Harry Harrison (85)

Informazioni di base:

  • Vero Nome: Henry Maxwell Dempsey
  • Data di nascita: 12 Marzo 1925
  • Professione: Scrittore
  • Luogo di nascita: Stamford
  • Nazione: Stati Uniti
  • Harry Harrison in Rete:

  • Sito Ufficiale: Il sito ufficiale di Harry Harrison
  • Wikipedia: Harry Harrison su Wikipedia
  • Biografia:

    (estratta da Wikipedia)

    Harry Harrison
    Harry Harrison (nato Henry Maxwell Dempsey) (Stamford, 12 marzo 1925) è uno scrittore, glottoteta ed esperantista statunitense, autore di romanzi di fantascienza.
    Ha vissuto in diversi parti del mondo come il Messico, l'Inghilterra, l'Irlanda, la Danimarca e l'Italia. È un forte sostenitore dell'Esperanto tant'è che il linguaggio appare spesso nei suoi romanzi ed in special modo nelle serie Stainless Steel Rat e Deathworld. È stato anche presidente onorario dell'Associazione per l'Esperanto Irlandese nonché membro di altre simili associazioni nel mondo. Ha prestato servizio nella United States Army Air Force (aeronautica militare statunitense) durante la seconda guerra mondiale come istruttore e meccanico di artiglieria. Attualmente vive in Irlanda.

    Carriera
    Prima di diventare uno scrittore, Harrison ha iniziato facendo l'illustratore per due riviste di fantascienza per la EC Comics, Weird Fantasy e Weird Science. Nelle sue prime storie brevi usava spesso degli pseudonimi come 'Wade Kaempfert'. Harrison ha anche scritto una striscia a fumetti dove ha creato il personaggio di 'Rick Random'.
    Harrison è oggi conosciuto per le sue opere letterare e per il suo stile di scrittura intriso di humour e satira. In tal senso le sue opere più note sono la serie del Ratto e il romanzo Bill, the Galactic Hero (parodia di Fanteria dello spazio (Starship Troopers) di Heinlein).
    Durante gli anni sessanta era lo scrittore principale della strisce di Flash Gordon che apparivano sui quotidiani. Una delle sue storie fu serializzata sulla rivista Comics Revue. Harrison disegnava anche degli schizzi per aiutare i disegnatori ad essere più precisi nei dettagli tecnici e scientifici che però venivano quasi sempre ignorati.
    Non tutte le opere di Harrison sono commedie o in generale opere leggere. Ha scritto molti libri su temi seri tra i quali il più noto è senz'altro Largo! Largo! (Make Room! Make Room!), sulla sovrappopolazione e l'esaurimento delle risorse globali, che è stato usato come base per la sceneggiatura del film 2022: i sopravvissuti (Soylent Green, 1973).
    Harrison ha lavorato per un periodo fianco a fianco con Brian Aldiss specialmente in una serie di antologie. I due negli anni settanta cercarono di sensibilizzare pubblico e critica a ricercare una fantascienza di più alta qualità.
    E' stato insignito del Premio Grand Master 2009.
    Bibliografia
    Le date indicate si riferiscono alla pubblicazione in lingua originale. Dove non indicato il titolo italiano l'opera è presumibilmente inedita in Italia.
    Romanzi
    La fine della paura (The Jupiter Plague) (1965) - pubblicato in origine come Plague from Space
    Vendetta for the Saint (1964) - con Leslie Charteris e basato sul personaggio del Santo
    Largo! Largo! (Make Room! Make Room!) (1966) - base per il film 2022: i sopravvissuti (Soylent Green) con Charlton Heston
    Il vichingo in Technicolor(r) (The Technicolor Time Machine) (1967)
    La città degli Aztechi (Captive Universe) (1969)
    Le stelle nelle mani (In Our Hands the Stars) (1970)
    Spaceship Medic (1970)
    Tunnel negli abissi (Tunnel Through the Deeps) (1972) - pubblicato in origine come A Transatlantic Tunnel, Hurrah!'
    Galaxy Rangers (Star Smashers of the Galaxy Rangers) (1973)
    Skyfall (1976)
    Astroincendio doloso (Lifeboat) (1977) con Gordon R. Dickson
    Invasion: Earth (1982)
    A Rebel In Time (1983)
    L'uomo di Turing (The Turing Option) (1992) con Marvin Minsky

    Bill, eroe galattico (Bill, the Galactic Hero)


    Un eroe galattico (Bill, the Galactic Hero) (1965)
    Bill, the Galactic Hero on the Planet of Robot Slaves (1989)
    Bill, the Galactic Hero on the Planet of Bottled Brains (1990) con Robert Sheckley
    Bill, the Galactic Hero on the Planet of Tasteless Pleasure (1991) con David Bischoff
    Bill, the Galactic Hero on the Planet of Zombie Vampires (1991) con Jack C. Haldeman II
    Bill, the Galactic Hero on the Planet of Ten Thousand Bars (1991) con David Bischoff
    Bill, the Galactic Hero: the Final Incoherent Adventure (1991) con David Harris

    Serie di Brion Brandd


    Il pianeta dei dannati (Planet of the Damned) (1962) - pubblicato in origine come Sense of Obligation
    Parte seconda: Il pianeta senza ritorno (Planet of No Return) (1981)

    Serie del Pianeta impossibile (Deathworld)


    Pianeta impossibile parte 1 ('Deathworld) (1960)
    Pianeta impossibile parte 2 ('Deathworld 2) (1964) - pubblicato in origine come The Ethical Engineer
    Pianeta impossibile parte 2 ('Deathworld 3) (1968) - pubblicato in origine come The Horse Barbarians
    The Mothballed Spaceship (1973) - storia breve
    Return to Deathworld (1998) con Ant Skalandis - Pubblicato solo in Russia e Lituania
    Deathworld vs. Filibusters (1998) con Ant Skalandis - Pubblicato solo in Russia e Lituania
    The Creatures from Hell (1999) con Ant Skalandis - Pubblicato solo in Russia
    Deathworld 7: Foes in Intelligence (2001) con Mikhail Ahmanov - Pubblicato solo in Russia

    To the Stars (trilogia)


    Homeworld (1980)
    Wheelworld (1981)
    Starworld (1981)

    Serie del Ratto d'acciaio (The Stainless Steel Rat)


    Ordinati secondo la cronologia della serie
    È nato un ratto d'acciaio (A Stainless Steel Rat is Born) (1985)
    Il ratto d'acciaio viene arruolato (The Stainless Steel Rat Gets Drafted) (1987)
    Jim DiGriz e il pianeta maledetto (The Stainless Steel Rat Sings the Blues) (1994)
    Il titano d'acciaio (The Stainless Steel Rat) (1961)
    La vendetta del ratto di acciaio inossidabile (The Stainless Steel Rat's Revenge) (1970)
    Il ratto d'acciaio salva il mondo (The Stainless Steel Rat Saves the World) (1972)
    Quel sorcio farabutto che non arrugginisce mai (The Stainless Steel Rat Wants You) (1978)
    Il Ratto d'Acciaio Presidente (The Stainless Steel Rat for President) (1982)
    The Stainless Steel Rat Goes to Hell (1996)
    The Stainless Steel Rat Joins the Circus (1999)

    Ratto d'acciaio - storia brevi


    The Return of the Stainless Steel Rat (1981)
    La Quarta Legge della Robotica (The Fourth Law of Robotics) (1989)
    The Golden Years of the Stainless Steel Rat (1992)

    Ylanè (Eden)


    L'era degli Yilanè (West of Eden) (1984)
    Il nemico degli Yilanè (Winter in Eden) (1986)
    Scontro finale (Return to Eden) (1989)

    Saga del Martello e della Croce (Hammer and the Cross)


    Gli dei di Asgard (The Hammer and the Cross) (1993)
    Il martello e la croce (One King's Way) (1995)
    Il re e l'impero (King and Emperor) (1997)

    Stars and Stripes (trilogia)


    Stars and Stripes Forever (1998)
    Stars and Stripes in Peril (2000)
    Stars and Stripes Triumphant (2002)
    Romanzi brevi
    The Men from P.I.G. and R.O.B.O.T. (1974) (due romanzi brevi legati)
    Planet Story (1978) con illustrazioni a colori sull'edizione originale di Jim Burns
    Raccolte di storie brevi
    Two Tales and Eight Tomorrows (1965)
    War with the Robots (1967)
    Prime Number (1970)
    One Step from Earth (1970)
    Stainless Steel Visions (1992)
    Galactic Dreams (1994)
    50 In 50 (2001)
    Fumetti
    Rick Random
    Flash Gordon (1958–1964)
    The Stainless Steel Rat striscia a fumetti sulla rivista 2000 AD di Kelvin Gosnell.
    Harry Harrison's Bill, The Galactic Hero
    Note

      ^ L'annuncio della nomina

    Collegamenti esterni
    Bibliografia italiana di Harry Harrison nel Catalogo della fantascienza, fantasy e horror a cura di E. Vegetti, P. Cottogni, E. Bertoni
    (EN) Official website
    (EN) Harry Harrison Manuscripts Collection, University of South Florida-Tampa
    (EN) "Worlds Beside Worlds" (Harry Harrison descrive come fu scritto Tunnel negli abissi)
    Bibliografia completa
    Portale Biografie
    Portale Fantascienza
    Portale Letteratura

    Estratto da "http://it.wikipedia.org/wiki/Harry_Harrison"
    Categorie: Biografie | Scrittori statunitensi | Glottoteti statunitensi | Esperantisti statunitensi | Nati nel 1925 | Nati il 12 marzo | Autori di fantascienza statunitensiCategoria nascosta: BioBot

    « Torna al 12 Marzo


    Cerca compleanni per iniziale: a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z 5
    Oppure per mese: Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre