Gianluca Zambrotta (33)

Informazioni di base:

  • Data di nascita: 19 Febbraio 1977
  • Professione: Calciatore
  • Luogo di nascita: Como (CO)
  • Nazione: Italia
  • Gianluca Zambrotta in Rete:

  • Wikipedia: Gianluca Zambrotta su Wikipedia
  • Biografia:

    (estratta da Wikipedia)

    Gianluca Zambrotta (Como, 19 febbraio 1977) è un calciatore italiano, difensore di fascia del Milan e della Nazionale italiana. Campione del mondo nel Mondiali di calcio del 2006.

    Caratteristiche tecniche
    Considerato uno dei più forti terzini italiani, è un giocatore veloce ma soprattutto resistente fisicamente. Ha una buona tecnica individuale, un buon tiro dalla distanza e sa effettuare buoni cross per i compagni.
    Carriera
    Club

    1992-1997: Como


    Dotato di un fisico potente e resistente, è cresciuto nelle giovanili del Como e nei primi anni della sua carriera ha ricoperto ruoli offensivi come esterno di centrocampo o ala.
    L'esordio nel mondo del calcio professionistico è avvenuto nel 1994 nella sua città natale. Zambrotta è rimasto per tre stagioni al Como, giocando in Serie B e in Serie C1.

    1997-1999: Bari


    Nel 1997 è passato al Bari, dove a 20 anni ha esordito in Serie A il 31 agosto 1997 in Bari-Parma (0-2).
    Con la squadra pugliese si è messo in luce sia per le sue ottime qualità tecniche che per le sue qualità tattiche. Nella formazione barese veniva impiegato da jolly d'attacco o da esterno di centrocampo.

    1999-2006: Juventus


    Zambrotta durante una fase di riscaldamento pre-partita con il Barcellona.
    Nella stagione 1999-2000 è stato ceduto alla Juventus. Nel 2002 l'allenatore Marcello Lippi lo ha impiegato per la prima volta come terzino sinistro, e in seguito la scelta si è rivelata permanente perché Zambrotta si è espresso sin da subito ad altissimi livelli, diventando uno dei migliori interpreti del suo nuovo ruolo. Il suo controllo di palla in corsa, la sua abilità tattica, sia offensiva che difensiva, lo hanno fatto diventare un giocatore di livello mondiale in questo ruolo.
    Sotto la guida di Lippi ha conquistato due scudetti (2002 e 2003). Nel 2003, dopo le grandi prestazioni in Serie A e in Champions League, dove ha perso la finale di Manchester ai rigori contro il Milan, è stato onorato con inserimento nella lista tra i contendenti al Pallone d'oro insieme ad altri compagni della Juventus.
    Anche i due anni con Fabio Capello alla guida dei bianconeri, dal 2004 al 2006 sono stati molto proficui per Zambrotta, che ha vinto uno scudetto il primo anno e un altro sub-judice l'anno seguente per via di Calciopoli. A seguito delle decisioni della giustizia sportiva, tuttavia, il primo scudetto è stato revocato dalla CAF e il secondo assegnato all'Inter.

    2006-2008: Barcellona


    Il 21 luglio 2006 Zambrotta, a seguito delle vicende giudiziarie che hanno vista implicata la Juventus, è stato acquistato dal Barcellona per 14 milioni di euro, insieme all'ex compagno della Juventus Lilian Thuram
    Nel Barcellona è stato impiegato dal tecnico Frank Rijkaard prevalentemente come terzino destro.
    Ha segnato il primo gol con la maglia blaugrana il 17 marzo 2007 in Recreativo Huelva-Barcellona 0-3.
    Durante la militanza nel Barcellona, nel dicembre 2006 è stato nominato presidente onorario del Como.

    Dal 2008: Milan


    Dopo un insistente circolare di voci di calciomercato durato per alcuni mesi, il giocatore ha lasciato il Barcellona il 31 maggio 2008 per approdare al Milan per la cifra di 9 milioni di euro più altri 2 nel caso in cui il Milan concludesse il campionato 2008-2009 almeno al terzo posto.
    Ha esordito in partite ufficiali con la maglia rossonera il 31 agosto 2008 in Milan-Bologna 1-2, prima giornata della Serie A 2008-2009. Il 21 settembre 2008 ha segnato il suo primo gol ufficiale con la maglia rossonera nel posticipo della terza giornata di campionato contro la Lazio, realizzando al 35° minuto il 2-1 per il Milan (4-1 il risultato finale).
    Nazionale
    Dopo diverse convocazioni nell'Under-21, Zambrotta ha esordito in Nazionale maggiore il 10 febbraio 1999 in Italia-Norvegia 0-0 e ha realizato la prima rete in occasione dell'amichevole Tunisia-Italia 0-4 del 30 maggio 2004, siglando l'ulimo gol azzurro al 91° minuto.
    Ha partecipato, sempre da titolare, alla fase finale dei Mondiali 2002 e 2006 e degli Europei 2000, 2004 e 2008.
    Nel 2006 ha vinto i Mondiali, diventando Campione del mondo. Nel Mondiale tedesco, giocato da terzino destro, ha segnato anche il gol d'apertura nel quarto di finale Italia-Ucraina e ha fornito l'assist del 3-0 finale a Luca Toni. La FIFA lo ha segnalato come uno dei migliori giocatori del torneo.
    Statistiche
    Presenze e reti nei club
    Statistiche aggiornate al 17 dicembre 2008
    Cronologia presenze e reti in Nazionale
     Cronologia completa delle presenze e delle reti in Nazionale -  Italia
    Palmarès
    Club

    Competizioni nazionali


    Campionato italiano: 2 (+1)

    Juventus: 2001-2002, 2002-2003, (+ 2004-2005 revocato)

    Supercoppa italiana: 2

    Juventus: 2002, 2003

    Supercoppa di Spagna: 1

    Barcellona: 2006

    Nazionale
    Campionato del mondo: 1

    2006

    Onorificenze
    Ufficiale Ordine al Merito della Repubblica Italiana
    — 12 dicembre 2006. Di iniziativa del Presidente della Repubblica Italiana.
    Cavaliere Ordine al Merito della Repubblica Italiana
    — 12 luglio 2000. Di iniziativa del Presidente della Repubblica Italiana.
    Note

      ^ E' Italia-Germania. La Stampa, 01-07-2006. URL consultato il 06-12-2008.
      ^ La Juve vince e ricorda l'avvocato. La Repubblica, 26-01-2003. URL consultato il 06-12-2008.
      ^ Gianluca Zambrotta. goal.com. URL consultato il 06-12-2008.
      ^ Zambrotta presidente, che onore per il Como. lariosport.it, 20-12-2006. URL consultato il 31-05-2008.
      ^ Zambrotta è del Milan. acmilan.com, 31-05-2008. URL consultato il 31-05-2008.
      ^ Ufficiale: Zambrotta è del Milan. sportmediaset.it, 31-05-2008. URL consultato il 11-06-2008.
      ^ Ufficiale Ordine al Merito della Repubblica Italiana Sig. Gianluca Zambrotta. quirinale.it. URL consultato il 31-05-2008.
      ^ Cavaliere Ordine al Merito della Repubblica Italiana Sig. Gianluca Zambrotta. quirinale.it. URL consultato il 31-05-2008.

    Collegamenti esterni
    FIGC - Statistiche in Nazionale


    v • d • m
      Nazionale olimpica italiana · XXVII Olimpiade - Sydney 2000  
    1 De Sanctis · 2 Grandoni · 3 Mezzano · 4 Zanchi · 5 Ferrari · 6 Gattuso · 7 Comandini · 8 Baronio · 9 Ventola · 10 Pirlo · 11 Zambrotta · 12 Margiotta · 13 Ambrosini · 14 Rivalta · 15 Cirillo · 16 Vannucchi · 17 Zanetti · 18 Abbiati · 19 (Scarlato) · 20 (Morrone) · 21 (Firmani) · 22 (Lupatelli) · CT: Tardelli
    v • d • m
      Nazionale italiana · Campionato d’Europa UEFA 2000  
    1 Abbiati · 2 Ferrara · 3 Maldini · 4 Albertini · 5 F. Cannavaro · 6 Negro · 7 Di Livio · 8 A. Conte · 9 F. Inzaghi · 10 Del Piero · 11 Pessotto · 12 Toldo · 13 Nesta · 14 Di Biagio · 15 Iuliano · 16 Ambrosini · 17 Zambrotta · 18 Fiore · 19 Montella · 20 Totti · 21 M. Delvecchio · 22 Antonioli · CT: Zoff
    v • d • m
      Nazionale italiana · Coppa del Mondo FIFA 2002  
    1 G. Buffon · 2 Panucci · 3 P. Maldini · 4 Coco · 5 F. Cannavaro · 6 C. Zanetti · 7 Del Piero · 8 Gattuso · 9 F. Inzaghi · 10 Totti · 11 Doni · 12 Abbiati · 13 Nesta · 14 Di Biagio · 15 Iuliano · 16 Di Livio · 17 Tommasi · 18 M. Delvecchio · 19 Zambrotta · 20 Montella · 21 C. Vieri · 22 Toldo · 23 Materazzi · CT: Trapattoni
    v • d • m
      Nazionale italiana · Campionato d’Europa UEFA 2004  
    1 Buffon · 2 Panucci · 3 Oddo · 4 Zanetti · 5 Cannavaro · 6 Ferrari · 7 Del Piero · 8 Gattuso · 9 Vieri · 10 Totti · 11 Corradi · 12 Toldo · 13 Nesta · 14 Fiore · 15 Favalli · 16 Camoranesi · 17 Di Vaio · 18 Cassano · 19 Zambrotta · 20 Perrotta · 21 Pirlo · 22 Peruzzi · 23 Materazzi · CT: Trapattoni
    v • d • m
      Nazionale italiana · Coppa del Mondo FIFA 2006  
    1 G. Buffon · 2 Zaccardo · 3 Grosso · 4 De Rossi · 5 F. Cannavaro · 6 Barzagli · 7 Del Piero · 8 Gattuso · 9 Toni · 10 Totti · 11 Gilardino · 12 Peruzzi · 13 Nesta · 14 Amelia · 15 Iaquinta · 16 Camoranesi · 17 Barone · 18 F. Inzaghi · 19 Zambrotta · 20 Perrotta · 21 Pirlo · 22 Oddo · 23 Materazzi · CT: Lippi
    v • d • m
      Nazionale italiana · Campionato d’Europa UEFA 2008  
    1 Buffon · 2 Panucci · 3 Grosso · 4 Chiellini · 5 Gamberini · 6 Barzagli · 7 Del Piero · 8 Gattuso · 9 Toni · 10 De Rossi · 11 Di Natale · 12 Borriello · 13 Ambrosini · 14 Amelia · 15 Quagliarella · 16 Camoranesi · 17 De Sanctis · 18 Cassano · 19 Zambrotta · 20 Perrotta · 21 Pirlo · 22 Aquilani · 23 Materazzi · CT: Donadoni
    Portale Biografie
    Portale Calcio
    Portale Sport

    Estratto da "http://it.wikipedia.org/wiki/Gianluca_Zambrotta"
    Categorie: Biografie | Calciatori italiani | Nati nel 1977 | Nati il 19 febbraio | Calciatori campioni del mondo | Calcio Como | Associazione Sportiva Bari | Juventus | FC Barcelona | Milan | Sport a Como | Personalità legate a Como | Ufficiali OMRI | Cavalieri OMRICategoria nascosta: BioBot

    « Torna al 19 Febbraio


    Cerca compleanni per iniziale: a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z 5
    Oppure per mese: Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre