Giancarlo Fisichella (37)

Informazioni di base:

  • Data di nascita: 14 Gennaio 1973
  • Professione: Pilota
  • Luogo di nascita: Roma (RM)
  • Nazione: Italia
  • Giancarlo Fisichella in Rete:

  • Sito Ufficiale: Il sito ufficiale di Giancarlo Fisichella
  • Wikipedia: Giancarlo Fisichella su Wikipedia
  • Biografia:

    (estratta da Wikipedia)

    Palmarès

    Statistiche aggiornate al Gran Premio del Brasile 2008
    Giancarlo Fisichella (Roma, 14 gennaio 1973) è un pilota automobilistico italiano, pilota della Force India F1 di Formula 1. È inoltre titolare di un team di GP2, "Fisichella Motor Sport".

    Carriera
    Prima della Formula 1
    Militò nei campionati nazionale e internazionale di kart ottenendo un notevole numero di vittorie prima di passare nel 1991 alla sua prima squadra corse, la Formula Alfa Boxer.
    Successivamente partecipò per tre stagioni alla F3 italiana, per la RC Motorsport. Nel 1993 fu tra i primi classificati ma fu nel 1994 che conquistò il titolo piloti. Nello stesso anno vinse la gara F3 nel Gran Premio di Monaco, oltre che una delle due manche della corsa di Macao.
    Formula 1
    Debuttò nella massima serie nella stagione 1996 con la Minardi, con cui corse 8 gran premi.
    L'anno successivo passò alla Jordan e disputò una buona stagione cogliendo 20 punti in 17 gare e due podi tra cui un secondo posto nel Gran Premio del Belgio.
    Il periodo in Benetton
    Nel 1998 Fisichella arrivò alla Benetton, in cui rimase fino al 2001. Nel suo primo anno disputò un buon campionato, conquistando la sua prima pole position al Gran Premio d'Austria. A fine anno chiuse nono in classifica con 16 punti, contando anche due secondi posti a Barcellona e Monaco.
    La stagione 1999 fu simile a quella precedente, con il nono posto in classifica e un podio.
    Si hanno dei notevoli miglioramenti nel 2000, in cui Fisichella giunse tre volte a podio e chiuse sesto in classifica piloti, facendo meglio del compagno di squadra Wurz.
    Il 2001 fu l'ultimo anno del pilota romano alla Benetton, in una stagione difficile in cui riuscì a conquistare appena otto punti e un podio in Belgio.
    Gli anni in Jordan
    Fisichella guida la Sauber al Gran Premio degli Stati Uniti
    Nella stagione 2002 ritornò alla Jordan, in coppia con il giapponese Takuma Sato, in un'operazione di trasferimento che portò l'abruzzese Jarno Trulli (ex proprio della Jordan) in Benetton; con la scuderia britannica corse 32 gran premi, accumulando 19 punti e una vittoria nel Gran Premio del Brasile, la prima in carriera al termine di una gara dominata dal maltempo e dai numerosi incidenti.
    Sauber e Renault
    Giancarlo Fisichella al volante della Renault
    Nella stagione 2004 fu alla Sauber, con 22 punti in 18 gare, fatto che nell'2005 gli garantì l'approdo alla Renault al fianco di Fernando Alonso, dove vinse la gara d'esordio nel Gran Premio d'Australia, conquistando anche la pole position. Questo campionato, culminato con la conquista da parte della scuderia francese del titolo costruttori e di quello piloti con Alonso, si rivelò molto sfortunato per il pilota romano, costretto più volte al ritiro per diversi problemi riscontrati dalla sua monoposto.
    Nel 2005 fondò una propria squadra automobilistica, in società con la Coloni, la Fisichella Motor Sport, che gareggiò nei campionati GP2 Series e Formula 3000.
    Giancarlo Fisichella sul podio in Malesia
    Nella stagione 2006 vinse il Gran Premio della Malesia e contribuì alla conquista del titolo costruttori per la Renault con diversi podi e piazzamenti a punti.
    Nel 2007 ebbe una nuovo compagno di squadra, il giovane finlandese Heikki Kovalainen, già collaudatore della Renault. A causa della perdita di competitività da parte della scuderia francese rispetto alle ultime stagioni culminate in due titoli piloti e altrettanti titoli costruttori, a fine stagione 2007 Fisichella si classificò ottavo con 21 punti. Il migliore piazzamento nel mondiale del pilota romano fu il quarto posto ottenuto sul tortuoso tracciato del Gran Premio di Monaco.
    Con l'approdo di Fernando Alonso alla Renault e l'arrivo di Nelson Angelo Piquet, Giancarlo è stato abbandonato dalla scuderia francese di Flavio Briatore. Dovendo lottare con Roldan Rodriguez per un posto sulla Force India F1 (ex-Spyker).
    Nella stagione 2008 sarà alla guida di una monoposto della scuderia esordiente Force India F1, che guiderà insieme al tedesco Adrian Sutil. La scuderia dell'imprenditore indiano Vijay Mallya ha presentato entrambi i piloti a Bombay, insieme al collaudatore del team che sarà un altro pilota italiano, Vitantonio Liuzzi..Dalla stagione 2008 ha stipulato un contratto con la rete televisiva Sky come commentatore sportivo riguardo al comparto tecnico del campionato mondiale di F1
    Fisichella alla guida della Force India 2008 nel Gp del Belgio
    Vittorie
    2003: Brasile
    2005: Australia
    2006: Malesia
    Pole Position
    1998 : Austria
    2005 : Australia
    2006 : Malesia
    Giro più veloce
    1997 : Spagna
    2005 : Spagna
    Stagioni complete in F1
    (Le Gare in Grassetto indicano una Pole Position) (Le Gare in Corsivo indicano il giro veloce)
    Note


      ^ Formula 1 - Fisichella alla Force India. RealSports.it, 10-01-2008

    Altri progetti
    Commons
    Wikimedia Commons contiene file multimediali su Giancarlo Fisichella
    Collegamenti esterni
    Sito ufficiale
    Formula 1 - Albo d'oro Mondiale Piloti - Albo d'oro Mondiale Costruttori - Scuderie - Piloti - Mondiale 2008 - Progetto F1
    Portale Biografie
    Portale F1
    Portale Sport

    Estratto da "http://it.wikipedia.org/wiki/Giancarlo_Fisichella"
    Categorie: Biografie | Piloti automobilistici italiani | Nati nel 1973 | Nati il 14 gennaio | Piloti di Formula 1 italianiCategoria nascosta: BioBot

    « Torna al 14 Gennaio


    Cerca compleanni per iniziale: a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z 5
    Oppure per mese: Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre