Eugenio Bennato (63)

Informazioni di base:

  • Data di nascita: 16 Marzo 1947
  • Professione: Cantante
  • Luogo di nascita: Napoli (NA)
  • Nazione: Italia
  • Eugenio Bennato in Rete:

  • Sito Ufficiale: Il sito ufficiale di Eugenio Bennato
  • Wikipedia: Eugenio Bennato su Wikipedia
  • Biografia:

    (estratta da Wikipedia)

    Disambiguazione – Se stai cercando un altro cantautore con lo stesso cognome, vedi Bennato.
    Eugenio Bennato alla Tarantella Power (Caulonia 2007)
    Eugenio Bennato (Napoli, 16 marzo 1947) è un cantautore italiano.
    Fa parte della scuola di cantautori napoletana assieme ai due fratelli Edoardo e Giorgio, Pino Daniele, Tony Esposito, Alan Sorrenti ed altri.

    Carriera
    È uno dei fondatori della Nuova Compagnia di Canto Popolare (1969) e di Musicanova (1976) insieme a Carlo D'Angiò. È autore anche di parecchie colonne sonore tra cui quella di La stanza dello scirocco per cui nel 1999 vinse il Nastro d'Argento per la miglior colonna sonora.
    Nel 1990 partecipa al Festival di Sanremo assieme a Tony Esposito con Novecento aufwiedersehen.
    Nel 1998 fonda il movimento Taranta Power con l'intento di promuovere la Taranta attraverso musica,cinema e teatro. Nel 1999 esce l'album omonimo: Taranta power. Compie una tournée internazionale lo stesso anno (chiamata Taranta Power) nell'est Europa: Belgrado, Sarajevo, Ragusa (Croazia), Tallinn, Varsavia, Praga, Pristina, Skopje.
    Tra il 2000 e il 2001 pubblica: Lezioni di tarantella e "Tarantella del Gargano" raccolte di tarantella meridionale. Nello stesso periodo inizia la tournée italiana Lezioni di tarantella Anche in questi anni effettua una tournée all'estero: Marocco, Tunisia, Canada, Australia, Argentina, U.S.A., Spagna, Francia e Algeria. In quell'anno fonda a Bologna la "Scuola di Tarantella e danze popolari del Mediterraneo", prima scuola in Italia con lo scopo di recuperare, studiare e divulgare i balli popolari del sud d'Italia.
    Bennato in concerto a Cascina Monluè nel 2007
    Nel giugno 2002 esce il nuovo album: Che il mediterraneo sia. Parte così per una tournée internazionale nell'estate 2002 conclusasi in Egitto nel 2004 al Festival del Cinema egiziano all'Opera del Cairo. Partecipando anche al Festival de Brugges in Belgio, al Festival di Norimberga in Germania, al Festival di Salamanca e Villanova in Spagna, il B.B.C. Chappel Union in Gran Bretagna, Festival du vent in Corsica e al Roman Forum di Shangai in Cina.
    Eugenio Bennato e suo fratello Edoardo hanno realizzato la colonna sonora del cartone animato "Totò Sapore e la magica storia della pizza" uscito nel natale del 2003. Questo diede luce al musical Pizza story con una tournée italiana nell'estate 2004.
    Eugenio ha partecipato alla creazione delle musiche de Il padre delle spose, film andato in onda su Rai 1 alle ore 21:00 del 20 novembre 2006.
    Eugenio ha insegnato nel 2006 al Laboratorio di Etnomusicologia presso l'Università degli studi Suor Orsola Benincasa di Napoli.
    Il 20 aprile 2007 è uscito un nuovo album dal titolo: Sponda sud, interamente composto da brani inediti. Ha collaborato, inoltre, al disco Evoluzione dei Demonilla. In merito a Sponda sud Bennato ha dichiarato:
    Ha partecipato al Festival di Sanremo 2008 con il brano Grande Sud, piazzandosi al decimo posto.
    Studi
    Eugenio Bennato ha conseguito la Laurea in Ingegneria nucleare presso l'Università degli Studi Federico II di Napoli. Dopo la parentesi con la Nuova Compagnia di Canto Popolare si iscrive all'Università di Carpino (FG) per un lungo apprendistato al seguito di Andrea Sacco e la sua magica chitarra battente, di seguito nel 1976 costituisce il suo nuovo gruppo, Musicanova, e pubblica Garofano d’ammore il suo primo LP, Philips-Phonogram, in cui con un ispirato Carlo d’Angiò omaggia la musica di Carpino (FG) riproponendone i tre stili: Montanara, traccia 2 del Lato A.
    Rodianella, traccia 4 del Lato A.
    Viestesana, traccia 2 del Lato B
    Eugenio Bennato a questo punto parte per un lungo tour che lo porterà in tutte le piazze italiane e all'estero.
    Discografia
    Garofano d'ammore (1977)
    Musicanova (1978)
    Quando turnammo a nascere (1979)
    Brigante se more (1980)
    Festa festa (1981)
    Eugenio Bennato (1982)
    Dulcinea (1984) - Colonna sonora del film Don Chisciotte di Scaparro
    Eughenes (1986)
    La stanza dello scirocco (1989)
    Le città di mare (1989)
    Novecento auf Wiedersehen (1991)
    Mille e una notte fa (1997)
    Taranta power (1999)
    Lezioni di tarantella (2000)
    Che il Mediterraneo sia (2001)
    Sponda Sud (2007)
    Grande Sud (2008)
    Fonti


      ^ http://www.italianissima.net/articoli/articolo.asp?articolo=200751574937.txt

    Voci correlate
    Edoardo Bennato
    Nuova Compagnia di Canto Popolare
    Musicanova
    Taranta Power
    Taranta Rock
    Musica etnica
    Musica popolare
    Tarantella
    Pizzica
    Collegamenti esterni
    Sito ufficiale Eugenio Bennato
    pagina myspace di Eugenio Bennato
    Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica
    Curiosità
    Il nome Eugenio deriva dal greco "Eughenios", che tradotto in italiano significa "Ben Nato", proprio come il suo cognome
    ha tre figli: Carola, Fulvio ed Eugenia
    Estratto da "http://it.wikipedia.org/wiki/Eugenio_Bennato"
    Categorie: Biografie | Cantautori italiani | Nati nel 1947 | Nati il 16 marzo | Cantanti italiani | Gruppi e musicisti della Campania | Personalità legate a Napoli | Artisti di spettacolo napoletaniCategoria nascosta: BioBot

    « Torna al 16 Marzo


    Cerca compleanni per iniziale: a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z 5
    Oppure per mese: Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre