Giovanni Vavassori (58)

Informazioni di base:

  • Data di nascita: 16 Gennaio 1952
  • Professione: Allenatore
  • Luogo di nascita: Arcene (BG)
  • Nazione: Italia
  • Giovanni Vavassori in Rete:

  • Wikipedia: Giovanni Vavassori su Wikipedia
  • Biografia:

    (estratta da Wikipedia)

    Giovanni Vavassori (Arcene, 16 gennaio 1952) è un allenatore di calcio e ex calciatore italiano,che giocava nel ruolo di difensore.
    Carriera da giocatore
    Ha esordito in Serie B nella stagione 1970/71 nell'Atalanta, con cui ha disputato anche il successivo campionato di Serie A. Dal 1972 al 1977 ha giocato nel Napoli (5 stagioni in serie A, e la vittoria della Coppa Italia 1975-76); nella stagione 1977-78 è tornato all'Atalanta, con cui ha partecipato a due campionati di A, due di B e uno di C1. Ha concluso la carriera di calciatore nei campionati professionistici nel Cagliari nella stagione 1982-83, iniziata con l'Atalanta. Vavassori ha totalizzato 201 presenze in serie A (2 gol), 117 in serie B (3 gol) e 34 in serie C1.
    Conta inoltre 5 presenze in Nazionale Giovanile e 9 gettoni in Nazionale B.
    Carriera da allenatore
    Vavassori inizia ad allenare nel 1990 nel fiorente settore giovanile dell'Atalanta, fino alla formazione Primavera, con cui vince numerosi trofei. Nel 1999 viene promosso allenatore della prima squadra che porta subito in Serie A; rimane a Bergamo anche nella stagione 2000-2001 (in cui l'Atalanta è una delle rivelazioni della A, arrivando settima) e in quella successiva (nona in classifica), mentre nel 2003 viene esonerato a poche giornate dal termine, con la squadra negli ultimi posti in classifica.
    Nel 2004 viene chiamato alla Ternana (serie B) a sostituire Corrado Verdelli, ma si dimette dopo poche gare a causa di alcune incomprensioni con i giocatori.

    Nella stagione 2005/2006 allena il Genoa (serie C1): durante la stagione viene esonerato e sostituito da Attilio Perotti; viene richiamato però a fine stagione e porta il Genoa alla promozione in serie B, vincendo i play-off.
    Dal 18 aprile 2007 allena l'Avellino (serie C1). Il 17 giugno 2007 sulla panchina della formazione irpina, allo Stadio Partenio, vince la finale dei play off contro il Foggia (0-1, 3-0 dts) e porta la compagine biancoverde in serie B. Il 16 luglio 2007 però si dimette, pochi giorni prima dell'inizio del ritiro pre-campionato.
    Il 12 novembre 2007, diventa il nuovo allenatore del Cesena, subentrando a Fabrizio Castori. L'avventura sulla panchina romagnola termina il 25 febbraio 2008, con l'esonero del tecnico, ed il ritorno in panchina di Castori.


    Palmares da calciatore


    Coppa Italia: 1

    Napoli: 1975/76

    Estratto da "http://it.wikipedia.org/wiki/Giovanni_Vavassori"
    Categorie: Biografie | Allenatori di calcio italiani | Calciatori italiani | Nati nel 1952 | Nati il 16 gennaio | Atalanta | SSC Napoli | Cagliari Calcio | Genoa | Allenatori del Genoa | Sportivi bergamaschiCategoria nascosta: BioBot

    « Torna al 16 Gennaio


    Cerca compleanni per iniziale: a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z 5
    Oppure per mese: Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre