Jeremy Wariner (26)

Informazioni di base:

  • Data di nascita: 31 Gennaio 1984
  • Professione: Atleta
  • Luogo di nascita: Irving
  • Nazione: Stati Uniti
  • Jeremy Wariner in Rete:

  • Wikipedia: Jeremy Wariner su Wikipedia
  • Biografia:

    (estratta da Wikipedia)

    Campione olimpico
    Jeremy Wariner (Irving, 31 gennaio 1984) è un atleta statunitense specialista nei 400m piani, disciplina in cui ha conquistato il titolo olimpico a Atene 2004 e un argento a Pechino 2008.
    Ha iniziato la sua carriera atletica nella squadra di calcio della Lamar High School di Arlington (Texas), ma ha abbandonato al secondo anno per dedicarsi all'atletica. Wariner attualmente frequenta la Baylor University (anche se non gareggia per la squadra di questa università) ed è allenato da Clyde Hart (ex-allenatore della Baylor, ritiratosi per seguire Michael Johnson) .
    Ai giochi olimpici di Atene del 2004 ha vinto la sua prima medaglia d'oro olimpica sui 400m e con la staffetta 4x400.
    È il primo bianco a vincere l'oro sui 400m dai tempi di Viktor Markin, nel 1980, e il primo statunitense bianco a vincere una medaglia in una qualsiasi specialità di velocità da quando Michael Larrabee vinse i 400m nel 1964. In ogni caso Wariner non si vede come il rappresentate di un particolare gruppo o razza, ma piuttosto come il risultato di un duro lavoro e delle attenzioni di un ottimo allenatore.
    Wariner ha anche vinto sui 400m ai 2005 United States Track and Field Championships con il tempo di 44"20. Sempre nel 2005 ai campionati di Helsinki ha vinto con 43"93 (diventando uno dei pochi atleti al mondo, assieme a Lee Evans, Michael Johnson, Harry Reynolds, Larry James, Quincy Watts, Danny Everett e Steve Lewis, a scendere sotto il muro dei 44") ed ha condotto ancora una volta il team statunitense alla medaglia d'oro nella staffetta 4x400.
    Il suo precedente record sui 400m è di 43"62, ottenuto al Golden Gala di Roma il 14 luglio 2006. Il suo obbiettivo è quello di battere il record mondiale di 43"18 secondi stabilito da Michael Johnson, suo attuale agente e mentore, nel 1999.
    Al DN.Galan (Stoccolma), il 7 agosto 2007, con 43"50 ottiene il nuovo primato personale e miglior tempo dell'anno. Ai mondiali di atletica di Osaka conquista il suo secondo titolo mondiale, limando il primato personale di cinque centesimi, portando il suo tempo a 43"45. Ai Giochi Olimpici di Pechino non riesce a bissare la vittoria di Atene nei 400 metri, viene infatti battuto dal connazionale LaShawn Merritt conquistando solo un argento.
    Collegamenti esterni
    (EN) scheda atleta IAAF
    Atleti in grado di correre i 400 m piani in meno di 44"00
    Michael Johnson 43"18 - H. Reynolds 43"29 - J. Wariner 43"45 - Q. Watts 43"50 - LaShawn Merritt 43"75
    Danny Everett 43"81 - Lee Evans 43"86 - Steve Lewis 43"87 - Larry James 43"97
    Portale Sport: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di sport

    Estratto da "http://it.wikipedia.org/wiki/Jeremy_Wariner"
    Categorie: Medaglie d'oro olimpiche | Medaglie d'argento olimpiche | Biografie | Atleti statunitensi | Campioni olimpici statunitensiCategoria nascosta: BioBot

    « Torna al 31 Gennaio


    Cerca compleanni per iniziale: a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z 5
    Oppure per mese: Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre