Giuseppe Piccioni (57)

Informazioni di base:

  • Data di nascita: 2 Luglio 1953
  • Professione: Regista
  • Luogo di nascita: Ascoli Piceno (AP)
  • Nazione: Italia
  • Giuseppe Piccioni in Rete:

  • Wikipedia: Giuseppe Piccioni su Wikipedia
  • Biografia:

    (estratta da Wikipedia)

    Giuseppe Piccioni
    Giuseppe Piccioni (Ascoli Piceno, 2 luglio 1953) è un regista cinematografico italiano.
    Nasce ad Ascoli Piceno il 2 luglio del 1953, si laurea in Sociologia e frequenta la Scuola di Cinematografia della Gaumont diretta da Renzo Rossellini.
    Nel 1985 fonda la casa di produzione Vertigo Film assieme a Domenico Procacci, con la quale realizza nel 1987 il suo primo lungometraggio: Il Grande Blek. Nel 2002 produce il documentario di Alina Marazzi Un'ora sola ti vorrei che ottiene vari riconoscimenti in festival italiani ed internazionali. È tra i fondatori nel 2005 della Libreria del Cinema di Roma luogo che ha visto la nascita del movimento 100 autori per il cinema italiano. Nel 2009 è prevista l'uscita del suo nuovo film Il Premio, con Valerio Mastandrea e Valeria Golino.
    Filmografia


    Il Grande Blek (1987)

    Con Federica Mastroianni, Dario Parisini, Sergio Rubini, Silvia Mocci, Francesca Neri, Roberto De Francesco.

    Il film vince un Nastro d'Argento e Il Premio De Sica per il giovane cinema italiano. Partecipa al Festival di Berlino 1988.
    Chiedi la luna (1990)

    Con Margherita Buy, Giulio Scarpati, Roberto Citran, Sergio Rubini.

    È il suo secondo film con il quale vince la Grolla d'Oro per la miglior regia e il Sacher d'Oro a Margherita Buy per la migliore interpretazione femminile. Partecipa al Festival di Venezia 1991.
    Condannato a nozze (1992)

    Con Margherita Buy, Sergio Rubini, Patrizia Piccinini, Asia Argento, Valeria Bruni Tedeschi.

    Partecipa al Festival di Venezia 1993.
    Cuori al verde (1995)

    Con Margherita Buy, Gene Gnocchi, Giulio Scarpati, Antonio Catania.

    Il film vince il Premio del Pubblico al Festival di Annecy e al Festival di Bastia e il Grand Prix al Festival International du film de Comedie de L'Alpe D'Huez.
    Le parole del cuore (1997)

    È un film di montaggio con materiale di repertorio degli archivi RAI legato al Progetto "Alfabeto italiano" che vede coinvolti molti registi italiani.
    Fuori dal mondo (1998)

    Con Margherita Buy, Silvio Orlando, Carolina Freschi.

    Il film vince 5 David di Donatello, 4 Ciak d'oro, il Premio Flaiano per la regia, il Premio Amidei per la miglior sceneggiatura dell'anno, il Premio Casa Rossa per il miglior film indipendente italiano, il Silver Hugo Award al Festival Internazionale del Film di Chicago, il Grand Jury Prize come Miglior Film e il premio per il Miglior Film scelto dal pubblico all'AFI Film Festival di Los Angeles e il Grand Prix Special du Jury al Festival Internazionale Des Films Du Monde di Montreal. È nominato dall'Italia come candidato all'Oscar per il miglior film straniero.
    Luce dei miei occhi (2001)

    Con Sandra Ceccarelli, Luigi Lo Cascio, Silvio Orlando.

    In concorso al Festival di Venezia 2001 dove i due protagonisti, Sandra Ceccarelli e Luigi Lo Cascio, vincono la Coppa Volpi come miglior attrice e migliore attore.
    Sandra, ritratto confidenziale (2002)

    Con Sandra Ceccarelli

    È un documentario che partecipa al Festival di Venezia 2002 nella sezione Nuovi Territori.
    Margherita, ritratto confidenziale (2003)

    Con Margherita Buy

    È un documentario che partecipa al Festival di Venezia 2003 nella sezione Nuovi Territori.
    La vita che vorrei (2004)

    Con Sandra Ceccarelli, Luigi Lo Cascio, Galatea Ranzi, Fabio Camilli, Ninni Bruschetta, Paolo Sassanelli

    Partecipa al Festival di Berlino 2005 sezione Panorama, al Festival di Mosca 2005 e al Festival di San Francisco 2006.
    Il Premio (2009)

    Con Valerio Mastandrea, Valeria Golino, Sonia Bergamasco, Piera Degli Esposti, Fabio Camilli, Sasa Vulicevic, Domiziana Cardinali, Antonia Liskova, Jacopo Maria Bicocchi, Chiara Nicola, Sara Tosti, Jacopo Domenicucci.

    Attualmente in post-produzione, uscita prevista per il 2009

    Estratto da "http://it.wikipedia.org/wiki/Giuseppe_Piccioni"
    Categorie: Biografie | Registi italiani | Nati nel 1953 | Nati il 2 luglioCategorie nascoste: Stub cinema | BioBot

    « Torna al 2 Luglio


    Cerca compleanni per iniziale: a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z 5
    Oppure per mese: Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre