Egidio Calloni (58)

Informazioni di base:

  • Data di nascita: 1 Dicembre 1952
  • Professione: Calciatore
  • Luogo di nascita: Busto Arsizio (VA)
  • Nazione: Italia
  • Egidio Calloni in Rete:

  • Wikipedia: Egidio Calloni su Wikipedia
  • Biografia:

    (estratta da Wikipedia)

    Egidio Calloni (Busto Arsizio, 1 dicembre 1952) è un ex calciatore italiano in attività negli anni Settanta ed Ottanta nel ruolo di centravanti.

    Caratteristiche tecniche
    Attaccante ambidestro, aveva nella potenza del tiro a rete e nell'opportunismo in area di rigore le sue doti migliori. La statura (180 centimetri) e la grande forza muscolare delle gambe gli consentivano una notevole pericolosità nel gioco di testa, al punto tale da mettere in difficoltà anche gli stopper più esperti.
    Carriera
    Cresciuto nelle giovanili dell'Inter, visse le prime esperienze da calciatore professionista nel Varese; la società lombarda lo mandò a fare esperienza nel Verbania, in Serie C, nella stagione 1971-72, per poi promuoverlo l'anno successivo tra i titolari. Si rivelò uno degli attaccanti più prolifici della Serie B, suscitando l’interesse di club blasonati.
    Acquistato dal Milan nel 1974, si ritrovò, da numero nove, punta di diamante dell'attacco rossonero: con la squadra milanese disputò quattro campionati, realizzando 31 reti in 101 presenze e contribuendo attivamente alla conquista di una Coppa Italia e al raggiungimento del terzo posto nella stagione 1975-76; lasciò il ricordo di numerose imprecisioni sottorete, alcune clamorose, che gli valsero il famoso appellativo di "sciagurato Egidio", coniato da Gianni Brera traendo spunto dal personaggio dei Promessi Sposi di Alessandro Manzoni, anch'egli chiamato Egidio, seduttore della Monaca di Monza, definito nel romanzo "un giovine, scellerato di professione".
    Conclusa l'esperienza milanista, militò in Serie A nel Verona (1978-79) e nel Perugia (1979-80, come riserva di Paolo Rossi). Dopo un'esperienza al Palermo, in Serie B, ritornò in massima categoria nella stagione 1981-82 con la maglia del Como, ultima tappa prima del definitivo ritiro dall'attività agonistica.
    Fu anche un ottimo rigorista, con undici penalties realizzati su dodici tentativi tra il 1974 e il 1982.
    Oggi
    Attualmente svolge l'attività di rappresentante-ispettore per una nota azienda produttrice di gelati.
    Il 12 luglio 2007 fu ricoverato in prognosi riservata all'ospedale "San Biagio" di Domodossola, vittima di un'ischemia cerebrale che lo aveva colpito mentre era alla guida della sua automobile, la quale andò a schiantarsi contro un palo della luce. Fu poi dimesso il 21 luglio .
    A lui fu simpaticamente intitolata una trasmissione televisiva chiamata Lo sciagurato Egidio, trasmessa da tele+ prima e da sky dopo, presentata da Giorgio Porrà.
    Palmarès
    Coppa Italia: 1


    Milan: 1976-1977

    Note

      ^ Non è l'unica citazione tratta dal romanzo diventata popolare: a tal proposito, si ricordi "la sventurata rispose".
      ^ Egidio Calloni dimesso dall'ospedale it.eurosport.yahoo.com

    Bibliografia
    Marco Sappino. Dizionario del calcio italiano. Milano, Baldini&Castoldi, 2000.
    Raffaele Tomelleri. Figurine gialloblù. Verona, Leaderform, 2004.
    Portale Biografie
    Portale Calcio
    Portale Sport

    Estratto da "http://it.wikipedia.org/wiki/Egidio_Calloni"
    Categorie: Biografie | Calciatori italiani | Nati nel 1952 | Nati il 1 dicembre | Sport in provincia di Varese | Calciatori dell'Altomilanese | Milan | Hellas Verona | Perugia Calcio | U.S. Città di Palermo | Calcio Como | Personalità legate a Busto Arsizio | AS Varese 1910Categoria nascosta: BioBot

    « Torna al 1 Dicembre


    Cerca compleanni per iniziale: a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z 5
    Oppure per mese: Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre