Enrique Iglesias (35)

Informazioni di base:

  • Data di nascita: 8 Maggio 1975
  • Professione: Cantante
  • Luogo di nascita: Madrid
  • Nazione: Spagna
  • Enrique Iglesias in Rete:

  • Sito Ufficiale: Il sito ufficiale di Enrique Iglesias
  • Wikipedia: Enrique Iglesias su Wikipedia
  • Biografia:

    (estratta da Wikipedia)

    Enrique Miguel Iglesias Preysler (Madrid, 8 maggio 1975) è un cantante spagnolo.

    Biografia
    Nato l' 8 maggio 1975 dal celebre Julio e dalla giornalista ispano-filippina Isabel Preysler, dopo il rapimento in patria del nonno paterno a scopo di estorsione, è vissuto dall'età di 8 anni negli Stati Uniti, a Miami, dove i suoi genitori si trasferirono nel 1983.
    Iglesias cominciò a cantare al liceo, nel musical Hello, Dolly!. Durante il suo periodo alla University of Miami, fece un provino che lo mise in contatto col suo attuale manager. Con lo pseudonimo di Enrique Martínez cominciò a produrre demo per diverse etichette discografiche, venendo infine scritturato da Fonovisa, che gli fece registrare il suo primo album a Toronto.
    Enrique Iglesias
    Il primo album, Enrique Iglesias, era una raccolta di ballate rock melodiche, con alcuni successi come "Si Tú Te Vas" ed "Experiencia Religiosa". Vendette oltre 500 mila copie, un ottimo successo per il genere.
    La canzone "Por Amarte" fu inclusa nella telenovela Marisol, cambiando il testo per trasformarla nella sigla dello show. Vennero pubblicate una versione portoghese e una italiana dell'album. I cinque singoli ottennero buoni risultati nelle classifiche di musica latinoamericana, e Iglesias ottenne un Grammy come Miglior Artista Latinoamericano. il genere e country.
    Vivir
    L' album conteneva la cover di Only you degli Yazoo, col titolo di "Solo en Tí" è cantata in spagnolo.
    Dopo questo successo, Iglesias fece il suo primo tour estivo, con Elton John, Bruce Springsteen e Billy Joel, raggiungendo sedici stati. Partito da Odessa, Texas il tour si concluse con una "tre giorni" nella Plaza de Toros di Città del Messico, e con due sere allo Estadio River Plate in Argentina
    I tre singoli di Vivir, "Enamorado por Primera Vez", "Solo en Tí" e "Miente", raggiunsero la vetta delle classifiche latinoamericane, oltre che di molte nazioni in lingua spagnola. Iglesias ricevette una nomination agli American Music Award, che per la prima volta aveva una categoria Favorite Latin Artist. Il premio andò a suo padre.
    Cosas del Amor
    Maturato, raggiunse di nuovo le vette coi singoli "Esperanza" e "Nunca Te Olvidaré". Fece un breve tour, con una diretta TV da Acapulco, Messico, seguito da un altro tour più lungo con oltre 80 spettacoli. Il Cosas del Amor Tour fu il primo concerto sponsorizzato da McDonalds.
    Vinse l'American Music Award nella categoria Favourite Latin Artist, superando Ricky Martin e i Los Tigres del Norte. La canzone "Nunca Te Olvidaré" fu usata come sigla di una soap opera spagnola.
    Enrique
    Nel 1999, Iglesias cominciò a contaminare il proprio stile con quello americano, per raggiungere un mercato più ampio. Questa operazione, già compiuta da Ricky Martin e Jennifer Lopez, aveva lanciato il genere con buon successo. Iglesias contribuì alla colonna sonora di Wild Wild West (film con Will Smith) con la canzone "Bailamos" ottenendo il primo posto nella classifica dei singoli.
    Sull'onda del successo firmò un ricco contratto con Interscope, registrando il suo primo CD totalmente in inglese Enrique. Conteneva un duetto con Whitney Houston ("Could I Have this Kiss Forever") e una cover di Bruce Springsteen, "Sad Eyes". Anche il singolo "Be with You", raggiunse il n.1
    Un terzo singolo venne realizzato in diverse versioni, con vari cantanti di fama locale in Russia, Brasile e Asia.
    Escape
    Lanciato nel 2001, riuscì a superare in vendite gli album precedenti, cosa rara per gli artisti del genere. "Hero" divenne singolo n.1 nel Regno Unito
    Escape è stato il suo maggior successo commerciale sino ad oggi Superò anche l'album di Michael Jackson Invincible, mentre i singoli "Escape" e "Don't Turn Off the Lights" rimasero stabili per molto tempo nelle classifiche nordamericane. venne realizzata una edizione speciale con la canzone "Maybe", e un duetto con Lionel Richie dal titolo "To Love a Woman".
    Iglesias sottolineò il suo successso con il "One-Night Stand World Tour" , 50 concerti da tutto esaurito in 16 stati, compresa una serata al Radio City Music Hall e tre alla Royal Albert Hall di Londra, concluso con un grande show allo Stadium National Lia Manoliu di Bucarest, Romania per il lancio di MTV Romania.
    Quizás
    Di nuovo in lingua spagnola, Quizás (forse) è un album introspettivo, che parla del rapporto tra Enrique e il padre.
    Debuttò al 12° posto di Billboard, il più alto piazzamento di un album in lingua spagnola, vendendo un milione di copie in una settimana. Tutti i tre singoli raggiunsero buone posizioni nelle classifiche latinoamericane, siglando la sedicesima "prima posizione" per Enrique. "Para Que la Vida" ottenne un milione di passaggi sulle radio statunitensi.
    "Quizás" fu anche il primo video in lingua spagnola ad entrare nello spettacolo di MTV Total Request Live. Iglesias suonò al The Tonight Show with Jay Leno (prima canzone spagnola nello show). L'album venne premiato con il Latin Grammy come Best Pop Vocal Album.
    Seven (7)
    Nel 2003 Iglesias rilasciò il suo settimo album, con le canzoni "Roamer" (scritta insieme al suo chitarrista Tony Bruno) e "Be Yourself" (una critica alla poca fiducia ricevuta dal padre). "Addicted" e un remix di "Not in Love" con Kelis furono pubblicati come singoli.
    Insomniac
    E' l'ottavo album e quarto in inglese, ed è stato rilasciato nel 2007. Contiene la sua prima collaborazione con un rapper,(Lil Wayne), infatti questo album è diverso dal precedente visto che incorpora uno stile più pop.
    Exitos 95/08
    E' una raccolta delle sue migliori canzoni spagnole ed è stato il 25 marzo 2008 e comprende dicianove brani, di cui du inediti, "Donde Estan Corazon" e "Lloro Por Ti". E' l'undicesimo album(ed il terzo greatest hits).
    Greatest Hits
    Esce il 17 novembre il Greatest Hits di Enrique Iglesias, una raccolta dei suoi brani più celebri e dei duetti divenuti popolari nel corso degli anni oltre ad un paio di canzoni inedite. Secondo le prime indiscrezioni, nella tracklist del disco ci saranno “Hero” e “Bailomos” e non mancheranno la collaborazioni con Kelis e Whitney Houston.


    Il tour, veramente monumentale, ebbe dodici date negli Stati Uniti, e raggiunse Australia, India, Egitto, Singapore e South Africa.
    Premi e Riconoscimenti
    1996
    Premio Lo Nuestro: miglior interprete Si Tú Te Vas)
    Premio Lo Nuestro: migliore compositore (Si Tú Te Vas)
    Premio Lo Nuestro: miglior artista emergente
    Premios Eres: miglior canzone
    Premios Eres: miglior video
    Premios Eres: miglior lancio
    Ace Award: cantante dell'anno
    Premio TV Novelas: miglior cantante maschile
    Billboard Award: Album dell'anno - artista emergente
    World Music Award: Artista ispanico dell'anno
    World Music Award: Rivelazione dell'anno
    1997
    Grammy: miglior artista latino
    ASCAP Award: Si Tu Te Vas
    ASCAP Award: No llores Por Mi
    ASCAP Award: Por Amarte
    Billboard Music Award: Album dell'anno (Vivir)
    ACE Award: artista dell'anno
    Billboard Music Award: artista dell'anno
    Radio Music Awards: Miglior artista contemporaneo
    1998
    Billboard Award: artista latino pop dell'anno
    1999
    American Music Award: American Music Award: artista latino dell'anno
    2001
    World Music Award: migliori vendite per artista maschile pop
    World Music Award: migliori vendite europee per artista maschile pop
    World Music Award: miglior artista latino
    American Music Award: miglior artista latino
    2002
    Premio Onda: miglior artista spagnolo dell'ultima decade
    American Music Award: miglior artista latino
    National Music Award: miglior Album (Escape)
    2003
    Latin Grammy: miglior album pop maschile (Quizas)
    2004
    MTV India Award: miglior artista maschile internazionale
    2005
    Latin Billboard Awards: canzone disco latina dell'anno "Not In Love/No Es Amor (Club Remixes)."
    Vita e carriera
    Enrique Iglesias in concerto.
    Iglesias' ha venduto oltre 40 milioni di album, ma non è ancora riuscito a superare per vendite il padre.
    Ha collaborato col cantautore Guy Chambers per scrivere "Un Nuovo Giorno", singolo per il primo album di Andrea Bocelli. La canzone è poi stata tradotta come "First Day Of My Life" registrata da Mel C. Iglesias ha collaborato a quattro canzoni per i The Hollies, e ha dichiarato che se si dovesse ritirare, contuerebbe a produrre e scrivere canzoni per altri.
    Iglesias ha recitato con Antonio Banderas, Salma Hayek e Johnny Depp nel film di Robert Rodriguez C'era una volta in Messico, interpretando il sicario Lorenzo.
    Iglesias ha recitato una parte da malvagio Imperatore romano in uno spot per Pepsi, insieme a Britney Spears, Beyonce e Pink.
    Quando nel giugno 2000 Howard Stern passò per settimane in radio una registrazione rubata di Enrique che cantava "Rhythm Divine" in modo stonato, alludendo che in realtà cantasse in playback nei concerti, Iglesias volò a New York ed eseguì dal vivo "Rhythm Divine" e "Be With You", al programma, zittendo il critico.
    Il 7 luglio 2007 partecipò, assieme a Shakira, al concerto di Amburgo del Live earth, cantando dal vivo e scendendo ripetutamente dal palco per interagire con il pubblico.
    Fidanzato dal febbraio 2002 con la tennista russa Anna Kournikova, Enrique è stato spesso visto con numerose donne, tra cui la ex Miss Universo Alicia Machado, la modella Sofia Vergara, la cantante Christina Aguilera e l'attrice Jennifer Love Hewitt. Nel novembre 2008 i due fidanzati si separano.
    Discografia
    Album
    (1995) Enrique Iglesias (Disco di platino negli U.S.A) (vendite: 7 milioni)
    (1997) Vivir (Disco di platino negli U.S.A) (vendite: 5 milioni)
    (1998) Cosas del Amor (Disco d'oro negli U.S.A)
    (1998) Bailamos Greatest Hits (Disco d'oro negli USA)
    (1999) Enrique (Disco di platino negli U.S.A) (vendite: 6,5 milioni)
    (1999) The Best Hits (Disco d'oro negli USA)*
    (2001) Escape (Tre dischi di platino negli U.S.A) (vendite: 9 milioni)
    (2002) Quizas (Due dischi di platino negli U.S.A)
    (2003) Seven (7) -
    (2007) Insomniac
    (2008) Enrique Iglesias: 95/08 Exitos
    (2008) Greatest Hits
    Singoli
    Da Enrique Iglesias
    1995 "Si Tu Te Vas" #1 Classifica latinoamericana (8 settimane)
    1996 "Experiencia Religiosa" #1 Classifica latinoamericana(3 settimane)
    1996 "Por Amarte" #1 Classifica latinoamericana(8 settimane)
    1996 "No Llores Por Mi" #1 Classifica latinoamericana
    1996 "Trapecista" #1 Classifica latinoamericana(5 settimane)
    Da Vivir
    1997 "Enamorado Por Primera Vez" #1 Classifica latinoamericana(12 settimane)
    1997 "Solo En Ti" #1 Classifica latinoamericana(10 settimane)
    1997 "Al Despertar" #11 Classifica latinoamericana
    1997 "Lluvia Cae" #3 Classifica latinoamericana
    1997 "Miente" #1 Classifica latinoamericana(4 settimane)
    1997 "Revolucion" #6 Classifica latinoamericana
    DaCosas del Amor
    1998 "Esperanza" #1 Classifica latinoamericana(4 settimane)
    1998 "Nunca Te Olvidaré" #1 Classifica latinoamericana
    From Enrique
    1999 "Bailamos" #1 Classifica U.S., #1 Classifica latinoamericana, #4 UK, #11 Latvia, #6 Francia (209,000 copie), #12 Italia
    1999 "Rhythm Divine" #28 U.S., #1 Classifica latinoamericana, #45 UK, #27 Francia, #7 Italia
    2000 "Be with You" #1 Classifica U.S., #8 Latvia, #43 Francia, #15 Italia
    2000 "Sad Eyes" #14 Latvia
    2000 "You Are My Number One" (con Alsou) #8 Latvia
    2000 "Could I Have This Kiss Forever" (con Whitney Houston) #3 UK, #4 Latvia, #16 Francia (123,000 copies), #7 Italia
    Da Escape
    2001 "Hero" #3 Classifica U.S., #1 Classifica latinoamericana, #4 UK, #1 Spagna #4 Latvia, #45 Francia, #1 Australia, #5 Italia
    2002 "Escape" #12 Classifica U.S., #3 UK, #2 Latvia, #7 Australia, #31 Italia
    2002 "Don't Turn Off The Lights" #4 Australia
    2002 "Love To See You Cry" #12 Classifica UK, #9 Latvia, #34 Italia
    2002 "Maybe" #12 Classifica UK, #6 Latvia, #41 Australia, #52 Italia
    2003 "To Love A Woman" (Lionel Richie con Enrique Iglesias) #19 Classifica UK, #20 Latvia
    Da Quizas
    2002 "Mentiroso" #1 Classifica latinoamericana
    2002 "La Chica De Ayer" #1 Classifica spagnola
    2003 "Quizas" #1 Classifica latinoamericana
    2003 "Para Que La Vida" #1 Classifica latinoamericana
    Da Seven
    2003 "Addicted" #19 Classifica U.S., #11 UK, #6 Latvia
    2004 "Not In Love" (con Kelis) #27 Classifica U.S., #5 UK, #10 Latvia, #36 Francia, #15 Australia, #57 Italia
    Da Insomniac
    2007 "Do You Know (the Ping Pong Song)"
    2007 "Tired Of Being Sorry"
    2007 "Somebody's Me"
    2007 "Push"
    2007 "Ring My Bells"
    Da 95/08 Exitos
    2008 "Donde Están Corazón"
    2008 "Lloro Por Ti"
    Da Greatest Hits
    2008 "Away" feat . Sean Garret
    2008 "Takin' Back Love"
    2008 "Miss You" feat Nadiya
    ALTRI
    2008 "Can You Hear Me"
    Collegamenti esterni
    Sito ufficiale.
    fansite.
    profilo su NNDB.
    Alunni famosi della University of Miami.
    Estratto da "http://it.wikipedia.org/wiki/Enrique_Iglesias"
    Categorie: Biografie | Cantanti spagnoli | Nati nel 1975 | Nati l'8 maggio | Cantanti popCategoria nascosta: BioBot

    « Torna al 8 Maggio


    Cerca compleanni per iniziale: a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z 5
    Oppure per mese: Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre