Ferdinand Porsche (1875-1951)

Informazioni di base:

  • Scomparso nel: 1951
  • Data di nascita: 3 Settembre 1875
  • Professione: Imprenditore
  • Luogo di nascita: Maffersdorf
  • Nazione: Germania
  • Ferdinand Porsche in Rete:

  • Wikipedia: Ferdinand Porsche su Wikipedia
  • Biografia:

    (estratta da Wikipedia)

    Ferdinand Porsche
    Ferdinand Porsche (Maffersdorf, 3 settembre 1875 – Stoccarda, 30 gennaio 1951) è stato un ingegnere e imprenditore austriaco, noto per aver fondato la casa automobilistica Porsche e aver creato, su richiesta di Adolf Hitler, il modello conosciuto come Maggiolino, da cui nascerà la Volkswagen.
    Biografia
    Ferdinand Porsche nasce nel 1875 a Mattersdorf, Boemia settentrionale, a quel tempo sotto l'impero austro-ungarico di Francesco Giuseppe, in una famiglia cattolica, ma di costumi calvinisti.
    La Lohner-Porsche
    Dopo aver frequentato la Staatsgewerbeschule, scuola professionale, a Reichenberg, nel 1898 si trasferisce nella Vienna della belle époque. Qui lavora prima presso la Béla Egger Electrical company e poi presso la Jakob Lohner & C, che produceva carrozze per la casa imperiale, oltre che per i reali di Norvegia, Svezia e Romania. "Il momento è cruciale: a cavallo del secolo l'Europa è in una fase di forte modernizzazione e l'automobile è sul punto di spiccare il volo per diventare uno strumento della vita quotidiana"; trampolino di lancio fu l'Esposizione Universale di Parigi del 1900, dove venne presentata l'automobile elettrica Lohner-Porsche (anche se si trattava più che altro di un progetto ibrido), che diede grande fama all'ingegnere austriaco.
    Nell'aprile del 1931 con l'apertura dello studio "Dr. Ing. h.c. F. Porsche GmbH" a Stoccarda, nasce il nucleo originario dell'azienda Porsche.
    Tre anni dopo si colloca l'avvento al potere in Germania di Adolf Hitler. Uno dei progetti del Fürer prevedeva la creazione di una "macchina del popolo" (in tedesco Volkswagen), che non costasse più di 1000 mille marchi, in modo da essere alla portata dello stipendio di un operaio, che a quel tempo si aggirava in media intorno ai 130 - 200 marchi mensili. Hitler espose tale progetto a Porsche, iscritto al partito nazista più per convenienza che per convinzione. Quattro anni dopo, nel 1938, Porsche realizzò il modello conosciuto come Maggiolino, la cui produzione diede il via all'odierna casa automobilistica.
    Dalla moglie Aloisia Johann Kaes ebbe due figli, Louise (1904 - 1999) e Ferdinand Anton Ernst (1909 - 1998), detto "Ferry", che lo accompagnò e sostituì alla guida dell'azienda. Alla sua morte il vecchio Ferdinand divise equamente il patrimonio tra i due, scelta che venne così commentata dal figlio: "Sarebbe stato più giusto se mio padre avesse seguito l'esempio dei Rothschild: uno prende la responsabilità, l'altro esegue le decisioni".
    Nel corso della seconda guerra mondiale progettò il carro VK 3001 (P), ordinato in tre prototipi, l'unico dei quali fu prodotto nell'ottobre del 1941, ed il carro PzKpfw VI Ausf P (SdKfz 181 Ausf P), di cui furono costruiti 90 scafi, successivamente utilizzati per il cacciacarri Elefant, detto anche Ferdinand in onore di Porsche.
    Dal matrimonio della figlia Louise con l'avvocato viennese Anton Piëch nacquero quattro figli, Ernst, Louise, Ferdinand, nominato nel 1999 manager automobilistico del secolo, e Hans-Michel; in questo modo il nucleo familiare si distinse in due rami, Porsche e Piëch appunto.
    Rifugiatosi in Austria al termine della seconda guerra mondiale e dopo 20 mesi di prigionia in Francia con l'accusa di collaborazionismo, fece poi ritorno nella sua Stoccarda dove il 30 gennaio 1951 morì d'infarto.
    Dal 1987 è stato inserito nella Automotive Hall of Fame.
    Note


      ^ Bada Romano, Il Sole-24 Ore, domenica 9 marzo 2008.
      ^ Wolfgang Fürweger, Die PS-Dynastie
      ^ Bada Romano, Il Sole-24 Ore, domenica 9 marzo 2008.

    Altri progetti
    Wikiquote
    Wikiquote contiene citazioni di o su Ferdinand Porsche
    Portale Biografie
    Portale Trasporti

    Estratto da "http://it.wikipedia.org/wiki/Ferdinand_Porsche"
    Categorie: Biografie | Ingegneri austriaci | Imprenditori austriaci | Nati nel 1875 | Morti nel 1951 | Nati il 3 settembre | Morti il 30 gennaio | Fondatori di impresa | Automotive Hall of FameCategoria nascosta: BioBot

    « Torna al 3 Settembre


    Cerca compleanni per iniziale: a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z 5
    Oppure per mese: Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre