (protagonista della finale del 1984 tra il Liverpool e la Roma), tenendo un comportamento a dir poco singolare: prima consegna di persona il pallone al rigorista avversario, poi cerca di infastidirlo con dei continui movimenti tra i pali per tutta la durata delle operazioni precedenti al fischio dell'arbitro. La tecnica è comunque efficace e Dudek si lascia sfuggire solo i tiri di Tomasson e Kaká, intercettando, dopo il tiro alto di Serginho, la conclusione di Pirlo e il tiro decisivo di Shevchenko.
    Elevato dalla stampa e dai tifosi inglesi quale eroe di Istanbul, Dudek ha però quasi subito perso il posto da titolare nei reds. Nell'estate 2005 ha vinto la Supercoppa Europea, ma dal 2005/2006 il Liverpool si affida allo spagnolo José Reina, il cui impiego come titolare ha limitato le presenze di Dudek ad appena tre, durante un periodo di squalifica del compagno di reparto. Nella stessa stagione ha vinto la FA Cup e la Supercoppa d'Inghilterra.
    Nel luglio 2007, sbaragliando la concorrenza d'altri portieri, in lizza per ricoprire il ruolo d'estremo difensore nella squadra della capitale spagnola, approda al Real Madrid. Le giuste pretese economiche ed il fatto d'essersi ormai svincolato dal suo vecchio team, hanno favorito il trasferimento.
    Nazionale
    Il 25 febbraio 1998 viene convocato per la prima volta nella Nazionale polacca, in un match amichevole contro Israele. L'esordio è sfortunato e gli israeliani si impongono 2-0. Da allora, però, Dudek diviene un cardine della Nazionale, collezionando ad oggi 56 presenze e guadagnandosi la convocazione da parte del ct Paweł Janas sia per le qualificazioni che per la fase finale dei Mondiali di Giappone e Corea del Sud 2002. Tuttavia, non venne convocato nella Nazionale polacca che ha partecipato ai Mondiali di Germania 2006.
    Palmarès
    Club

    Competizioni nazionali


    Campionato olandese: 1

    Feyenoord: 1998-1999

    Supercoppa d'Olanda: 1

    Feyenoord: 1999

    Coppa d’Inghilterra: 1

    Liverpool: 2005-2006

    Community Shield: 1

    Liverpool: 2006

    Campionato spagnolo: 1

    Real Madrid: 2007-2008

    Competizioni internazionali


    Champions League: 1

    Liverpool: 2004-2005

    Supercoppa UEFA: 1

    Liverpool: 2005

    Individuale
    Portiere dell'anno del campionato olandese: 2

    1999, 2000

    Gouden Schoen del campionato olandese: 1

    2000

    Calciatore polacco dell'anno: 1

    2000

    Collegamenti esterni
    (PL, EN) Sito ufficiale
    (EN) Statistiche su Footballdatabase.com
    (DE) Statistiche su FussballDaten.de
    (EN) Statistiche su Soccerbase.com


    v • d • m
      Nazionale polacca · Coppa del Mondo FIFA 2002  
    1 Dudek · 2 Kłos · 3 Zieliński · 4 Michał Żewłakow · 5 Rząsa · 6 Hajto · 7 Świerczewski · 8 Kucharski · 9 Kryszałowicz · 10 Kałużny · 11 Olisadebe · 12 Majdan · 13 Głowacki · 14 Marcin Żewłakow · 15 Wałdoch · 16 Murawski · 17 A. Bąk · 18 Krzynówek · 19 Żurawski · 20 J. Bąk · 21 Koźmiński · 22 Matysek · 23 Sibik · CT: Engel
    Portale Biografie
    Portale Calcio
    Portale Sport

    Estratto da "http://it.wikipedia.org/wiki/Jerzy_Dudek"
    Categorie: Biografie | Calciatori polacchi | Nati nel 1973 | Nati il 23 marzo | Feyenoord | Liverpool F.C. | Real Madrid | Calciatori campioni d'Europa di clubCategoria nascosta: BioBot

    « Torna al 23 Marzo


    Cerca compleanni per iniziale: a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z 5
    Oppure per mese: Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre