Dina Bertoni Jovine (1898-1970)

Informazioni di base:

  • Scomparsa nel: 1970
  • Data di nascita: 1 Giugno 1898
  • Professione: Scrittrice
  • Luogo di nascita: Falvaterra (FR)
  • Nazione: Italia
  • Dina Bertoni Jovine in Rete:

  • Wikipedia: Dina Bertoni Jovine su Wikipedia
  • Biografia:

    (estratta da Wikipedia)

    Dina Bertoni Jovine
    Dina Bertoni Jovine (Falvaterra, 1 giugno 1898 – Roma, 19 marzo 1970) direttrice didattica, scrittrice, giornalista e pedagogista oltre che docente universitaria italiana.
    I genitori di Dina Bertoni, nata a Falvaterra il 1° giugno 1898, erano entrambi maestri elementari emiliani. Sia il padre, Domenico, che la madre, Luigia Terzi, si erano per oltre quarant’anni impegnati a combattere l'allora diffusissimo analfabetismo per migliorare, anche con corsi gratuiti per adulti, la situazione culturale e sociale degli abitanti del piccolo paese (Falvaterra) cui erano stati assegnati.
    Malgrado le ristrettezze economiche e la nascita di dieci figli, di cui solo sette sopravvissuti (tra questi il fratello Benvenuto, futuro Ragioniere Generale dello Stato e direttore dell'Enciclopedia Treccani), essi riuscirono ad avviarli tutti agli studi nella città di Roma.
    Dina si diplomò a sedici anni presso l'Istituto Magistrale Vittoria Colonna e, continuando negli studi, conseguì anche il diploma di licenza liceale e si iscrisse all'Istituto Superiore di Magistero.
    Insieme con Francesco Jovine, che aveva sposato il 16 dicembre 1928 (entrambi direttori didattici a Roma), si trasferì a Tunisi nel 1937 e successivamente al Cairo dove fu ispettrice didattica negli istituti italiani fino al 1940. Lo scoppio della seconda guerra mondiale costrinse entrambi al rientro a Roma ove Dina continuerà la sua opera di educatrice e di giornalista collaborando al Giornale d’Italia , a Il Politecnico di Elio Vittorini ed alla Enciclopedia della donna per conto degli Editori Riuniti.
    Nel 1953 dirige, insieme con Ada Marchesini Gobetti, la rivista Educazione Democratica e successivamente collabora ad altre riviste pedagogiche quali Scuola e città, Belfagor, I problemi della pedagogia.
    Successivamente, dopo una lunga serie di approfondimenti e di esperienze culturali presso le organizzazioni scolastiche di numerosi paesi esteri, scrive la Storia dell'educazione popolare in Italia (1954 Einaudi) e, qualche tempo dopo, la Storia della scuola italiana dal 1870 ai giorni nostri (1958 Editori Riuniti), cui seguiranno: I periodici popolari del Risorgimento (1959 Feltrinelli), Scritti di pedagogia e di politica scolastica (1961 Editori Riuniti), L'alienazione dell'infanzia (1963 Editori Riuniti), Storia della pedagogia (1966-1968 Laterza) opera in tre volumi realizzata da Dina Bertoni e Nicola Badaloni.
    Rientrando a Roma dall'Università di Catania, ove era docente, muore per un infarto nella notte tra il 18 e il 19 marzo 1970.
    Nel 1974 viene pubblicato, postumo, dalla UTET il Positivismo pedagogico portato a termine con le integrazioni ed i controlli conclusivi del professor Renato Tisato dell'Università di Pavia e, nel 1976, la Storia della didattica (Editori Riuniti) a cura di Angelo Semeraro.
    Opere principali
    (1958) Storia della scuola italiana dal 1870 ai giorni nostri - Roma, Editori Riuniti.
    (1961) Storia della scuola popolare in Italia - Torino, Einaudi, 1954; Bari, Laterza.
    (1965) Enciclopedia della donna (a cura) - Roma, Editori Riuniti.
    (1973) Positivismo pedagogico (con la collaborazione di R.Tisato) - Torino, UTET.
    (1976) Storia della didattica - Roma, Editori Riuniti.
    Portale Biografie
    Portale Letteratura

    Estratto da "http://it.wikipedia.org/wiki/Dina_Bertoni_Jovine"
    Categorie: Biografie | Scrittori italiani del XX secolo | Giornalisti italiani del XX secolo | Nati nel 1898 | Morti nel 1970 | Nati il 1 giugno | Morti il 19 marzoCategoria nascosta: BioBot

    « Torna al 1 Giugno


    Cerca compleanni per iniziale: a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z 5
    Oppure per mese: Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre