Francesco Moriero (41)

Informazioni di base:

  • Data di nascita: 31 Marzo 1969
  • Professione: Calciatore
  • Luogo di nascita: Lecce (LE)
  • Nazione: Italia
  • Francesco Moriero in Rete:

  • Wikipedia: Francesco Moriero su Wikipedia
  • Biografia:

    (estratta da Wikipedia)

    Francesco Moriero (Lecce, 31 marzo 1969) è un ex calciatore e allenatore di calcio italiano, attualmente alla guida del Crotone.

    Carriera
    Calciatore

    Club


    Cresciuto nella squadra della sua città, il Lecce, è noto soprattutto per aver vestito le maglie di Cagliari, Roma, Inter e Napoli.
    Dotato di ottima tecnica e temibile soprattutto come ala destra, per le sue azioni in velocità, si è saputo distinguere per le reti in rovesciata. Memorabile quella segnata in Neuchâtel Xamax-Inter, partita della Coppa UEFA 1997-1998.
    Il 27 agosto 1987, durante un Lecce-Juventus di Coppa Italia, fece letteralmente impazzire, lui che era appena un ragazzino, l'esperto Cabrini, che perse letteralmente la pazienza.
    Francesco Moriero fu per qualche giorno del Milan, ma poi l'Inter, dopo che André Cruz firmò un precontatto con i nerazzurri ma passò invece al Milan, lo acquistò pagandolo la cifra simbolica di un milione di lire.
    In Serie A ha totalizzato 272 presenze e 22 gol.

    Nazionale


    Ha disputato anche 8 partite con la nazionale italiana, con cui ha preso parte ai Mondiali 1998. In azzurro conta 2 gol, di cui uno in rovesciata, segnato durante Italia-Paraguay, amichevole pre-mondiale dell'aprile 1998.
    Allenatore
    Nel novembre 2006 viene contattato per allenare l'Africa Sports National, compagine del campionato di calcio ivoriano e nel gennaio seguente esordisce alla guida della squadra con una vittoria.
    Rientrato in Italia nel 2007 diviene allenatore del Lanciano. L'esperienza con il Lanciano dura però solo un anno, poiché la squadra abruzzese viene penalizzata di 8 punti da parte della FIGC, finendo in zona play-out; Moriero perde il controllo della squadra, che nelle ultime 7 partite non realizzerà nemmeno un gol. Il Lanciano retrocede in Serie C2 e negli ultimi mesi si sfalda anche il rapporto con la città, che non gli perdona la vicinanza con l'ex presidente Paolo Di Stanislao e che lo accusa, neanche troppo velatamente, di comportamenti poco chiari.
    Da lunedì 9 giugno 2008 è allenatore del Crotone, militante in Lega Pro Prima Divisione.
    Palmarès
    Coppa UEFA: 1

    Inter: 1997/98

    Note

      ^ Fabio Monti. Moriero, l'eroe per caso nel paradiso Inter. Corriere della Sera, 02-10-1997. URL consultato il 23-11-2008.
      ^ Lanciano, 8 punti in meno. calciopress.net, 30-04-2008. URL consultato il 23-11-2008.

    v • d • m
      Nazionale italiana · Coppa del Mondo FIFA 1998  
    1 Toldo · 2 Bergomi · 3 P. Maldini · 4 F. Cannavaro · 5 Costacurta · 6 Nesta · 7 Pessotto · 8 Torricelli · 9 Albertini · 10 Del Piero · 11 D. Baggio · 12 Pagliuca · 13 Cois · 14 Di Biagio · 15 Di Livio · 16 Di Matteo · 17 Moriero · 18 R. Baggio · 19 F. Inzaghi · 20 Chiesa · 21 C. Vieri · 22 G. Buffon · CT: C. Maldini
    Portale Biografie
    Portale Calcio
    Portale Sport

    Estratto da "http://it.wikipedia.org/wiki/Francesco_Moriero"
    Categorie: Biografie | Calciatori italiani | Allenatori di calcio italiani | Nati nel 1969 | Nati il 31 marzo | U.S. Lecce | Cagliari Calcio | A.S. Roma | Milan | Inter | SSC Napoli | Società Sportiva Lanciano | Football Club CrotoneCategorie nascoste: BioBot | Voci con citazioni mancanti

    « Torna al 31 Marzo


    Cerca compleanni per iniziale: a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z 5
    Oppure per mese: Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre