Íker Casillas (29)

Informazioni di base:

  • Vero Nome: Íker Casillas Fernández
  • Data di nascita: 20 Maggio 1981
  • Professione: Calciatore
  • Luogo di nascita: Móstoles
  • Nazione: Spagna
  • Íker Casillas in Rete:

  • Wikipedia: Íker Casillas su Wikipedia
  • Biografia:

    (estratta da Wikipedia)

    Iker Casillas Fernández (IPA: ; Móstoles, 20 maggio 1981) è un calciatore spagnolo, portiere del Real Madrid e della Nazionale spagnola, della quale è capitano. Campione europeo con la Nazionale nel 2008. È considerato uno dei migliori portieri del mondo, con Gianluigi Buffon e Petr Cech.

    Caratteristiche tecniche
    Forte fisicamente, è dotato di grandissima agilità e ottimi riflessi. Attualmente è il secondo portiere di sempre per presenze in Nazionale spagnola, dietro solo ad Andoni Zubizarreta.
    Carriera
    Club
    Iker Casillas nasce calcisticamente al Real Madrid, finora l'unico club di cui ha indossato la divisa, al quale approda all'età di soli 8 anni. Entra così a far parte del vivaio giovanile della squadra galactica dai pulcini fino alla terza, seconda e infine prima divisione. La prima convocazione nella prima divisione delle merengues arriva in piena stagione 1997/98 quando, alla vigilia di una partita di Champions League in Norvegia contro il Rosenborg, l'allora allenatore Jupp Heynckes si vede costretto a convocare l'appena sedicenne portiere in seguito agli infortuni di secondo e terzo portiere della squadra, rispettivamente Illgner e Contreras.
    Tuttavia, la definitiva maglia da titolare arriva solo dopo il campionato del mondo under-20 disputato in Nigeria nel 1999, dove, dando prova delle sue capacità soprattutto nella finale giocata a Kaduna contro il Ghana, è determinante per il risultato che permette alla selezione giovanile spagnola di portare a casa il titolo mondiale. Proprio la performance di quella finale vale a Casillas la reputazione necessaria per essere convocato definitivamente come primo portiere dell'Equipo Blanco nella stagione 1999/00. Casillas debutta a 18 anni come titolare la sera del 12 settembre 1999 allo stadio San Mamés contro l'Athletic Bilbao.
    Fin dal primo anno nella squadra madridista inizia a collezionare trofei: nella primavera del 2000 il club conquista il suo ottavo titolo europeo, mentre l'anno seguente (2001) si aggiudica la Liga. È però nel 2002 che arriva la consacrazione per lui che, attraverso una serie di ottimi interventi negli ultimi minuti della finale contro il Bayer Leverkusen, consegna la Champions League 2001-2002 alla propria squadra, la nona per il club e la seconda per lui.
    La carriera del portiere prosegue fedelmente all'interno delle squadra madridista e, contemporaneamente, continua ad essere confermata la sua presenza da titolare nella selezione nazionale. Casillas, che ha sempre dichiarato di voler giocare a vita nel Real Madrid, nel febbraio 2008 ha perciò ottenuto dalla società il rinnovo del contratto fino all'anno 2017.
    Detiene alcuni record: a 18 anni diventa titolare del Real Madrid, a 19 vince la Champions League (da titolare) ed esordisce in Nazionale, a 21 diventa titolare fisso della Nazionale iberica ed a 23 indossa per la prima volta la fascia di capitano delle "furie rosse".
    Continua su ottimi livelli nelle due stagioni a venire dimostrandosi sempre più completo.
    Nazionale
    Nell'estate del 2002 Casillas è stato l'estremo difensore titolare della Nazionale spagnola nel campionato del mondo 2002, subentrando in extremis all'infortunato Cañizares. La sua presenza è stata decisiva, in particolare nel passaggio ai quarti di finale, dopo aver battuto l'Irlanda ai calci di rigore.
    Sempre con la divisa delle Furie Rosse ha preso parte al campionato d’Europa 2004, al campionato del mondo 2006 ed al campionato d’Europa 2008 vincendo il titolo continentale, nella finale vinta 1-0 sulla Germania. In quest'occasione è stato anche nominato capitano da Aragonés, ct della nazionale: ha avuto così l'onore di alzare al cielo di Vienna il massimo trofeo continentale.
    Statistiche
    Presenze e reti nei club
    Statistiche aggiornate al 6 novembre 2008
    Palmarès
    Miglior portiere IFFHS: 1


    2008

    Note

      ^ IFFHS' World's Best Goalkeeper of the Year 2007
      ^ (EN) Spain - Record International Players
      ^ (ES) Iker Casillas sueña con ser presidente del Real Madrid algún día
      ^ (ES) El Mundo.es Un inicio titubeante, un final prometedor
      ^ (ES) Iker Casillas.org - Biografia
      ^ Due presenze ed un gol subito nel Terzo Turno Preliminare

    Collegamenti esterni
    (EN) Statistiche su Footballdatabase.com
    (DE) Statistiche su FussballDaten.de




    Portale Biografie
    Portale Calcio
    Portale Sport

    Estratto da "http://it.wikipedia.org/wiki/Iker_Casillas"
    Categorie: Biografie | Calciatori spagnoli | Nati nel 1981 | Nati il 20 maggio | Calciatori campioni d'Europa | Calciatori campioni d'Europa di club | Calciatori campioni del mondo di club | Real MadridCategorie nascoste: BioBot | Voci con citazioni mancanti

    « Torna al 20 Maggio


    Cerca compleanni per iniziale: a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z 5
    Oppure per mese: Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre