George Lucas (66)

Informazioni di base:

  • Vero Nome: George Walton Lucas Jr.
  • Data di nascita: 14 Maggio 1944
  • Professione: Regista
  • Luogo di nascita: Modesto
  • Nazione: Stati Uniti
  • George Lucas in Rete:

  • Wikipedia: George Lucas su Wikipedia
  • Biografia:

    (estratta da Wikipedia)

    George Lucas



    Oscar alla memoria Irving G. Thalberg 1992
    George Walton Jr. Lucas (Modesto, 14 maggio 1944) è un regista, sceneggiatore e produttore cinematografico statunitense.
    È famoso soprattutto per le saghe di Guerre Stellari e Indiana Jones.
    Guerre Stellari, il primo film della saga, risale al 1977 ed è considerato da alcuni come il primo film high concept, anche se altri ritengono che questo titolo vada a Lo squalo di Steven Spielberg.

    Cenni biografici
    George Lucas alla festa Time 100 del 2006, come visto nel blog video Rocketboom.
    Lucas è nato a Modesto, in California, figlio di Dorothy Ellinore (nata Bomberger) e di George Lucas Walton, Sr (1913-1991), proprietario di un emporio. Durante gli anni '60, Lucas studiò cinema a Los Angeles, alla University of Southern California, una delle prime università ad avere un corso dedicato al cinema. In quel periodo girò diversi cortometraggi, compresa una prima versione di THX1138, che in seguito sarebbe diventato il suo primo lungometraggio, L'uomo che fuggì dal futuro.
    Dopo essersi laureato, fu il cofondatore, assieme a Francis Ford Coppola, dello studio American Zoetrope, con il quale intendeva creare un ambiente libero, che permettesse ai registi di dirigere al di fuori di quello che veniva percepito come il controllo oppressivo delle major di Hollywood. La American Zoetrope non ebbe mai veramente successo, ma dal successo commerciale dei suoi film American Graffiti e Guerre Stellari - Una nuova speranza, a cui seguirono L'Impero colpisce ancora nel 1980 e Il ritorno dello Jedi nel 1983, Lucas fu in grado di mettere in piedi il suo proprio studio, la LucasFilm, a Marin County, nella sua nativa California settentrionale. Skywalker Sound e Industrial Light and Magic, le divisioni che si occupano rispettivamente di effetti sonori e effetti visivi, sono diventate tra le firme più rispettate nei loro campi di specializzazione. La LucasFilm Games, in seguito ribattezzata LucasArts, è molto quotata nell'industria dei videogiochi.
    Lucas è stato multato dalla DGA (Director's Guild of America), l'associazione dei registi americani, di ben 250.000 dollari, per non aver messo il nome del regista Irvin Kershner all'inizio del film L'Impero colpisce ancora. La disputa si concluse con il pagamento da parte del regista di solo 35.000 dollari, che lo portò a dare le dimissioni dalla DGA e dalla MPAA (Motion Picture Academy of America), divenendo, di fatto, un regista indipendente.
    Il 3 ottobre 1994 Lucas iniziò a scrivere tre prequel della "trilogia originale" di Guerre Stellari, che aveva in mente già dall'inizio della saga, ed il 1° novembre dello stesso anno lasciò le operazioni quotidiane della sua industria cinematografica e iniziò un periodo sabbatico per finire la stesura delle sceneggiature. I tre film compongono la cosiddetta "nuova trilogia" (Episodi I - II - III), antecedente a quella "originale" (Episodi IV - V - VI).
    Filmografia
    Regista
    George Lucas

    Cortometraggi


    Look at Life (1965)
    Herbie (1966)
    Freiheit (1966)
    1:42:08 (1966)
    Anyone Lived in a Pretty How Town (1967)
    The Emperor (1967)
    Labirinto elettronico: THX 1138 4EB (Electronic Labyrinth THX 1138 4EB) (1967)
    6.18.67 (1967)

    Lungometraggi


    L'uomo che fuggì dal futuro (THX1138, USA, 1971)
    American Graffiti (1973)
    Guerre Stellari (Star Wars, USA, 1977)
    Star Wars: Episodio I - La minaccia fantasma (Star Wars: Episode I - The Phantom Menace, USA, 1999)
    Star Wars: Episodio II - L'attacco dei cloni (Star Wars: Episode II - Attack of the Clones, USA, 2002)
    Star Wars: Episodio III - La vendetta dei Sith (Star Wars: Episode III - Revenge of the Sith, USA, 2005)
    Sceneggiatore
    L'uomo che fuggì dal futuro (THX1138, USA, 1971)
    American Graffiti (American Graffiti, USA, 1973)
    Guerre Stellari (Star Wars, USA, 1977)
    Guerre Stellari: Episodio V - L'Impero colpisce ancora (Star Wars: Episode V - The Empire Strikes Back,USA, 1980)
    I predatori dell'arca perduta (Raiders of the Lost Ark, USA, 1981)
    Guerre Stellari: Episodio VI - Il ritorno dello Jedi (Star Wars: Episode VI - Return of the Jedi, USA, 1983)
    L'avventura degli Ewok (The Ewok Adventure, USA, 1984)
    Il ritorno degli Ewok (Ewoks: The Battle for Endor, USA, 1985)
    Indiana Jones e il tempio maledetto (Indiana Jones and the Temple of Doom, USA, 1984)
    Willow (Willow, USA, 1988)
    Indiana Jones e l'ultima crociata (Indiana Jones and the Last Crusade, USA, 1989)
    Star Wars: Episodio I - La minaccia fantasma (Star Wars: Episode I - The Phantom Menace, USA, 1999)
    Star Wars: Episodio II - L'attacco dei cloni (Star Wars: Episode II - Attack of the Clones, USA, 2002)
    Star Wars: Episodio III - La vendetta dei Sith (Star Wars: Episode III - Revenge of the Sith, USA, 2005)
    Indiana Jones e il regno del teschio di cristallo (Indiana Jones and the Kingdom of the Crystal Skull) (2008)
    Star Wars: The Clone Wars (Star Wars: The Clone Wars, USA, 2008)
    Produttore
    Il regista assieme a J.J. Abrams
    Guerre Stellari (Star Wars, USA, 1977)
    American Graffiti 2 (More American Graffiti, USA, 1979)
    Guerre Stellari: Episodio V - L'Impero colpisce ancora (Star Wars: Episode V - The Empire Strikes Back,USA, 1980)
    I predatori dell'arca perduta (Raiders of the Lost Ark, USA, 1981)
    Guerre Stellari: Episodio VI - Il ritorno dello Jedi (Star Wars: Episode VI - Return of the Jedi, USA, 1983)
    L'avventura degli Ewok (The Ewok Adventure, USA, 1984)
    Il ritorno degli Ewok (Ewoks: The Battle for Endor, USA, 1985)
    Indiana Jones e il tempio maledetto (Indiana Jones and the Temple of Doom, USA, 1984)
    Labyrinth - Dove tutto è possibile (Labyrinth, USA 1986)
    Howard... e il destino del mondo (Howard the Duck, USA, 1986)
    Willow (Willow, USA, 1988)
    Indiana Jones e l'ultima crociata (Indiana Jones and the Last Crusade, USA, 1989)
    Tucker, un uomo e il suo sogno (Tucker: The Man and His Dream, USA, 1989)
    Le avventure del giovane Indiana Jones (The Young Indiana Jones Chronicles, USA, 29 episodi 1992-1993)
    Benvenuti a Radioland (Radioland Murders, USA, 1994)
    Star Wars: Episodio I - La minaccia fantasma (Star Wars: Episode I - The Phantom Menace, USA, 1999)
    Star Wars: Episodio II - L'attacco dei cloni (Star Wars: Episode II - Attack of the Clones, USA, 2002)
    Star Wars: Clone Wars (Star Wars: Clone Wars, USA, 2003)
    Star Wars: Episodio III - La vendetta dei Sith (Star Wars: Episode III - Revenge of the Sith, USA, 2005)
    Indiana Jones e il regno del teschio di cristallo (Indiana Jones and the Kingdom of the Crystal Skull) (2008)
    The Clone Wars (Star Wars: The Clone Wars, USA, 2008)
    Star Wars: The Clone Wars (Star Wars: The Clone Wars, USA, 2008) (serie TV)
    Curiosità
    Stando ai patti di una scommessa con il regista Steven Spielberg, Spielberg incassa il 2,5% degli introiti provenienti da Guerre Stellari, mentre Lucas fa altrettanto con i proventi del film Incontri ravvicinati del terzo tipo.
    George Lucas appare in un piccolo cameo nel film Beverly Hills Cop III. È l'uomo che mangia il gelato a cui Eddie Murphy passa avanti quando sale sulla ruota panoramica.
    George Lucas apparve nel telefilm The O.C., nella penultima puntata della seconda stagione intitolata Guerre Stellari, nella parte di se stesso.
    Premi e riconoscimenti
    Di seguito alcuni dei riconoscimenti principali :
    Nel 1974 riceve la nomination agli Oscar come miglior regia per American Graffiti. Lo stesso anno riceve la nomination anche come miglior sceneggiatura originale, e ai Golden Globe come miglior regia.
    Nel 1978 si ripete la situazione, questa volta per Guerre Stellari: nomination agli Oscar come miglior regia e come miglior sceneggiatura, nomination ai Golden Globe come miglior regia.
    Nel 1992 riceve il Premio alla memoria Irving G. Thalberg come produttore.
    I Razzie Awards lo nominano nel 2000 e nel 2002 come peggior regia e peggior sceneggiatura per Star Wars: Episodio I - La minaccia fantasma e Star Wars: Episodio II - L'attacco dei cloni.
    Riesce comunque a rifarsi con le nomination ai Saturn Award come miglior regia nel 2000 per Star Wars: Episodio I - La minaccia fantasma, nel 2003 per Star Wars: Episodio II - L'attacco dei cloni e nel 2006 per Star Wars: Episodio III - La vendetta dei Sith. Per quest'ultimo riceve la nomination anche per miglior sceneggiatura.
    Nel 2004 la Visual Effect Society lo premia con il prestigioso premio alla carriera "Lifetime Achievement Award" per i traguardi conseguiti nel corso della sua vita nel campo degli effetti speciali per il cinema.
    Nel 2005 l'Hollywood Film Festival premia Star Wars: Episodio III - La vendetta dei Sith con il premio "Hollywood Movie of the Year".
    Nel 2005 l'American Film Institute decide di conferirgli il trentatreesimo AFI Life Achievement Award, uno dei premi di massimo prestigio per coloro che lavorano nella cinematografia. Il premio è stato ritirato, come tradizione di questo prestigioso premio, nel corso di una serata di gala interamente dedicata al vincitore.
    Note

      ^ Guerre Stellari: Spielberg vinse la scommessa. Corriere.it, 3-7-2007. URL consultato il 8-7-2007.

    Bibliografia
    Sergio Arecco, "George Lucas", Castoro 1995 ISBN 8880330535
    John Baxter, "George Lucas", Lindau 1999 ISBN 8871802888
    Altri progetti
    Commons
    Wikiquote
    Wikimedia Commons contiene file multimediali su George Lucas
    Wikiquote contiene citazioni di o su George Lucas
    Collegamenti esterni
    (EN) George Lucas su Star Wars Databank
    Scheda su George Lucas dell'Internet Movie Database
    (EN) George Lucas su Wookieepedia
    Portale Biografie
    Portale Cinema
    Portale Guerre Stellari

    Estratto da "http://it.wikipedia.org/wiki/George_Lucas"
    Categorie: Biografie | Registi statunitensi | Sceneggiatori statunitensi | Produttori cinematografici statunitensi | Nati nel 1944 | Nati il 14 maggio | Premi Oscar alla memoria Irving G. Thalberg | Guerre Stellari | Indiana Jones | Fondatori di impresa | David di Donatello per il migliore produttore stranieroCategoria nascosta: BioBot

    « Torna al 14 Maggio


    Cerca compleanni per iniziale: a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z 5
    Oppure per mese: Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre