Enrique Balbontin (detto Enraz) (42)

Informazioni di base:

  • Data di nascita: 1 Novembre 1968
  • Professione: Comico
  • Luogo di nascita: Genova (GE)
  • Nazione: Italia
  • Enrique Balbontin in Rete:

  • Sito Ufficiale: Il sito ufficiale di Enrique Balbontin
  • Wikipedia: Enrique Balbontin su Wikipedia
  • Biografia:

    (estratta da Wikipedia)

    Enrique Balbontin soprannominato "Enraz" (Genova, 1 novembre 1968) è un comico e cabarettista italiano, celebre per le sue lezioni di dialetto savonese.

    Biografia
    La giovinezza
    Di padre spagnolo e madre italiana, Enrique Balbontin, dopo anni di studi molto proficui, s'iscrive alla facoltà di giurisprudenza dell'Università di Genova, presso la quale si laurea a pieni voti; successivamente, dopo gli studi di specializzazione, nel 1994, diventa avvocato penalista, professione che svolge ancora oggi.
    La svolta
    Si iscrive alla Scuola di Spettacolo del Teatro di Campopisano e nel 1997 comincia a collaborare con I cavalli marci, storico gruppo comico genovese; in quell'anno viene temerariamente buttato sul palco dal gruppo, partecipando così alla loro prima "Ventiquattrore" di Cabaret: si esibisce nelle vesti di "Minghio Pegasù", uno studioso giapponese profondo conoscitore delle usanze e delle tradizioni del suo Paese.
    L'avvocato convince nella sua esibizione, viene notato da alcuni impresari locali e scritturato per vari spettacoli, con i quali, insieme a Fabrizio Casalino, conosciuto come "Giginho", ottiene un buon successo.
    Un successo dopo l'altro
    In seguito Balbontin ha lavorato sempre con Casalino in alcune trasmissioni radiofoniche locali, presso l'emittente privata Radio Babboleo, ottenendo un grande seguito. L'anno dopo, nel 1999, con un altro cabarettista genovese, Andrea Ceccon, ha creato un gruppo comico, "La notte dei Fufu" (con una collaborazione nel 2000 alla trasmissione Zelig).
    Nel 2001 ha partecipato, senza Ceccon, alla prima edizione della trasmissione Bulldozer, su Raidue, condotta da Enrico Bertolino e Federica Panicucci: è in tale contesto che le lezioni di savonese hanno fatto la loro comparsa. Il successo ottenuto ha suggerito a Diego Abatantuono di contattare Balbontin per una partecipazione al suo programma Colorado Cafè.

    Da allora Enrique è stato ospite fisso della trasmissione di Italia 1.
    Sull'onda del successo ottenuto, nel 2004 ha dato alle stampe, al pari di altri comici, un libro scritto di suo pugno: Son tutti finocchi col culo degli altri.
    Nel 2005 ha avuto la prima esperienza cinematografica con la partecipazione al sequel del celebre film trash di Diego Abatantuono, Eccezzziunale... veramente - Capitolo secondo... me.
    Nel 2008 è anche comico nella trasmissione Mai dire... con Andrea Ceccon.
    Bibliografia
    Son tutti finocchi col culo degli altri, (2004)
    Cinematografia
    Eccezzziunale... veramente - Capitolo secondo... me, (2005)
    Collegamenti esterni
    Sito web ufficiale
    Estratto da "http://it.wikipedia.org/wiki/Enrique_Balbontin"
    Categorie: Biografie | Comici italiani | Cabarettisti italiani | Nati nel 1968 | Nati il 1 novembre | Personaggi televisivi italiani | Personalità legate a GenovaCategoria nascosta: BioBot

    « Torna al 1 Novembre


    Cerca compleanni per iniziale: a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z 5
    Oppure per mese: Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre