Gary Neville (35)

Informazioni di base:

  • Data di nascita: 18 Febbraio 1975
  • Professione: Calciatore
  • Luogo di nascita: Bury
  • Nazione: Gran Bretagna
  • Gary Neville in Rete:

  • Wikipedia: Gary Neville su Wikipedia
  • Biografia:

    (estratta da Wikipedia)

    Gary Neville (Bury, 18 febbraio 1975) è un calciatore britannico che gioca nel ruolo di terzino destro nel Manchester United, squadra di cui è anche capitano.
    Inizia la sua carriera all'Old Trafford come difensore centrale, poi viene utilizzato come terzino destro a causa del suo fisico non possente. Fa il suo debutto con la Nazionale inglese nel 1995, restando per oltre 10 anni il terzino destro titolare della nazionale. Gary Neville ha anche un fratello che gioca come lui in Premier League, Phil Neville.

    Carriera
    Club

    Manchester United


    Gary Neville fa il suo debutto nel Manchester United, suo unico club, nel 1992 contro il Torpedo Mosca in Coppa UEFA. Neville si dimostra subito un grande giocatore, entrando di diritto nella generazione di campioni del Manchester United degli anni '90, i cosiddetti Fergie's Fledglings, del quale facevano parte anche Paul Scholes, Ryan Giggs, David Beckham, Nicky Butt e suo fratello Phil Neville.
    Nel 1994 diviene un titolare fisso della squadra e nel 2004 firma un contratto che lo lega a vita nel club di Manchester. Nel 2005 diventa il nuovo capitano del Manchester United dopo che Roy Keane lasciò la squadra.
    Nel gennaio 2006 una sua esultanza creò una brutta controversia tra i tifosi del Manchester United e i tifosi del Liverpool, storica avversaria dei Red Devils. Dopo il goal di Rio Ferdinand, Neville andò a festeggiare sotto il settore dei tifosi del Liverpool presenti all'Old Trafford. Ciò scatenò le veementi critiche di Jamie Carragher che le espresse attraverso i media. La Football Association multò Gary Neville con un'ammenda di 5000£.
    Nel marzo 2007 durante un incontro contro il Bolton Wanderers ha subito un gravissimo infortunio alla caviglia che lo ha tenuto lontano dai campi di gioco per oltre un anno: ha infatti compiuto il suo debutto stagionale il 9 aprile 2008 entrando nel secondo tempo nel match di ritorno dei quarti di finale della Champions League che ha visto i Red Devils superare per 1 a 0 la Roma.
    Nazionale
    Gary Neville fa il suo debutto nella Nazionale inglese nel 1995, quando sostituì Terry Venables nell'amichevole contro il Giappone. Diventò in seguito l'unico terzino destro della sua nazione a giocare per cinque differenti commissari tecnici. Nel 2006 fu l'unico giocatore sopra i 30 anni ad essere convocato da Steve McClaren dopo Germania 2006: restarono infatti a casa giocatori come David Beckham, Sol Campbell e David James, che verrano poi richiamati in seguito. Neville è considerato un ottimo candidato, infortuni permettendo, per raggiungere le 100 presenze in nazionale, o almeno diventare il terzino con più presenze, record in condivisione con Kenny Sansom fermo a quota 85 presenze.
    A partire da marzo 2007, dopo l'infortunio di Neville, il suo sostituto in nazionale è stato il giovanissimo Micah Richards. Nel 1996 Neville fu il giocatore più giovane a partecipare al campionato d’Europa 1996: giocò tutte le partite tranne la semifinale a causa di una squalifica. Prese parte anche al campionato del mondo 1998 e al campionato d’Europa 2000. Saltò invee per infortunio il campionato del mondo 2002, mentre prese regolarmente parte al campionato d’Europa 2004 e al campionato mondiale del 2006, quest'ultimo nonostante un brutto infortunio che lo tenne fuori fino a marzo.
    Nel mondiale tedesco, Neville raggiunge un importante record. Nei quarti di finale contro il Portogallo, Gary raggiunge quota 81 presenze eguagliando il grande Gary Lineker. In quel match Gary Neville fu anche costretto a lasciare il campo a fine primo tempo per infortunio, con John Terry impiegato per tutto il resto del match nel ruolo di terzino destro. Dopo la disfatta contro il Portogallo Neville decise di proseguire la sua avventura con la nazionale. Fu anche tra i tre candidati per la fascia di capitano assieme a Steven Gerrard e John Terry, con la fascia che alla fine andò a quest'ultimo.
    L'11 ottobre 2006, nelle qualificazioni al campionato d’Europa 2008, Gary Neville causò un auto-goal, il secondo della sua carriera. Il 7 febbraio 2007, nell'amichevole contro la Spagna, collezionò la sua 85esima presenza con la nazionale, eguagliando il record di Kenny Sansom. Tale record Neville lo avrebbe potuto superare nelle gare successive contro Andorra e Israele, ma un brutto infortunio lo tenne fuori dai campi per diversi mesi, fino alla primavera 2008.
    Cifre
    Ecco in cifre, alcuni record di Gary Neville ottenuti con la nazionale:
    Nell'amichevole contro l'Italia giocata a Leeds nel 2002, Gary totalizza la sua presenza numero 51 superando un altro grande terzino destro del passato, Phil Neal.
    Le sue 11 presenze nelle fasi finali degli europei (tre edizioni) sono un record.
    Esattamente come Jack e Bobby Charlton, anche Gary Neville e suo fratello Phil hanno giocato assiene in nazionale, oltre a 142 presenze assieme fatte nel Manchester United.


    I suoi 13 anni continuati di nazionale lo pongono subito dietro a Billy Wright e Peter Shilton fermi a quota 14, mentre il record spetta a David Seaman con 15 anni consecutivi.
    Curiosità
    Gary Neville è grandissimo amico di David Beckham per il quale è stato anche testimone di nozze nel matrimonio dello "Spice Boy" con Victoria Adams. Questa grande amicizia è anche oggetto di satira su un cartone animato trasmesso da alcune emittenti televisive inglesi.
    Ritenuto da tutti un grandissima persona è stato in passato protagonista di belle iniziative, da ricordare ad esempio quella a favore di Alan Smith, arrestato con false accuse, oppure il grande supporto che diede a Rio Ferdinand squalificato nel 2004 per doping. Dai tifosi del Manchester United è visto come una figura di culto, un esempio dentro e fuori dal campo.
    Nel 2005 è stato promotore dell'iniziativa "Let's kick racism out of football". Dal 2001 è anche ambasciatore ufficiale del turismo per l'isola di Malta nonché promotore della Air Malta, quest'ultima sponsor ufficiale della "Gary Neville Soccer School", che ha in Gary Neville un autorevolissimo tutor per il periodo estivo.
    Palmarès
    Club

    Competizioni nazionali


    Campionato inglese: 10

    Manchester United: 1992/93, 1993/94, 1995/96, 1996/97, 1998/99, 1999/00, 2000/01, 2002/03, 2006/07, 2007/08

    Coppa d’Inghilterra: 4

    Manchester United: 1993/94, 1995/96, 1998/99, 2003/04

    Charity Shield/Community Shield: 7

    Manchester United: 1993, 1994, 1996, 1997, 2003, 2007, 2008

    Coppa di Lega inglese: 1

    Manchester United: 2006

    Competizioni internazionali


    Champions League: 2

    Manchester United: 1998/99, 2007/08

    Coppa Intercontinentale: 1

    Manchester United: 1999

    Coppa del Mondo per club: 1

    Manchester United: 2008

    Bibliografia
    Tom Oldfield, Gary Neville: The Story of a Legend, John Blake, 2007. (ISBN 978-1844543885)


    Collegamenti esterni
    (EN) Profilo su ManUtd.com
    (EN) Statistiche su Footballdatabase.com
    (DE) Statistiche su FussballDaten.de
    (EN) Statistiche su Soccerbase.com



    Portale Biografie
    Portale Calcio
    Portale Sport

    Estratto da "http://it.wikipedia.org/wiki/Gary_Neville"
    Categorie: Biografie | Calciatori inglesi | Nati nel 1975 | Nati il 18 febbraio | Manchester United | Calciatori campioni d'Europa di club | Calciatori campioni del mondo di club | Personalità impegnate contro il razzismoCategorie nascoste: BioBot | Voci con curiosità da riorganizzare

    « Torna al 18 Febbraio


    Cerca compleanni per iniziale: a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z 5
    Oppure per mese: Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre