Franco Sensi (1926-2008)

Informazioni di base:

  • Scomparso nel: 2008
  • Data di nascita: 29 Luglio 1926
  • Professione: Imprenditore
  • Luogo di nascita: Roma (RM)
  • Nazione: Italia
  • Franco Sensi in Rete:

  • Wikipedia: Franco Sensi su Wikipedia
  • Biografia:

    (estratta da Wikipedia)

    Francesco Sensi (Roma, 29 luglio 1926 – Roma, 17 agosto 2008) è stato un imprenditore italiano operante nel settore petrolifero (attraverso la società finanziaria Compagnia Italpetroli Spa possedeva diversi depositi costieri per lo stoccaggio di prodotti petroliferi), nel turismo, nell'editoria e nel mondo del calcio.

    Biografia
    Nato a Roma, è stato sempre legato anche a Visso, in provincia di Macerata, città d'origine dei suoi avi della quale è stato Sindaco negli anni Novanta.
    La sua notorietà fu dovuta alla carica di presidente della Associazione Sportiva Roma, una delle due squadre di calcio della capitale italiana. Nel maggio del 1993, infatti, Franco Sensi acquisì, attraverso partecipazioni nella società controllante ed insieme all'imprenditore Pietro Mezzaroma, il controllo del pacchetto di maggioranza dell'A.S. Roma S.p.A per poi diventare, dal successivo 8 novembre 1993, proprietario unico della società e presidente della stessa.
    Alla fine del XX secolo, Sensi è stato per poco tempo proprietario del Nizza, con lo scopo di creare una società satellite della Roma, ma il tentativo fallì. È stato in seguito il traghettatore dell'Unione Sportiva Città di Palermo dal 2000 al 2002, ottenendo una promozione dalla Serie C1 alla Serie B. Passò poi il testimone all'imprenditore Maurizio Zamparini.
    Come presidente della squadra di calcio della Roma (il diciottesimo), Sensi fu colui che è stato in carica più a lungo. Sotto la sua gestione la Roma ha vinto uno scudetto (2000-2001), due Supercoppe italiane (2001 e 2007) e due Coppe Italia (2006-2007 e 2007-2008).
    Dopo una lunga malattia, si è spento la sera del 17 agosto 2008 all'età di 82 anni al Policlinico Gemelli di Roma, dove si trovava ricoverato da qualche settimana per problemi respiratori.
    Ai suoi funerali hanno preso parte oltre trentamila persone e numerose personalità politiche. In quell'occasione il sindaco Gianni Alemanno, anche lui presente, ha concesso l'uso dell'Aula Giulio Cesare in Campidoglio come camera ardente, la stessa onoreficenza che ebbero solo Luigi Petroselli e Alberto Sordi.
    Riconoscimenti
    Per la sua attività imprenditoriale Sensi fu nominato, il 2 giugno 1995, Cavaliere del lavoro.
    Il 26 maggio 2008, presso l'Università degli Studi di Roma "Tor Vergata", il presidente giallorosso fu omaggiato con il premio "Etica nello sport" per la sua attività pluriennale alla guida della A.S. Roma all'insegna di nuovi e rivoluzionari valori. Il premio è stato ritirato dalla moglie, Maria Nanni.
    Palmarès
    Campionato italiano: 1


    Roma: 2000/2001

    Coppa Italia: 2

    Roma: 2006/2007, 2007/2008

    Supercoppa italiana: 2

    Roma: 2001, 2007

    Altri progetti
    Articolo su Wikinotizie: Lutto nell'A.S. Roma, è morto il presidente Franco Sensi 18 agosto 2008
    Note

      ^ Trentamila in coda per l' addio a Sensi. Corriere.it, 20-08-2008. URL consultato il 21-08-2008.

    Estratto da "http://it.wikipedia.org/wiki/Franco_Sensi"
    Categorie: Biografie | Imprenditori italiani | Nati nel 1926 | Morti nel 2008 | Nati il 29 luglio | Morti il 17 agosto | A.S. Roma | Dirigenti sportivi italianiCategoria nascosta: BioBot

    « Torna al 29 Luglio


    Cerca compleanni per iniziale: a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z 5
    Oppure per mese: Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre