Igor Tudor (32)

Informazioni di base:

  • Data di nascita: 16 Aprile 1978
  • Professione: Calciatore
  • Luogo di nascita: Spalato
  • Nazione: Croazia
  • Igor Tudor in Rete:

  • Wikipedia: Igor Tudor su Wikipedia
  • Biografia:

    (estratta da Wikipedia)

    Igor Tudor (Spalato, 16 aprile 1978) è un ex calciatore croato che ha giocato l'ultima stagione come difensore nell'Hajduk Spalato, dopo aver trascorso sette anni in Italia alla Juventus e uno in prestito al Siena.

    Carriera
    Club
    Tudor iniza la sua carriera nell'Hajduk Spalato, prestigiosa squadra croata, prima di passare alla Juventus nel 1998. Nella stagione 2000/2001 segna ben 6 reti, di cui si ricordano quelle con il Milan, la Fiorentina e la Lazio campione d'Italia. Nell'anno seguente con il ritorno in panchina di Marcello Lippi gioca alcune partite da centrocampista e realizza 4 reti che lasciano il segno per importanza ed autorevolezza (gol nel derby con il Torino, gol nelle rimonte col Verona e col Chievo, dove in entrambe le occasioni i bianconeri erano sotto 2-0 e rete nella sfida diretta contro l'Inter). Ma il gol che resterà a lungo nella mente e nel cuore dei tifosi juventini è quello contro il Deportivo La Coruña nella Champions League 2002/03 che, all’ultimo minuto, regala la qualificazione ai quarti, con uno splendido tiro al volo. Dopo 6 onorevoli stagioni juventine, coronate dalle vittorie di due scudetti e due supercoppe italiane, nel gennaio 2005, a seguito di molti infortuni, passa in prestito al Siena. Nell'estate 2006 è tornato al club torinese, desideroso di tornare il granitico difensore che nella Juventus giocava titolare, ma non è mai sceso in campo causa il protrarsi di un infortunio patito in estate. La società aveva addirittura rescisso il suo contratto all'inizio del 2007 causa la sua prolungata indisponibilità, ma, anche grazie alla fedeltà mostrata dal giocatore nei confronti del club nel corso degli anni, il suo contratto è stato prolungato di sei mesi ed è quindi terminato alla fine della stagione. Nel giugno del 2007 ritorna all'Hajduk Spalato. Nel 2008 decide di mettere fine alla carriera visti i grossi problemi fisici che lo hanno perseguitato negli anni.
    Nonostante i ripetuti infortuni che ne hanno condizionato la carriera è stato una pedina importante della squadra bianconera sia sotto la guida di Marcello Lippi che sotto quella di Carlo Ancelotti.
    Nazionale
    È stato titolare della Croazia, con cui ha giocato i Mondiali nel 1998 e gli Europei nel 2004. Ha saltato la rassegna mondiale nel 2002 per infortunio, giocando però quello del 2006.

    Palmarès
    Club

    Competizioni Nazionali


    Campionato italiano: 2

    Juventus: 2001/02, 2002/03

    Supercoppa italiana: 2

    Juventus: 2002, 2003

    Campionato italiano di Serie B: 1

    Juventus: 2006/07

    Competizioni Internazionali


    Coppa Intertoto: 1
    Juventus: 1999
    Note

      ^ Video del gol di Tudor al Deportivo La Coruña su Youtube

    Portale Biografie
    Portale Calcio
    Portale Sport

    Estratto da "http://it.wikipedia.org/wiki/Igor_Tudor"
    Categorie: Biografie | Calciatori croati | Nati nel 1978 | Nati il 16 aprile | Juventus | Associazione Calcio SienaCategoria nascosta: BioBot

    « Torna al 16 Aprile


    Cerca compleanni per iniziale: a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z 5
    Oppure per mese: Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre