Giulio Scarpati (54)

Informazioni di base:

  • Data di nascita: 20 Febbraio 1956
  • Professione: Attore
  • Luogo di nascita: Roma (RM)
  • Nazione: Italia
  • Giulio Scarpati in Rete:

  • Wikipedia: Giulio Scarpati su Wikipedia
  • Biografia:

    (estratta da Wikipedia)

    Giulio Scarpati al Giffoni Film Festival
    Giulio Scarpati (Roma, 20 febbraio 1956) è un attore italiano.

    Biografia
    Lavora in teatro dal 1977 al 1983 con la Cooperativa Teatro G. interpretando opere di Carlo Goldoni, Wolfgang Goethe e Denis Diderot.
    Nel 1984 debutta in televisione in un episodio della serie televisiva T.I.R..
    Al cinema si fa conoscere al grande pubblico nel 1991 con i film La riffa e Chiedi la luna.
    Nel 1992 è uno degli interpreti di Tutti gli uomini di Sara, di Gangster e Mario, Maria e Mario. Nel 1993 la sua attività cinematografica prosegue con 80 metriquadri.
    Per l'attore romano il 1995 è l'anno più intenso. Diverse le sue interpretazioni, a cominciare da L'estate di Bobby Charlton. Quindi Il cielo è sempre più blu e Pasolini, un delitto italiano. Nel 1996 interpreta Italiani e Cuori al verde. Nel 1997 approda nella fiction televisiva partecipando a La casa bruciata.
    Ma il grande successo arriva nel 1998 quando partecipa alla fiction Un medico in famiglia per Raiuno dove interpreta il ruolo del dottor Lele Martini. Partecipa anche ad una puntata della versione spagnola della fiction Medico de familia.
    Nel 1999 prende parte alla partita del cuore tra Attori, Politici di Messina, Vecchie Glorie del Messina, per il Kosovo, svoltasi nello stadio Giovanni Celeste di Messina. Nel 2000 partecipa alla seconda serie della fiction e nel 2004 partecipa all'ultima puntata della quarta serie.
    Nel 2004 ha anche interpretato il ruolo di commissario nella fiction di Raiuno Una famiglia in giallo.
    Nella stagione televisiva 2006 torna su Canale 5 per interpretare il ruolo di Don Luigi Di Liegro. Nel 2009 lo rivedremo nella sesta serie di Un medico in famiglia, nuovamente nei panni di Lele Martini. Sposato con la regista di teatro Nora Venturini da più di vent'anni, ha due figli, Edoardo, nato il (27 maggio 1988) e Lucia Scarpati, nato il (27 novembre 1994).
    Filmografia
    1974: Sangue più fango uguale logos passione, regia di Elsa De Giorgi con Elsa De Giorgi, Fernando Cajati ed Anna Leonardi.
    T.I.R. (serie TV)
    1984: Il lungo inverno, regia di Ivo Barnabò Micheli con Luca Barbareschi, Giuseppe Cederna e Beate Jensen.
    1989: Roma, Paris, Barcelona, regia di Paolo Grassini con Emilio Bonucci ed Enrica Origo.
    1991: La riffa, regia di Francesco Laudadio con Monica Bellucci e Massimo Ghini
    1991: Chiedi la luna, regia di Giuseppe Piccioni con Sergio Rubini, Roberto Citran e Margherita Buy
    1993: Il giudice ragazzino, regia di Alessandro Di Robilant con Sabrina Ferilli e Renato Carpentieri
    1993: Mario, Maria e Mario, regia di Ettore Scola con Laura Betti, Valeria Cavalli ed Enrico Lo Verso
    1993: La Scalata, regia di Vittorio Sindoni con Klaus Jurgen Wussow, Barbara De Rossi, Dalila Di Lazzaro, Angelo Infanti, Jean Sorel e Mario Feliciani
    1994: L'estate di Bobby Charlton, regia di Massimo Guglielmi con Agnese Nano, Carlotta Natoli e Gianmarco Tognazzi.
    1995: Pasolini - Un delitto italiano, regia di Marco Tullio Giordana con Claudio Amendola, Nicoletta Braschi e Carlo De Filippi.
    1996: Italiani, regia di Maurizio Ponzi con Vanessa Gravina, Giuliana De Sio e Maria Grazia Cucinotta
    1996: Cuori al verde, regia di Giuseppe Piccioni con Margherita Buy, Antonio Catania, Corso Salani e Gene Gnocchi.
    1997: Figurine, regia di Giovanni Robbiano con Piero Natoli, Enzo Jannacci ed Eliana Miglio.
    1998: Un medico in famiglia con Lino Banfi, Claudia Pandolfi, Edi Angelillo, Milena Vukotic e Riccardo Garrone.
    2001: Cuore regia di Maurizio Zaccaro con Anna Valle ed Eleonora Ponzi
    2001: Resurrezione
    2003: A luci spente regia di Maurizio Ponzi con Giuliana De Sio, Toni Bertorelli, Filippo Nigro, Andrea Di Stefano e Damiano Andriano.
    2003: L'ultima pallottola regia di Michele Soavi con Carlo Cecchi, Lavinia Guglielman, Antonio Catania, Max Mazzotta e Fabrizia Sacchi.
    2004: Le campane di Sant'Ottone
    2004: Una famiglia in giallo
    2007: L'uomo della carità - Don Luigi Di Liegro
    2008: L'uomo di Nomadelfia, Don Zeno Saltini Film per la tv su 2 puntate per la RAI
    2009: Un medico in famiglia 6
    Riconoscimenti artistici
    1988: Vincitore del Biglietto d'Oro, per il film Orfani
    1989: Premio per il miglior attore promettente. Conferitogli da Giorgio Strehler.
    1994: Vincitore dell'Efebo d'Oro e del David di Donatello, quale miglior attore del film Il giudice ragazzino
    Curiosità
    Giulio Scarpati trascorre le proprie vacanze nella sua villa a Farnetella, una piccola frazione del Comune di Sinalunga, in provincia di Siena.
    Collegamenti esterni
    Sito ufficiale
    Estratto da "http://it.wikipedia.org/wiki/Giulio_Scarpati"
    Categorie: Biografie | Attori italiani | Nati nel 1956 | Nati il 20 febbraio | David di Donatello per il miglior attore protagonista | Artisti romaniCategoria nascosta: BioBot

    « Torna al 20 Febbraio


    Cerca compleanni per iniziale: a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z 5
    Oppure per mese: Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre