Hilary Duff (23)

Informazioni di base:

  • Vero Nome: Hilary Erhard Duff
  • Data di nascita: 28 Settembre 1987
  • Professione: Attrice
  • Luogo di nascita: Houston
  • Nazione: Stati Uniti
  • Hilary Duff in Rete:

  • Sito Non Ufficiale: Un sito non ufficiale su Hilary Duff
  • Wikipedia: Hilary Duff su Wikipedia
  • Biografia:

    (estratta da Wikipedia)

    Hilary Erhard Duff (Houston, 28 settembre 1987) è un'attrice e cantante statunitense.
    Dopo essere diventata famosa con la serie televisiva Lizzie McGuire, è passata al grande schermo, con ruoli da coprotagonista in film come Una scatenata dozzina e pellicole da protagonista come Material Girls, Nata per vincere e A Cinderella Story. Inoltre ha intrapreso una carriera come cantante pop. L'11 Novembre scorso è uscito in America il suo ultimo album Best Of Hilary Duff, una raccolta dei suoi successi. Hilary Duff ha anche prodotto due profumi in collaborazione con Elizabeth Arden, "With Love..." e "Wrapped With Love". Recentemente ha dichiarato di essere al lavoro ad un nuovo profumo in collaborazione con Elizabeth Arden e ad nuovo album di inediti.



    Infanzia
    Hilary Duff è nata a Houston in Texas (Stati Uniti d'America) il 28 settembre 1987, come seconda figlia di Robert Erhard Duff, proprietario di una catena di supermercati, e sua moglie Susan Colleen Cobb. Dopo che la madre la incoraggiò alla carriera di attrice a fianco della sorella più grande, Haylie Duff, entrambe le ragazze ottennero più parti in produzioni teatrali della zona. All'età di sei anni Hilary ,con la sorella Haylie, partecipò al balletto Lo Schiaccianoci con la compagnia Columbus BalletMet.
    Le sorelle diventarono sempre più entusiaste dell'idea di recitare professionalmente e alla fine si trasferirono in California, a Los Angeles, con la madre. Secondo indiscrezioni, infatti, i genitori della Duff hanno divorziato, per motivi non meglio noti. La Duff, tuttavia, continua ancora oggi ad affermare che non è vero, al punto che alcuni paparazzi cercano di spiare i movimenti della famiglia, per verificare se sia unita o meno, ma senza risultato.
    Dopo anni di audizioni e provini, entrambe le sorelle Duff riuscirono ad ottenere diverse parti in pubblicità televisive.
    Carriera televisiva
    Molte delle parti che le furono date all'inizio erano piccole e prive di valore. Esordì nella miniserie western True Woman della Hallmark Entertainment (1997) con un ruolo marginale. Partecipò anche come comparsa nel film Il rumore degli angeli (1998). La sua prima parte da protagonista fu nel film per la TV Casper Meets Wendy del 1998, nella parte della giovane Wendy che incontra il personaggio animato di Casper. Come Casper: A Spirited Beginning (1997), il primo sequel del film di grande successo Casper (1995), la commedia con la giovane Duff non venne ben accolta dalla critica.
    Più tardi la Duff apparve in un ruolo secondario nel film televisivo The Soul Collector (1999), basato su un libro di Kathleen Kane e interpretato da Bruce Greenwood, con la parte di un angelo che aiuta una contadina vedova (Melissa Gilbert). La Duff riuscì alla fine a vincere il Young Artist Award con la migliore performance in un film per la TV.
    Il primo vero passo verso il successo arrivò quando le fu assegnata la parte di uno dei bambini per il primo episodio della sitcom Daddio (2000) prodotto dalla NBC. Michael Chiklis, stella della sitcom, ricorda "Dopo aver lavorato con lei il primo giorno dissi a mia moglie: "Quella ragazza diverrà una vera star", era completamente a suo agio e immedesimata nel suo personaggio". Tuttavia, prima della presentazione dello show, la Duff venne esclusa dal cast e divenne riluttante sul suo futuro da attrice. Il suo manager e madre, Susan Duff, la spronò a continuare e la settimana dopo venne scelta con successo per la nuova commedia familiare Lizzie McGuire.
    Lizzie McGuire
    Lizzie McGuire, andato in onda la prima volta su Disney Channel nel gennaio 2001, fu una serie televisiva Disney di grande successo che, con oltre 2,3 milioni di spettatori per episodio (dati USA), divenne il punto di svolta che da allora la giovane Hilary Duff aspettava da tempo. Divenne popolarissima tra i ragazzi dai 7 ai 17 anni e Richard Huff del New York Daily News la definì una "versione moderna" di Annette Funicello.
    Dopo aver girato i 65 episodi previsti dal contratto e il film conclusivo della serie Lizzie McGuire: Da liceale a popstar (2003), la Disney le avrebbe rinnovato il contratto per nuovi film e serie televisive in prima serata per la ABC, ma l'attrice rifiutò la proposta per proseguire la carriera cinematografica sul grande schermo.
    Carriera cinematografica
    In Human Nature Hilary Duff venne scelta per interpretare la protagonista quando era ancora una ragazza. Il film, scritto da Charlie Kaufman e Michel Gondry venne presentato al Festival di Cannes ed al Sundance Film Festival.
    Altro ruolo fu quello da protagonista in Cadet Kelly, prodotto da Disney Channel, con Christy Carlson Romano e Gary Cole, il film diventò il programma più visto nella storia dall'emittente.
    Hilary Duff ai Much Music Video Awards 2007
    Il suo primo ruolo importante da protagonista fu con Agente Cody Banks (2003), con Frankie Muniz, protagonista della fortunata serie televisiva Malcolm. Il film ebbe un tale successo che il sequel fu girato immediatamente (ma senza la presenza della Duff, per altri impegni cinematografici).
    Dopo il grande successo commerciale di Lizzie McGuire: Da liceale a popstar, Hilary partecipò come uno dei dodici figli nella commedia Una scatenata dozzina; riprese il suo ruolo nel sequel il ritorno della scatenata dozzina (2005).
    Nel 2004 interpretò l'adolescente Sam nella rivisitazione moderna della nota favola Cenerentola scritta da Charles Perrault, prodotto dalla Warner Bros. Pictures, A Cinderella Story attirò l'attenzione della critica per la bravura della protagonista e per l'eccellente fusione con Chad Michael Murray che interpretava il principe della romantica favola. Il film ottenne un grosso successo anche ai botteghini e la popolarità della Duff in quel momento raggiunse i massimi livelli.
    Più tardi recitò in Nata per vincere, dove impersonava Terry Fletcher. Il film ebbe critiche negative da parte di Josh Bell del Las Vegas Weekly mentre altri critici lodarono la giovane attrice per essersi dedicata a ruoli più drammatici rispetto a quelli fatti in precedenza. Il film è un'appassionante storia di forte passione verso la musica.
    In The Perfect Man (2005) Hilary Duff interpretò Holly Hamilton, la figlia maggiore di una divorziata, Heather Locklear, che cambia città ogni volta che riceve una delusione amorosa, costringendo le figlie ad abbandonare i loro amici e le loro vite. Il 10 dicembre 2007, il film fu trasmesso in italia sulla rete televisiva canale 5, riscuotendo alti livelli di audience e di share.
    Sempre nel 2005 Hilary Duff recitò in Il ritorno della scatenata dozzina.
    Il film seguente fu la commedia satirica Material Girls dove recitò assieme alla sorella Haylie Duff. Il film narra la storia di due ragazze ricche (Hilary e la sorella) che dovranno lottare per recuperare la loro eredità in seguito a uno scandalo. Material Girls non fu ben accolto dalla critica, e non ebbe uno grosso successo né ai botteghini americani, né in Italia.
    Le sorelle Duff prestarono la voce anche ai personaggi del film d'animazione Foodfight!, che sarà distribuito dalla Lions Gate Films a breve. Il regista, Larry Kasanoff, si disse "assolutamente entusiasta di avere Hilary e Haylie Duff nel cast".
    Il successivo lavoro cinematografico è stato War, Inc. che Hilary girò in Bulgaria con un cast da Oscar, come John Cusack, sua sorella Joan, Marisa Tomei e il plurivincitore di premi oscar Ben Kingsley. La premiere del film è avvenuta a New York il 28 aprile 2008, in occasione del Tribeca Film Festival, dove War, Inc. ricevette una nomination. La data d'uscita del film nelle sale cinemoatografiche americane è fissata per il 23 maggio 2008. In Italia il rilascio di War, Inc. è previsto per fine 2008.
    Hilary Duff ha appena finito di girare un nuovo film in cui è protagonista, Greta, una commedia agrodolce prodotta dalla Whitewater Films e diretta da Nancy Bardawil, in cui Hilary sarà Greta, la protagonista di questo film. Greta è una ragazza che s'innamora perdutamente dell'ambizioso chef di colore che lavora nello stesso ristorante nel quale lei è stata assunta come cameriera. Durante la loro storia d'amore dovrà però affrontare il parere contrario dei suoi nonni, che non vedono di buon occhio il fidanzato di colore, che ha anche precedenti penali. Ad Evan Ross è stato affidato il ruolo del fidanzato di Greta, mentre alla vincitrice del premio Oscar Ellen Burstyn e a Michael Murphy, i ruoli dei nonni. Ha anche finito di girare un nuovo film, Safety Glass, la cui uscita è prevista per il 2009.
    Carriera musicale
    Hilary Duff durante il suo "Still Most Wanted Tour 2005"
    Santa Claus Lane
    Il primo album non ufficiale di Hilary Duff è Santa Claus Lane, album uscito il 15 ottobre 2002 solo per il mercato statunitense per poi essere rilasciato anche in Italia il 1 dicembre 2006 mentre nel Regno Unito il 23 ottobre 2006. Negli USA il disco arrivò alla 154esima posizione dell Billboard 200 mentre in Italia l'uscita dell'album passò quasi inosservata come anche nel Regno Unito. Il disco includeva alcuni brani natalizi cantati esclusivamente dalla Duff mentre alcune includevano alcuni duetti con Lil' Romeo, Christina Milian e sua sorella Haylie Duff. Venne pubblicata un'edizione speciale del disco con alcune bonus tracks il 14 ottobre 2003. Il primo singolo è stato rilasciato il 14 ottobre 2002 e si tratta di Tell Me a Story (About the Night Before) cantata in coppia con Lil' Romeo mentre il secondo singolo è stata l'omonima Santa Claus Lane rilasciata il 2 dicembre 2002. La Duff registrò anche una canzone, sempre lo stesso anno, dal nome I Can't Wait per la serie televisiva di Disney Channel Lizzie McGuire, campione d'ascolti e suo trampolino di lancio.
    Metamorphosis
    Il primo album ufficiale di Hilary Duff è Metamorphosis (Hilary Duff), rilasciato il 26 agosto 2003, anticipato dal singolo apripista So Yesterday pubblicato il 26 luglio 2003 e che riscosse un immenso successo nelle classifiche statunitensi alla 42esima posizione della Billboard 200 mentre in Canada raggiunse la seconda posizione. In Italia l'album venne rilasciato il 14 novembre 2003 mentre nel Regno Unito il 1 settembre 2003 ma non entrò nemmeno in classifica in quanto passò totalmente inosservato. Per quanto riguarda il singolo in italia arrivò alla 18esima posizione e nel Regno Unito alla nona posizione e visto lo scarso successo il disco venne ritirato dal mercato in entrambi i paesi per attendere l'arrivo del primo greatest hits in modo da riproporre il debutto, che in quel caso riscosse molto apprezzamento. Il secondo singolo è Come Clean, rilasciato il 17 gennaio 2004 e raggiunse la 35esima posizione della Billboard 200 mentre appunto in Europa non venne pubblicato. Come Clean ricevette una nomination agli MTV Video Music Awards 2004 nella categoria Best Pop Video. Il terzo ed ultimo singolo è Little Voice, rilasciato il 15 giugno 2004 solo per il mercato australiano e canadese e raggiunse in entrambe la posizione 29. L'album venne dichiarato negli USA disco di platino per ben 3 volte anche se il disco di maggior successo della Duff resta il greatest hits Most Wanted. Inoltre registrò nello stesso anno la hit What Dreams Are made Of per il film Disney Lizzie McGuire: Da Liceale A Popstar.
    Hilary Duff
    Il secondo album di Hilary Duff è stato rilasciato esclusivamente per il mercato di USA, Canada e Australia il 28 settembre 2004 e riscosse uno strabiliante successo tanto da raggiungere la seconda posizione della statunitense Billboard 200 mentre raggiunse la prima in Canada e la sesta in Australia. Il singolo che ha anticipato l'uscita dell'album è Fly, pubblicato nell'agosto 2004 e non entrò all'interno delle classifiche di tutti i paesi in cui era stato rilasciato. Il secondo singolo è The Getaway rilasciato nel novembre 2004 mentre nel dicembre 2004 è stato rilasciato il terzo singolo I Am entrambi solo per l'airplay radiofonico e no come cd singolo. Il quarto singolo è stato rilasciato il 21 febbraio 2005 è porta il titolo Someone's Watching Over Me e ha ottenuto un giudizio negativo dalla critica che accusò che la voce di Hilary presente nella canzone fosse stata modificata, ma nonostante tutto ha riscosso un discreto successo nel mondo per via del film in cui era stata inclusa e in cui era proprio la Duff la protagonista. Il film è Nata Per Vincere uscito anche in Italia ma non ottenne minimamente successo in quanto poco sponsorizzato. In Europa l'album non venne mai pubblicato anche se alcune canzoni sono presento nell'album 4ever Hilary Duff. Nello stesso anno ha registrato la canzone, insieme alla sorella Haylie Duff, Our Lips Are Sealed per la colonna sonora del film, in cui lei stessa recita come protagonista, Cinderella story.
    Most Wanted
    L'album di debutto internazionale di Hilary Duff è certamente Most Wanted, una sorta di greatest hits rilasciato a livello mondiale a differenza dei due album precedenti che vennero rilasciati solo per il mercato di USA, Canada e Australia, ma non per il mercato europeo. Il singolo ad aver anticipato l'uscita dell'album è Wake Up, rilasciato negli USA il 12 luglio 2005 mentre in Europa è stato rilasciato il 24 ottobre 2005 ed è arrivata alla prima posizione dela classifica statunitense Billboard 200 e alla prima posizione della Hit List Italia e della UK Singles Chart. L'album è stato rilasciato il 16 agosto 2005 negli USA mentre il 20 ottobre 2005 in Italia e il 31 ottobre 2005 nel Regno Unito. Il secondo singolo estratto da Most Wanted è la hit Beat Of My Heart, rilasciata a livello mondiale il 9 novembre 2005 e che riscosse uno straordinario successo arrivando alla prima posizione della Billboard 200 e alla settima posizione nella Hit List Italia. Il terzo singolo estratto solo in Europa è Fly, rilasciato il 13 marzo 2006 e primo estratto del secondo album, me che in Europa venne rilasciato come terzo singolo del terzo album in quanto l'album precedente non è mai stato pubblicato in Europa. L'album riscosse un enorme successo tanto da nominare Hilary Duff per la categoria Cantante Rivelazione Dell'anno ai TRL Awards 2006 e ad ottenere un disco di platino per aver venduto 110.000 copie solo in Italia. Questo fu certamente l'album di debutto internazionale di Hilary Duff. Negli USA venne rilaciata un'edizione speciale dell'album Most Wanted dal nome Most Wanted: The Collector's Signature Edition dal quale venne estratto il singolo Supergirl, rilasciato il 28 febbraio 2006 nei soli Stati Uniti. Nell'estate del 2006 Hilary fece un tour toccando ogni parte del mondo dal nome Still Most Wanted Tour che fece il tutto esaurito nella sue due dati milanesi. In questo album, come nei precedenti, Hilary, ha registrato, per ogni singolo estratto, un videoclip, pubblicato solo in Internet, per la sezione Live@SessionAOL.
    4ever Hilary Duff
    Il 12 maggio 2006 è stato rilasciato solo per il mercato italiano l'album 4ever Hilary Duff, un'edizione speciale solo per l'Italia nel quale sono contenuti i brani più celebri del primo e del secondo album della cantante come il singolo So Yesterday, Come Clean in versione non remixata, contiene anche il brano Super Girl estratto da Most Wanted Special Edition, Little Voice, Fly e Someone's Watching Over Me (tutti singoli estratti dal primo e dal secondo album) e altri remix delle hit più conosciute della Duff.
    Inoltre è uscito un DVD dallo stesso nome nel quale oltre alle performance live sono contenuti tutti i videoclip dei singoli di tutti e tre gli album della cantante. Nel 2006 Hilary Duff recitò nel film Material Girls uscito in Italia il 3 agosto 2007 e fu un flop ai botteghini proprio come negli USA. Per questo Hilary Duff registrò con la sorella Haylie Duff la canzone omonima Material Girl, cover di Madonna e contenuta nella compilation Gilrs Next edita dalla Hollywood Records.
    Hilary Duff in un'intervista per MuchOnDemand
    Dignity
    Il quarto album di Hilary Duff venne rilasciato il 22 marzo 2007 in contemporanea mondiale e negli USA è alla terza posizione della Billboard 200 preceduto, questo solo negli USA, Canada e Australia, dal singolo Play With Fire, rilasciato il 21 agosto 2006,la canzone è stata scritta e prodotta in collaborazione con Will.i.am ,ed è l'unico singolo della Duff a non essere entrato nella classifica della Billboard 200 senza mai raggiungerne la vetta. In Europa il singolo non è mai stato pubblicato viste le continue posticipazioni dell'album. In Europa il primo singolo è stata la hit With Love, rilasciata il 20 febbraio 2007 negli USA mentre il 16 marzo 2007 in Italia e il 19 marzo 2007 nel Regno Unito. La canzone ha raggiunto la 24esima posizione della Billboard 200, in Italia alla ottava posizione mentre nel Regno Unito alla 29esima posizione. Il singolo vendette 800.000 copie nel mondo e ottenne un disco d'oro negli USA ma rimase il disco di minor successo della Duff insieme al secondo album. Il secondo singolo internazionale è Stranger rilasciato il 25 maggio 2007 in Italia, il 10 luglio 2007 negli USA mentre il 3 settembre 2007 nel Regno Unito. La canzone ha raggiunto la 97esima posizione della Billboard 200 mentre in Italia raggiunse la sesta posizione e nel Regno Unito alla 195esima posizione. Per produrre Dignity ,Hilary Duff ha collaborato con grandi nomi della musica, Kara Dioguardi, Chantal Kreviazuk, Pink (Outside of you), Will.i.am (Play With Fire).
    Best Of Hilary Duff
    Il quinto album di Hilary Duff, dal nome "Best Of Hilary Duff" è stato annunciato il 21 luglio 2008 dal sito ufficiale italiano. L'album è la seconda raccolta della cantante e contiene 12 tracce tra cui 2 inediti, Reach Out e Holiday, e i loro remix. L'uscita dell'album, inizialmente prevista per il 23 Settembre negli USA e per il 10 Ottobre in Italia, è stata posticipata all'11 novembre in Usa e in Canada e per il 3 dicembre in Giappone. Il primo singolo ad esserne estratto è Reach Out, il cui rilascio è avvenuto il 16 Novembre negli Usa. Il singolo in Italia è uscito Mercoledì 11 Dicembre sul programma di MTV "TRL". Da Lunedì 15 Dicembre sarà in rotazione invece in tutti i canali video e in tutte le radio. L'album uscirà ufficialmente in Italia il 23 Gennaio 2009.
    Tour Musicali
    Il primo tour ufficiale di Hilary fu il Metamorphosis Club Tour svoltosi tra il 2003 e il 2004 e durante il quale vennero presentate tutte le canzoni presenti nel suo primo album Metamorphosis. Le tappe, distribuite per tutti gli USA, Canada e Australia, videro immediatamente il tutto esaurito e nel 2004, una volta terminato il tour, la Hollywood Records ha pubblicato un DVD dal titolo The Girl Can Rock, da una sua omonima canzone, contenente tutte: le performance live, i video musicali, i dietro le quinte e il making the video.
    Il suo secondo tour fu il Most Wanted Tour, questa volta distribuito in giro per il mondo, infatti fece tappa negli USA, Canada, Australia, e Giappone che non presentò tutte le canzoni presenti nel suo secondo album ma quelle di più successo. Il terzo tour, e sicuramente quello di maggior successo, è lo Still Most Wanted Tour che sbarcò anche in Europa e fece il tutto esaurito in tutte le sue tappe.
    Il quarto tour musicale della Duff fu il Dignity World Tour che vide tappe negli Stati Uniti e Canada, nel 2007, mentre nel gennaio e inizio Febbraio 2008 in Messico, Brasile e Australia. Nelle tappe del Dignity World Tour, i concerti ebbero modifiche nella scenografia e nella scaletta delle canzoni, con numerosi cambiamenti d'abito. Il tour fu il più apprezzato del 2007, insieme a quello di Justin Timberlake, FutureSex/LoveShow. Il Dignity World Tour aveva 3 tappe italiane a Novembre 2007 poi cancellate e rimandate perché in quello stesso periodo Hilary doveva girare il film Greta ed a Febbraio 2008 arrivarono notizie ufficiali da parte di Hilary la quale affermava che il Tour non poteva sbarcare in Europa perché le rispettive case discografiche europee,date le scarse vendite del cd Dignity,erano contrarie.
    Hilary Duff al Tribeca Film Festival 2008
    Premi e Riconoscimenti
    2000 - Young Artist Awards
    2003 - Fort Myers Beach Film Festival
    2003 - Rolling Stone
    2003 - Teen Choice Awards
    2003 - VH1 Big in 03 Awards
    2003 - American Music Awards
    2004 - DVD Awards
    2004 - Nickelodeon Kids' Choice Awards, USA
    2004 - TMF Awards, Netherlands
    2004 - TRL Awards
    2004 - World Music Awards
    2004 - Young Artist Awards
    2005 - Guinness World Record
    2005 - COSMOgirl! Magazine Annual Awards
    2005 - Nickelodeon Kids' Choice Awards, USA
    2005 - Teen Choice Awards
    2005 - American Music Awards
    2005 - US Weekly Hottest Hollywood Style Awards
    2006 - TRL Awards (Italia)
    2007 - MuchMusic Video Awards (MMVAs)
    2007 - TRL Awards (Italia)
    2007 - Teen Choice Awards
    2007 - Nickelodeon Kids' Choise Awards, ITA
    Altre Carriere
    Tv
    È stata co-presentatrice numerose volte del programma americano TRL, ha presentato nell'agosto del 2005 a fianco di Rob Sneider la famosa premiazione dei Teen Choice Awards e alla fine del 2005 si è unita nella presentazione per la costa West del "Dicks Clark & Rockin new years".
    Nel 2000 partecipò alla serie Chicago Hope nel ruolo di una bambina malata.
    Partecipò nel 2003 in una puntata di American Dreams, interpretando il ruolo di una cantante di un gruppo musicale, e in una puntata della serie tv George Lopez Show nel 2003.
    Nel 2005 partecipò al telefilm Joan of Arcadia sulla ABC e alla serie tv George Lopez Show.
    In America Latina partecipò anche a una puntata della soap opera Rebelde nel ruolo di se stessa.
    Nell'agosto 2007 Hilary presentò i Teen Choice Awards insieme a Nick Cannonn. In quell'occasione duettò anche in diretta con il rapper Snoop Dogg. Ai Ponte San Pietro Awards sfilava con l'astronascente Drew, fiero e felice di essere insieme al suo idolo Hilary Duff.
    Moda & Design
    La cantante/attrice si è anche cimentata nel mondo della moda disegnando la sua linea d'abbigliamento personale e nominandola "Stuff by Hilary Duff". È stata lanciata il 12 marzo 2004 e distribuita in USA, dalla Target e, in Canada, dalla Zeller. Nel 2006 è stata lanciata una nuova collezione che ha già riscosso molto successo.
    Lo stesso anno la società Playmate Toys ha rilasciato anche una bambola a sua immagine.
    Inoltre, collabora con la Mattel nella realizzazione di una linea di Barbie e di abiti.
    Il 28 settembre 2006, giorno del suo diciannovesimo compleanno in America venne pubblicizzato il suo profumo "With Love... Hilary Duff" (Con amore... Hilary Duff), il profumo ebbe molto successo, infatti, pochi mesi dopo (16 marzo 2007) il profumo arrivò anche in Europa (Italia compresa). A Febbraio 2008 è stato rilasciato in america un nuovo profumo Wrapped With Love ,dallo stile più estivo e giovanile rispetto al precedente. Il profumo, con la solita collaborazione di Elizabet Arden è uscito a gennaio 2008 in America e nel regno Unito, mentre per il resto d'Europa arriverà in maggio 2008.Intanto è già disponibile vedere la confezione sui vari blog italiani e inglesi.
    Pubblicità
    Hilary lavora anche in campo pubblicitario ed è la ragazza immagine della Candies e della Barbie. Nel 2005 realizza, assieme la sorella Haylie, la pubblicità per la Ice Breakers. Nel 2006 collabora con la compagnia Tiger Eletronics e con la EA.COM per la partecipazione nel videogioco The Sims 2 Pets, dove compare come un personaggio del gioco insieme la sua cagnolina Lola. Fece anche una serie di pubblicità per Barbie, che andarono in onda anche nelle reti italiane. A fine anno 2008 invece pubblicherà anche la sua nuova linea di abbigliamento marchiata H&M!(HIlary Duff's for H&M Clothing Style) La canzone della pubblicità (che sarà girata a fine 2008) s'intitolerà "My Style" dove si parla già di un featuring con Justin Timberlake. Sta girando diversi spot pubblicitari in Giappone per conto di Disney per promuovere il cellulare Disney.
    Filmografia
    1997 - True Women, film TV
    1998 - Casper Meets Wendy, film TV, regia di Sean McNamara
    1998 - Scherzi del Cuore, film TV
    1999 - Il rumore degli angeli, film TV, regia di Michael Scott
    2001 - Human Nature, regia di Michel Gondry
    2002 - Cadet Kelly: una ribelle in uniforme, film TV, regia di Larry Shaw
    2003 - Agente Cody Banks, regia di Harald Zwart
    2003 - Lizzie McGuire: Da liceale a popstar, regia di Jim Fall
    2003 - Una scatenata dozzina, regia di Shawn Levy
    2004 - Cinderella Story, regia di Mark Rosman
    2004 - Nata per vincere, regia di Sean McNamara
    2004 - Alla ricerca di Babbo Natale, regia di William R. Kowalchuk
    2005 - The Perfect Man, regia di Mark Rosman
    2005 - Il ritorno della scatenata dozzina, regia di Adam Shankman
    2006 - Material Girls, regia di Martha Coolidge
    2008 - War, Inc, regia di Joshua Seftel
    2008 - Foodfight! film d'animazione, regia di Lawrence Kasanoff
    2008 - Greta, regia di Nancy Bardawil
    2009 - What Goes Up, regia di Jonathan Glatzer
    2009 - Stay Cool, regia di Michael Polish
    2009 - Listen That Far Song, regia di Tony Strause
    Televisione
    Discografia
    Album Studio
    2002 - Santa Claus Lane
    2003 - Metamorphosis
    2004 - Hilary Duff
    2005 - Most Wanted
    2006 - 4ever Hilary Duff
    2007 - Dignity
    2008 - Best Of Hilary Duff
    Videografia
    2002 - I Can't Wait
    2002 - Tell Me a Story
    2003 - Why Not
    2003 - So Yesterday
    2004 - Come Clean
    2004 - Someone's watching over me
    2004 - Our Lips Are Sealed
    2004 - Fly
    2005 - Wake Up
    2005 - Beat of My Heart
    2006 - Play with Fire
    2007 - With Love
    2007 - Stranger
    2008 - Reach Out
    Curiosità
    Dal 2002 al 2007 Hilary Duff ha venduto complessivamente circa 15 milioni di album.
    Hilary entra nel Guinness World Record nell' edizione del 2006 come miglior attrice ragazza per aver incassato, nel 2003, 8 milioni di dollari.
    Nell'estate 2007 Hilary ha posato in bikini per la copertina della rivista Shape Magazine, classificandosi anche al secondo posto della Classifica Top 10 Bikini Body, superando nomi femminili come Lindsay Lohan, Cameron Diaz, Rihanna, Jessica Alba e Beyoncè
    Secondo Forbes, è all'undicesimo posto nella Top 20 Cash Queens of Music (ovvero la classifica delle 20 regine della musica) con un guadagno di 12 milioni di dollari (8,2 milioni di €) nel 2006, superando star come Britney Spears, Carrie Underwood, Nelly Furtado, Fergie, Jennifer Lopez
    Secondo la classifica stilata dalla celebre rivista statunitense FHM riguardante "Le 100 donne più sexy del 2008 nel mondo (2008’s Sexiest Women in the world)" Hilary Duff si è classificata in 7° posizione (mentre nella stessa classifica, ma del 2007, era solo 39°)
    E' stata fidanzata dal 2004 al 2006 col cantante Joel Madden del gruppo punk Good Charlotte. Attualmente è fidanzata con il giocatore di hockey Mike Comrie anche se Hilary afferma in un'intervista che ancora non parlano di matrimonio perchè lei ha solo 21 anni .
    Il padre di Hilary Robert Duff è stato condannato a dieci giorni di prigione per problemi economici riguardanti il compleanno di Hilary.
    Hilary è stata la prima dopo nove anni ad aver condotto i Teen Choice Awards
    Hilary ha donato 250.000 dollari alle vittime dell' uragano Katrina ed è anche andata nel luogo del disastro a fare autografi e donare del cibo e ha donato anche 2.000.000 di dollari per ricostruire alcuni villaggi. Hilary è molto impegnata nel sociale ha organizzato concerti di beneficenza, ha donato materiale ad una scuola elementare del Sud America e da 10 giorni parte una campagna contro la discriminazione dei gay di cui lei è la protagonista dello spot.
    Voci di corridoio dicono che Hilary sia in procinto di lasciare la storica casa discografica Hollywood Records, ma al momento nè l'artista nè la Casa hanno confermato (nè tantomeno smentito) tale diceria.
    Dal 18 dicembre 2008 il singolo "Reach out" è entrato a far parte della playlist di Radio Dimensione Suono. E' la prima volta in assoluto che l'emittente suona Hilary Duff.
    Note


      ^ Altre informazioni sul secondo nome possono essere trovate su Hilary Duff: All Access (2005) by Rettenmund, Matthew. U.S.: Berkley Trade. p. 2. ISBN 0425205193 (U.S.).
      ^ a b c d e Huff, Richard. A very busy Miss 'Lizzie'. New York Daily News. 1° dicembre 2002. Recuperato il 22 maggio 2005.
      ^ Altri progetti
      Commons
      Wikimedia Commons contiene file multimediali su Hilary Duff
      Collegamenti esterni
      Sito ufficiale
      Sito ufficiale Italiano
      Scheda su Hilary Duff dell'Internet Movie Database


      Portale Musica
      Portale Cinema
      Portale Televisione
      Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Biografie

      Estratto da "http://it.wikipedia.org/wiki/Hilary_Duff"
      Categorie: Biografie | Attori statunitensi | Cantanti statunitensi | Nati nel 1987 | Nati il 28 settembre | Cantanti pop | Attori televisivi statunitensi | Attori bambini statunitensi | Personalità legate a Houston | Cantanti dance popCategorie nascoste: BioBot | Voci con curiosità da riorganizzare | Voci di qualità su tr.wiki

      « Torna al 28 Settembre


    Cerca compleanni per iniziale: a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z 5
    Oppure per mese: Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre