Franco Oppini (60)

Informazioni di base:

  • Data di nascita: 15 Febbraio 1950
  • Professione: Attore
  • Luogo di nascita: Quistello (MN)
  • Nazione: Italia
  • Franco Oppini in Rete:

  • Wikipedia: Franco Oppini su Wikipedia
  • Biografia:

    (estratta da Wikipedia)

    Franco Oppini in I 39 scalini
    Franco Oppini (Quistello, 15 febbraio 1950) è un attore e comico italiano.



    Biografia
    Iniziò ad avere successo come comico nel 1971 quando entrò a far parte del gruppo I gatti di vicolo miracoli, con cui rimase fino al 1985.
    Da allora è stato sempre attivo nel cinema, nella televisione e nel teatro.
    Ha avuto un figlio (Francesco, nato a Roma il 6 aprile 1982) da Alba Parietti, dalla quale si è separato. Oggi è sposato con Ada Alberti, l'astrologa del programma di canale 5 "Verissimo".
    Filmografia
    "L'anno mille" (2008), di Diego Febbraro
    "Leone e Giampiero" (2006), di Salvatore Scarico
    "Per giusto omicidio" (2004), di Diego Febbraro
    "Poco più di un anno fa" (2003), di Marco Filiberti
    "L'appuntamento" (2000), di Veronica Bilbao La Vieja
    "Altre storie" (1998), di Claudio Cipelletti
    "Gli inaffidabili" (1997), di Jerry Calà
    "Selvaggi" (1995), di Carlo Vanzina
    "Abbronzatissimi 2 - Un anno dopo" (1993), di Bruno Gaburro
    "Abbronzatissimi" (1991), di Bruno Gaburro
    "Arrivano i miei" (1983), di Nini Salerno
    "Sturmtruppen II" (1982), di Salvatore Samperi
    "Italian Boys" (1982), di Umberto Smaila
    "I miracoloni" (1981), di Francesco Massaro
    "Una vacanza bestiale" (1980), di Carlo Vanzina
    "Arrivano i gatti" (1979), di Carlo Vanzina
    "Squadra antifurto" (1976), di Bruno Corbucci
    Teatro
    Ninì Salerno e Franco Oppini in I 39 scalini
    "Due scapoli e una bionda" (2005), di Neil Simon
    "Bersagli di vetro" (2003), di Nini Salerno
    "Amici miei" (2002), di Mario Monicelli
    "Nei panni di una bionda" (2000)
    "Toccata e fuga" (1998)
    "Io, l'erede", di Edoardo De Filippo
    "La vita è un canyon" di Augusto Bianchi Rizzi
    "Re Lear" (1997), di William Shakespeare
    "L'uomo che incontrò se stesso" (1995)
    "Cincillà" (1993)
    "La Maria Brasca" (1992), di Giovanni Testori
    "Le telefono e le dico" (1992)
    "Il bugiardo" (1981)
    "Skandalon" (1989)
    Televisione
    "Crimini: L'ultima battuta" (2007)
    "Una voce nel buio", episodio della serie "La stagione dei delitti" (2004)
    "Domenica in" (2003)
    "Dai un osso al cane", episodio della serie "Tequila & Bonetti" (1999)
    "Gimmi's fever" (1999)
    "Voglia di cabaret on the beach" (1999)
    "Happy dictionary" (1997)
    "Striscia la notizia" (1997)
    "Cascina Vianello" (1996)
    "Fuori i denti" (1995)
    "Italia plurale" (1995)
    "Norma e Felice" (1995)
    "Nonno Felice 3" (1994)
    "TG rosa" (1994)
    "Nonno Felice 2" (1993)
    "I ragazzi del muretto 2" (1993)
    "Nonno Felice" (1992)
    "I ragazzi del muretto" (1992)
    "Avanspettacolo" (1992)
    "I Tre Moschettieri" (1991)
    "Un inviato molto speciale" (1991)
    "Colletti bianchi" (1988)
    "Un fantastico tragico venerdì" (1986)
    "Help" (1985)
    "Tutti in palestra" (1985)
    "Quo vadiz?" (1984)
    "Drive in" (1982)
    "Non stop" (1977)
    Portale Cinema
    Portale Biografie

    Estratto da "http://it.wikipedia.org/wiki/Franco_Oppini"
    Categorie: Biografie | Attori italiani | Comici italiani | Nati nel 1950 | Nati il 15 febbraio | Striscia la notizia | Personalità legate a VeronaCategoria nascosta: BioBot

    « Torna al 15 Febbraio


    Cerca compleanni per iniziale: a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z 5
    Oppure per mese: Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre