Dolph Lundgren (53)

Informazioni di base:

  • Data di nascita: 3 Novembre 1957
  • Professione: Attore
  • Luogo di nascita: Stoccolma
  • Nazione: Svezia
  • Dolph Lundgren in Rete:

  • Sito Ufficiale: Il sito ufficiale di Dolph Lundgren
  • Wikipedia: Dolph Lundgren su Wikipedia
  • Biografia:

    (estratta da Wikipedia)

    Dolph Lundgren
    Dolph Lundgren, all'anagrafe Hans Lundgren (Stoccolma, 3 novembre 1957), è un attore, regista e artista marziale svedese. É noto al pubblico per aver intepretato Ivan Drago in Rocky IV, ma anche per aver partecipato ad altri film perlopiù di azione e fantascienza come I dominatori dell'universo, Resa dei conti a Little Tokyo, I nuovi eroi e Johnny Mnemonic.

    Biografia
    Nato e cresciuto a Stoccolma il 3 novembre del '57, dopo essersi diplomato al Royal Institute of Technology della capitale svedese, ottiene una borsa di studio per la Washington University e per la Clemson University, e nel 1982 l'università di Sidney gli offre una borsa di studio per un master in ingegneria chimica.
    Intanto si appassiona al karate, diventando cintura nera terzo Dan di Kyokushinkai. Diventa capitano della squadra svedese di karate e campione europeo dei pesi massimi sempre di questa specialità nel 1980 e 1981. Si trasferisce a New York ed a Manhattan frequenta i corsi di recitazione di Warren Robertson.
    Il 1985 è l'anno del suo debutto nel cinema, con due ruoli secondari. Interpreta infatti Venz nel film Agente 007 - Bersaglio mobile (A View to a Kill), ed il ruolo di Ivan Drago nella pellicola di Sylvester Stallone, Rocky IV, che lo ha reso famoso al grande pubblico.
    Interpreta poi alcuni film di genere da protagonista. È He-Man, famoso personaggio del mondo dei giocattoli, nel fantascientifico I dominatori dell'universo (Masters of the Universe); è Nikolai nel film d'azione Scorpione rosso (Red Scorpion); è Frank Castle, famoso eroi dei fumetti Marvel "Il Punitore", in Il vendicatore (The Punisher). Tutti questi film, però, ottengono scarso o poco successo.
    Nel 1991 può dare mostra delle proprie capacità nelle arti marziali nel film Resa dei conti a Little Tokyo (Showdown in Little Tokyo), al fianco di Brandon Lee. Nel 1998 è diretto dal regista di Hong Kong John Woo in un film televisivo, Blackjack (John Woo's Blackjack).
    Dolph Lundgren nel 1990
    Nell'aprile 2007, Rai Uno ha trasmesso in prima serata la mini-serie d'argomento storico-fantastico L'inchiesta, nella quale Lundgren interpretava il ruolo di un guerriero germanico sconfitto e preso come servo dal tribuno romano Tito Valerio Tauro, interpretato da Daniele Liotti, del quale diverrà il più leale e fraterno amico.
    Curiosità
    Parla perfettamente 5 lingue: svedese, inglese, francese, tedesco e giapponese.
    Dopo un primo matrimonio con Peri Momm di brevissima durata si è sposato a Stoccolma nel 1994 con la sua attuale compagna Anette Qviberg.
    È alto 1,98 m.
    Filmografia
    Agente 007 - Bersaglio mobile (A View to a Kill), regia di John Glen (1985)
    Rocky IV, regia di Sylvester Stallone (1985)
    I dominatori dell'universo (Masters of the Universe), regia di Gary Goddard (1987)
    Scorpione rosso (Red Scorpion), regia di Joseph Zito (1989)
    Il vendicatore (The Punisher), regia di Mark Goldblatt (1989)
    Arma non convenzionale (Dark Angel o I Come in Peace), regia di Craig R. Baxley (1990)
    Fermate ottobre nero (Cover Up), regia di Manny Coto (1991)
    Resa dei conti a Little Tokyo (Showdown in Little Tokyo), regia di Mark L. Lester (1991)
    I nuovi eroi - Universal Soldiers, regia di Roland Emmerich (1992)
    Caccia mortale (Joshua Tree), regia di Vic Armstrong (1993)
    Giochi pericolosi (Pentathlon), regia di Bruce Malmuth (1994)
    L'ultima missione (Men of War), regia di Perry Lang (1994)
    Johnny Mnemonic, regia di Robert Longo (1995)
    Shooter - Attentato a Praga (The Shooter), regia di Ted Kotcheff (1995)
    Silent Trigger, regia di Russell Mulcahy (1996)
    The Peacekeeper - Il pacificatore (The Peacekeeper), regia di Frédéric Forestier (1997)
    Blackjack (John Woo's Blackjack), regia di John Woo - Film per la TV(1998)
    L'ultimo dei templari (The Minion), regia di Jean-Marc Piché (1998)
    Giorni di fuoco (Sweepers), regia di Keoni Waxman (1998)
    Il ponte del dragone (Bridge of Dragons), regia di Isaac Florentine - trasmesso in TV con il titolo Tradimento d'onore, ed in seguito La principessa e il guerriero(1999)
    Nell'occhio del ciclone (Storm Catcher), regia di Anthony Hickox (1999)
    Jill Rips - Indagine a luci rosse (Jill Rips), regia di Anthony Hickox (2000)
    The Last Patrol, regia di Sheldon Lettich (2000)
    Agent Red, regia di Damian Lee (2000)
    Identità ad alto rischio (Hidden Agenda), regia di Marc S. Grenier (2001)
    Detention - Duro a morire (Detention), regia di Sidney J. Furie (2003)
    Direct Action, regia di Sidney J. Furie (2004)
    Fat Slags, regia di Ed Bye (2004)
    Retrograde, regia di Christopher Kulikowski (2004)
    The Defender, regia di Dolph Lundgren (2004)
    The Mechanik, regia di Dolph Lundgren (2005)
    L'inchiesta, regia di Giulio Base (2006)
    Diamond Dogs, regia di Dolph Lundgren / Shimon Dotan (2007)
    Missionary Man, regia di Dolph Lundgren (2007)
    Direct Contact, regia di Danny Lerner (2008)
    Command Performance, regia di Dolph Lundgren (2008)
    Collegamenti esterni
    (EN) Sito ufficiale
    (EN) Sito non ufficiale
    (EN) Dolph Lundgren's Command Performance
    Scheda su Dolph Lundgren dell'Internet Movie Database
    Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema

    Estratto da "http://it.wikipedia.org/wiki/Dolph_Lundgren"
    Categorie: Biografie | Attori svedesi | Registi svedesi | Artisti marziali svedesi | Nati nel 1957 | Nati il 3 novembreCategoria nascosta: BioBot

    « Torna al 3 Novembre


    Cerca compleanni per iniziale: a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z 5
    Oppure per mese: Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre