Enzo Avitabile (55)

Informazioni di base:

  • Data di nascita: 1 Marzo 1955
  • Professione: Musicista
  • Luogo di nascita: Napoli (NA)
  • Nazione: Italia
  • Enzo Avitabile in Rete:

  • Wikipedia: Enzo Avitabile su Wikipedia
  • Biografia:

    (estratta da Wikipedia)

    Enzo Avitabile (Napoli, 1° marzo 1955) è un sassofonista e cantautore italiano.
    Inizia a sette anni, studiando il sassofono ed esibendosi nei locali americani della città; si diploma poi in flauto al Conservatorio di San Pietro a Majella. Dall'anno accademico 2006/2007 insegna al Laboratorio di Etnomusicologia presso l'Università degli Studi Suor Orsola Benincasa.

    Biografia
    Unico bianco ad aver affiancato James Brown sul palco, in una serie di concerti europei; ha jammato con successo sul palco di Umbria Jazz con Maceo Parker.
    È del 1979 la sua partecipazione al sax nell album di Pino Daniele Pino Daniele. Nel 1980 partecipa all'album Nero a metà di Pino Daniele, come coro nel brano A me me piace blues ; con lo stesso Pino Daniele è entrato da anni in polemica, forse perché non è stato più coinvolto in progetti musicali con il mascalzone latino.
    Ha suonato come sassofonista nel disco di Edoardo Bennato Sono solo canzonette e in quello di Antonello Venditti venditti e segreti.
    Nel 1982 esce il suo primo lavoro discografico: Avitabile, composto da nove brani nei quali è già presente la carica black dell'artista, e tra i quali figura una dedica all'amico scomparso Mario Musella (Dolce Sweet "M"), realizzato in collaborazione con Mario Crispi. L'anno successivo prende vita Meglio soul dove spiccano canzoni come Charlie, in riferimento a Charlie Parker, Gospel mio, cantata con Richie Havens e When I believe, trasmessa dalle radio della penisola.
    Ancora l'anno dopo realizza Correre in fretta, con dedica alla figlia Connie.
    Il 1986 è l'anno di uscita di uno dei suoi lavori più noti S.O.S. Brothers, che contiene la storica Soul express e Black out, che nella versione remix vincerà un premio ad Ibiza come migliore brano dance dell'anno, degno di nota anche il brano Mamma che caos (realizzata anche in versione remix); la copertina del disco è stata affidata all'idea e ai disegni di Andrea Pazienza.
    1988: Alta Tensione dall'omonima canzone presente nell'album, per ribadire la presenza del funk, e una collaborazione con Afrika Bambaataa che si trasformerà del disco Street Happiness.
    Del 1990 è invece Stella dissidente dalla riconoscibilissima copertina di Milo Manara.
    L'anno successivo Enzo Avitabile affiancato da Corrado Rustici. Nel disco è presente una sola canzone in napoletano Vide c'o' tengo, come a voler far presente i limiti impostigli dalla casa discografica, che per l' occasione lo sottopose ad un cambio di look.
    Del 1994 è Easy dove mette in musica 'A livella di Totò e canta in duetto con Randy Crawford Leave me or love me. La terza di copertina è riservata alle foto dei suoi trascorsi musicali. In quest' occasione la EMI gli affibbia l' etichetta di 'artista ingestibile', per essersi rifiutato di partecipare al Festival di Sanremo. Nello stesso anno partecipa al Pistoia Blues Festival.
    Una maggiore attenzione alla musica rap e al jungle ed un ritorno all'uso del napoletano nei testi, porta nel 1996 alla realizzazione di Addò in collaborazione con gli Agricantus.
    «Ho capito che avrei dovuto suonare con lui: ha delle melodie african oriented. Così gli ho risposto: dai, suoniamo insieme. Enzo e i suoi musicisti sono formidabili. In studio la collaborazione è stata perfetta, un'unione sorprendente». Così Mory Kanté descrive l' inizio della loro unione musicale che culminerà con O-issa, 1999. Insieme al singolo Mane e mane, una parte dei proventi verrà destinata a sostenere l' iniziativa dell' UNICEF per garantire il diritto alla scuola alle bambine del Benin. Dodici brani e due remix, le due canzoni scritte con l'arista africano, Mane e Mane (Kelendi-Kelendi) e O-issa; Musica 'e scantinato insieme ai salentini Nidi d' Arac ed una canzone scritta interamente in parlésia, Bagano.
    Dal 2004 le note di copertina dei suoi dischi sono firmate dall'antropologo Marino Niola.
    Discografia
    1982 - Avitabile -- Produttori Associati
    1983 - Meglio Soul -- EMI Italiana
    1984 - Correre in fretta -- EMI Italiana
    1986 - Sos Brothers -- EMI Italiana/Costa Est
    1988 - Punta il naso a nord
    1988 - Alta Tensione -- EMI/Costa Est
    1988 - Street Happiness -- EMI/Costa Est
    1990 - Stella Dissidente -- EMI/Costa Est
    1991 - Enzo Avitabile -- EMI
    1994 - Easy -- EMI
    1996 - Aizetè -- CNI/BMG
    1996 - Addò -- CNI
    1999 - O-Issa -- CNI
    2004 - Salvamm'o munno -- Musichemigranti & il manifesto
    2006 - Sacro Sud -- Etnosuoni
    2007 - Festa Farina e Forca -- SUDARTE & il manifesto
    Note


      ^ Biografia. URL consultato il 01.08.2008.

    Collegamenti esterni
    Sito Ufficiale
    Musichemigranti
    Compagnia Nuove Indye
    Ethnosuoni
    Sito amatoriale di Mario Perrotta
    Portale Biografie
    Portale Jazz
    Portale Musica
    Portale Napoli: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di napoli

    Estratto da "http://it.wikipedia.org/wiki/Enzo_Avitabile"
    Categorie: Biografie | Sassofonisti italiani | Cantautori italiani | Nati nel 1955 | Sassofonisti jazz | Personalità legate a Napoli | Gruppi e musicisti della Campania | Artisti di spettacolo napoletaniCategorie nascoste: Stub jazz | BioBot | Voci con citazioni mancanti

    « Torna al 1 Marzo


    Cerca compleanni per iniziale: a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z 5
    Oppure per mese: Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre