Franco Malvano (64)

Informazioni di base:

  • Data di nascita: 8 Maggio 1946
  • Professione: Politico
  • Luogo di nascita: Napoli (NA)
  • Nazione: Italia
  • Franco Malvano in Rete:

  • Sito Ufficiale: Il sito ufficiale di Franco Malvano
  • Wikipedia: Franco Malvano su Wikipedia
  • Biografia:

    (estratta da Wikipedia)

    Franco Malvano (Napoli 8 maggio 1946) è un ex questore entrato in politica.
    Nel 1964 ottiene la maturità classica, si laurea prima in giurisprudenza e successivamente anche in scienze politiche presso l’Università Federico II di Napoli, è entrato in Polizia il 25 febbraio del 1971 e la sua prima esperienza fu presso la Questura di Palermo, dove ha lavorato all'ufficio antimafia.
    Viene trasferito nel 1972 alla Questura di Reggio Calabria, durante il periodo della rivolta popolare a seguito della decisione di trasferire il capoluogo di regione da Reggio Calabria a Catanzaro. Qui dirige l'ufficio antimafia.
    Malvano ritorna a Napoli nel marzo del 1977 dove dirige la sezione antiracket della squadra mobile. Dal 1982 al 1986 è il capo della squadra mobile.
    Nel 1991 gli viene affidato l'incarico di Commissario Straordinario al Comune di Marano, in quanto il cui Consiglio Comunale era stato sciolto per infiltrazioni mafiose.
    Dal 1992 al 1994 ricopre l’incarico di vicequestore vicario della Questura di Napoli. Organizza nel 1994 tutti i servizi di sicurezza connessi al G7 tenutosi nella città partenopea e coordina le polizie dei paesi partecipanti. Nel corso del vertice viene ferito alla testa in occasione di una delle manifestazioni di protesta degli autonomi: continua la sua attività curando di persona la protezione dell'allora Presidente degli Stati Uniti, Bill Clinton (il Presidente si complimenterà per la sua tenacia definendolo "A very strong man").
    Nell'agosto del 1994 Malvano è Questore a Catanzaro. Due anni dopo viene trasferito alla Questura di Reggio Calabria dove intensifica l'attività di contrasto alla 'Ndrangheta, qualificando l'attività delle misure di prevenzione con la creazione di un'unità specializzata nel sequestro dei beni ai mafiosi. Dopo esser stato nominato nel 2000 Questore di Bari, il 18 giugno 2002 viene nominato Questore di Napoli.
    Alle elezioni politiche del 2006 Malvano viene eletto senatore tra le file di Forza Italia.
    Alle Elezioni Amministrative 2006 è il candidato sindaco per la Casa delle Libertà nella città di Napoli che sfida il sindaco uscente Rosa Russo Iervolino. Malvano, anche come conseguenza della sconfitta elettorale alle politiche della CdL, raccoglie il 37,8% dei voti contro il 57% della Iervolino.
    Come Senatore della Repubblica è componente della Commissione Anti Mafia e della Commissione Schengen.
    Franco Malvano è attualmente Capo dell' Opposizione al Consiglio Comunale di Napoli e componente delle Commissioni Mobilità, Cultura e di Vigilanza su Bagnolifutura


    Dal 1º gennaio 2008 è Prefetto.


    Collegamenti esterni
    Il sito di Franco Malvano
    Estratto da "http://it.wikipedia.org/wiki/Franco_Malvano"
    Categorie: Biografie | Senatori italiani | Personalità legate a Napoli

    « Torna al 8 Maggio


    Cerca compleanni per iniziale: a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z 5
    Oppure per mese: Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre