Howard Hawks (1896-1977)

Informazioni di base:

  • Vero Nome: Howard Winchester Hawks
  • Scomparso nel: 1977
  • Data di nascita: 30 Maggio 1896
  • Professione: Regista
  • Luogo di nascita: Goshen
  • Nazione: Stati Uniti
  • Howard Hawks in Rete:

  • Wikipedia: Howard Hawks su Wikipedia
  • Biografia:

    (estratta da Wikipedia)

    Oscar alla carriera 1975
    Howard Winchester Hawks (Goshen, 30 maggio 1896 – Palm Springs, 26 dicembre 1977) è stato un regista e sceneggiatore statunitense, tra i più apprezzati dalla critica dell'era classica di Hollywood.

    Biografia
    Nato in una famiglia benestante del Wisconsin, poi trasferitasi nell'Indiana, Howard Hawks cresce negli agi, sviluppando un certo spirito avventuriero che lo porta a dedicarsi con passione all'automobilismo e alla caccia. Dopo essersi laureato in ingegneria meccanica alla "Cornell University", si sposta a Los Angeles, dove un amico lo introduce nel cinema, facendolo assumere come trovarobe dalla "Famous Players-Lasky". Qui diventa amico del divo Douglas Fairbanks Sr., con cui condivide la passione per il tennis.
    La regia
    Un giorno del 1917, Hawks si trova sul set del film The Little Princess, in cui recita la moglie di Fairbanks, la diva Mary Pickford. Quando il regista risulta non essere disponibile, su consiglio del marito la Pickford chiede ad Hawks di dirigere la scena finale. Dopo una prima titubanza egli accetta.
    Dopo aver prestato servizio durante la Prima Guerra Mondiale, nel 1922 Howard Hawks viene scritturato dalla Paramount come sceneggiatore, per tornare di nuovo, e ufficialmente stavolta, dietro la macchina da presa, quando la Fox lo ingaggia per dirigere il film The Road to Glory (1926). Ma sarà solo nel 1928, quando dirige la star del muto Louise Brooks in Capitan Barbablù (A Girl in Every Port), che ottiene il suo primo successo.
    Scarface
    L'opportunità della sua carriera gliela darà il produttore e milionario Howard Hughes, affidandogli la regia del film di gangster, Scarface - Lo sfregiato (Scarface, 1932), in cui mette in scena la storia del perfido gangster Tony Camonte (interpretato da Paul Muni). Nel 1934 regala alla storia del cinema la commedia Ventesimo secolo (Twentieth Century), con John Barrymore e Carole Lombard, in cui ironizza sul mondo dello spettacolo e sull'eterna schermaglia tra i due sessi, argomento quest'ultimo che ricorrerà spesso nelle commedie di Hawks, soprattutto Susanna (Bringing Up Baby, 1938), con Katharine Hepburn e Cary Grant, in cui riesce ad infondere un ritmo e una verve strepitosi, e La signora del venerdì (His Girl Friday, 1940).
    Il grande sonno
    Il suo stile incisivo ed ironico non si ferma al genere brillante: egli affronta infatti i generi più disparati, dal noir - Il grande sonno (The Big Sleep, 1946), con la coppia Humphrey Bogart-Lauren Bacall - al film di guerra - Il sergente York (Sergeant York, 1941), con Gary Cooper -, ma è comunque nella commedia che preferisce continuare a cimentarsi - Il magnifico scherzo (Monkey Business, 1952), con Cary Grant, Ginger Rogers e Marilyn Monroe -.Nel 1951 dirigerà insieme a Christian Niby il fantahorror "La Cosa da un altro mondo" che diverrà un classico della storia del cinema fantascientifico.
    A parte una breve incursione nel genere musicale - con il musical Gli uomini preferiscono le bionde (Gentlemen Prefer Blondes 1953), con Marilyn Monroe e Jane Russell -, a partire dagli anni '50 Hawks si dedica soprattutto al genere western, realizzando film ritenuti capolavori del genere. Dirige il grande John Wayne in Il fiume rosso (Red River, 1948), Un dollaro d'onore (Rio Bravo, 1959), Hatari (Hatari, 1962), El Dorado (El Dorado, 1966) e Rio Lobo (Rio Lobo, 1970).
    Si spegne in seguito alle ferite riportate dopo una caduta da una motocicletta, all'età di ottantun anni.
    Curiosità
    Scarface di Brian De Palma con Al Pacino è stato dedicato a Howard Hawks e a Ben Hecht, regista e sceneggiatore del primo Scarface
    Filmografia
    Film muti
    (1926) Bolidi in corsa (The Road to Glory) (il film è andato perduto)
    (1926) Le disgrazie di Adamo (Leaves)
    (1927) Amanti per burla (The Cradle Snatchers)
    (1927) Passione di principe (Paid to Love)
    (1928) Oasi dell'amore (Fazil) - il film, girato prima di Capitan Barbablù, venne distribuito successivamente. Esiste in versione muta e in versione sonorizzata ad opera della Movietone,
    (1928) Capitan Barbablù (A Girl in Every Port)
    (1928) La via delle stelle (The Air Circus) - il film venne realizzato muto, poi sonorizzato da Lewis B. Seiler
    (1929) Affare Manderson (Trent's Last Case)
    Film sonori
    (1930) La squadriglia dell'aurora (The Dawn Patrol)
    (1931) Codice penale (The Criminal Code)
    (1932) L'urlo della folla (The Crown Roads)
    (1932) Scarface - Lo sfregiato (Scarface, Shame of the Nation) - il film venne girato nel 1930 ma non venne distribuito subito per ragioni di censura
    (1932) Le tigri del Pacifico (Tiger Shark)
    (1933) Rivalità eroica (Today We Live)
    (1934) Viva Villa! (Viva Villa!) - regia di Jack Conway e Howard Hawks (non accreditato) che girò metà del film, specie le scene in esterni in Messico
    (1934) Ventesimo secolo (Twentieth Century)
    La costa dei barbari (1935) (Barbary Coast)
    (1936) Brume (Celing Zero)
    (1936) Le vie della gloria (The Road to Glory)
    (1936) Ambizione (Come and Get It) - regia di Howard Hawks e di William Wyler che girò una decina di minuti alla fine del film
    (1938) Susanna (Bringing Up Baby)
    (1939) Gli avventurieri dell'aria (Only Angels Have Wings)
    (1940) La signora del venerdì (His Girl Friday)
    (1941) Il mio corpo ti scalderà (The Outlaw) - di Howard Hawks (non accreditato) che ne girò l'inizio e poi lasciò la regia a Howard Hughes
    (1941) Il sergente York (Sergeant York)
    (1941) Colpo di fulmine (Ball of Fire)
    (1943) Arcipelago in fiamme (Air Force)
    (1943) Corvetta K-225 (Corvette K-225) regia di Richard Rosson con Howard Hawks come supervisore alla regia e alla sceneggiatura (non accreditato) e produttore
    (1944) Acque del sud (To Have and Have Not)
    (1946) Il grande sonno (The Big Sleep)
    Il fiume rosso , (1948)
    (1948) Venere e il professore (A Song Is Born)
    (1949) Ero uno sposo di guerra (I Was a Male War Bride)
    (1951) La cosa da un altro mondo (The Thing From Another World) - regia di Christian Niby insieme ad Howard Hawks
    (1952) Il grande cielo (The Big Sky)
    (1952) La giostra umana (O'Henry's Full House) - film a episodi di autori varii, con l'episodio di Howard Hawks tagliato in molte copie distribuite
    (1952) Il magnifico scherzo (Monkey Business)
    (1953) Gli uomini preferiscono le bionde (Gentlemen Prefer Blondes)
    (1955) La regina delle piramidi (Land of the Pharaohs)
    (1959) Un dollaro d'onore (Rio Bravo)
    (1962) Hatari! (Hatari!)
    (1964) Lo sport preferito dall'uomo (Man's Favorite Sport)
    (1965) Linea Rossa 7000 (Red Line 7000)
    (1967) El Dorado (El Dorado)
    (1970) Rio Lobo (Rio Lobo)
    Sceneggiature e altri contributi
    (1917) The Little Princess (traduzione letterale "La piccola principessa") di Marshall Neilan - Howard Hawks gira alcune scene
    (1923) Quicksands (traduzione letterale "Sabbie mobili") di Jack Conway - Howard Hawks si occupa della sceneggiatura e della produzione
    (1924) Tiger Love (traduzione letterale "Amore di tigre") di George Melford Howard Hawks si occupa della sceneggiatura
    (1925) The Dressmaker from Paris (traduzione letterale "La sarta di Parigi") di Paul Bern Howard Hawks si occupa della sceneggiatura e del soggetto
    (1926) La collana di Penelope ("Honesty - The Best Policy") di Chester Bennett Howard Hawks dà il soggetto
    (1927) Il castigo o Le notti di Chicago ("Underworld") di Joseph von Sternberg Howard Hawks collabora al soggetto e al casting
    (1932) Lo schiaffo ("Red Dust") di Victor Fleming - Howard Hawks collabora alla sceneggiatura
    (1933) L'idolo delle donne ("The Prizefighter and the Lady") di W.S. Van Dyke II - Howard Hawks inizia le riprese ma abbandona subito il set
    (1936) L'ebbrezza dell'oro ("Sutter's Gold") di James Cruze - Howard Hawks prepara la sceneggiatura
    (1937) Capitani coraggiosi ("Captains Courageous") di Victor Fleming - Howard Hawks collabora alla sceneggiatura
    (1938) Arditi dell'aria ("Test Pilot") di Victor Fleming - Howard Hawks collabora alla sceneggiatura
    (1939) Via col vento ("Gone with the Wind") di Victor Fleming - Howard Hawks partecipa alla sceneggiatura di alcune scene
    (1939) Gunga Din ("Gunga Din") di George Stevens Howard Hawks collabora alla sceneggiatura
    Note


      ^ Notizie queste prese dalla pagina dell'imdb dedicata a questo regista http://us.imdb.com/name/nm0001328/bio
      ^ Informazione tratta dal documentario presente nel dvd del film "Susanna", Elleu - Medialia.

    Altri progetti
    Wikiquote
    Wikiquote contiene citazioni di o su Howard Hawks
    Collegamenti esterni
    Scheda su Howard Hawks dell'Internet Movie Database
    Biografia e Filmografia di Howard Hawks
    Portale Cinema
    Portale Biografie

    Estratto da "http://it.wikipedia.org/wiki/Howard_Hawks"
    Categorie: Biografie | Registi statunitensi | Sceneggiatori statunitensi | Nati nel 1896 | Morti nel 1977 | Nati il 30 maggio | Morti il 26 dicembre | Premi Oscar alla carrieraCategoria nascosta: BioBot

    « Torna al 30 Maggio


    Cerca compleanni per iniziale: a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z 5
    Oppure per mese: Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre