Javier Ernesto Chevanton (30)

Informazioni di base:

  • Data di nascita: 12 Agosto 1980
  • Professione: Calciatore
  • Luogo di nascita: Juan Lacaze
  • Nazione: Uruguay
  • Javier Ernesto Chevanton in Rete:

  • Wikipedia: Javier Ernesto Chevanton su Wikipedia
  • Biografia:

    (estratta da Wikipedia)

    Javier Ernesto Chevantón (Juan Lacaze, 12 agosto 1980) è un calciatore uruguaiano che ricopre il ruolo di attaccante nel Siviglia e nella Nazionale uruguaiana.

    Carriera
    Club

    Danubio


    Inizia la carriera professionsitica nel Danubio, squadra uruguaiana dove gioca dal 1997 al 2001. Dopo aver segnato 53 gol in campionato in quattro stagioni, di cui 33 in 30 partite nella stagione 2000-2001, nell'estate 2001 si trasferisce al Lecce insieme al connazionale Guillermo Giacomazzi.

    Lecce


    Debutta in Serie A il 26 agosto 2001 nella partita Lecce-Parma 1-1, segnando nell'occasione il primo gol del campionato italiano di calcio 2001-2002, rubando il pallone al portiere parmense Frey impegnato in un rinvio dalla sua area dopo pochi secondi dall'inizio dell'incontro.
    Con la maglia dei salentini gioca per tre stagioni. Su tutte spicca l'ultima (2003-2004), che è per lui molto proficua: i 19 gol realizzati in Serie A gli valgono la quarta piazza nella classifica dei cannonieri del torneo e il titolo di miglior marcatore di sempre della storia del Lecce in Serie A, primato eguagliato da Mirko Vučinić nel 2005. Chevanton detiene anche il record di gol totali con la maglia del Lecce, avendo battuto il precedente primato stabilito da Pedro Pablo Pasculli. Un sondaggio condotto tra i tifosi del Lecce lo ha decretato, insieme a Pedro Pablo Pasculli e Juan Alberto Barbas tra i calciatori stranieri più amati nella storia della squadra. Con la maglia giallorossa Chevanton ha realizzato 45 gol in 88 partite di campionato, cui si aggiungono 3 gol segnati in 4 gare di Coppa Italia.

    Monaco


    Nell'estate del 2004 firma un contratto quadriennale con il Monaco, la squadra del Principato dove però (anche a causa di una serie di infortuni) raramente riesce a giocare ai livelli raggiunti in Italia. Riesce comunque a concludere il campionato 2004-2005 con 10 reti, mentre in Champions League ne realizza 2. Nella stagione 2005-2006, nonostante l'annata negativa della sua squadra, è ancora autore di 10 gol in campionato.

    Siviglia


    A luglio 2006 è ingaggiato dal Siviglia per 8 milioni di euro. Una serie di problemi alla schiena impedisce al giocatore di scendere in campo per le prime settimane della stagione 2006-2007, ma, dopo un gol in Coppa UEFA, Chevantón rientra nella Liga il 9 dicembre e realizza uno spettacolare gol in semirovesciata che consegna alla sua squadra la vittoria nella partita casalinga contro il Real Madrid. Con il club andaluso ha vinto nella stagione 2006-2007 la Supercoppa europea, la Coppa UEFA e la Coppa del Re.
    Nazionale
    È nel giro della Nazionale uruguaiana, con cui ha esordito nel 1997. A causa di dissapori con alcuni commissari tecnici ha saltato il campionato del mondo 2002 ed è stato poi escluso per un periodo dalle convocazioni.


    v • d • m
      Nazionale uruguaiana · Copa América 2001  
    1 Munúa · 2 Bizera · 3 Sorondo · 4 Díaz · 5 D. Pérez · 6 Lima · 7 Callejas · 8 Martínez · 9 Lemos · 10 Olivera · 11 Guglielmone · 12 Berbia · 13 Gutiérrez · 14 Curbelo · 15 C. Morales · 16 Anchen · 17 Rodríguez · 18 Estoyanoff · 19 Chevantón · 20 R. Morales · 21 Eguren · 22 Dadomo · CT: Passarella
    Portale Biografie
    Portale Calcio
    Portale Sport

    Estratto da "http://it.wikipedia.org/wiki/Javier_Ernesto_Chevant%C3%B3n"
    Categorie: Biografie | Calciatori uruguaiani | Nati nel 1980 | Nati il 12 agosto | AS Monaco | Sevilla FC | U.S. LecceCategoria nascosta: BioBot

    « Torna al 12 Agosto


    Cerca compleanni per iniziale: a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z 5
    Oppure per mese: Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre