Diego Abatantuono (55)

Informazioni di base:

  • Data di nascita: 20 Maggio 1955
  • Professione: Attore
  • Luogo di nascita: Milano (MI)
  • Nazione: Italia
  • Diego Abatantuono in Rete:

  • Sito Ufficiale: Il sito ufficiale di Diego Abatantuono
  • Wikipedia: Diego Abatantuono su Wikipedia
  • Biografia:

    (estratta da Wikipedia)

    Diego Abatantuono in Eccezzziunale... veramente (1982)
    Diego Abatantuono (Milano, 20 maggio 1955) è un attore, comico e sceneggiatore italiano.

    Biografia
    Un omaggio murale a Diego Abatantuono
    Nasce a Milano il 20 maggio 1955 nel quartiere di Viale Aretusa, Viale Rembrandt, nella periferia Occidentale della città, ma cresce nel quartiere popolare delle Case Minime vicino al Lorenteggio dove abitavano i nonni paterni; amici d'infanzia del quartiere sono l'attore Ugo Conti e il giornalista Enrico Mentana. Il padre, Matteo, era un calzolaio nato a Vieste, la madre Rosa era comasca e di mestiere faceva la guardarobiera nel locale di avanspettacolo dei suoi fratelli, il famosissimo (all'epoca) Derby Club di Milano. Cresce quindi nell'ambiente dello spettacolo, e qui si impone con un personaggio comico inventato assieme a Giorgio Porcaro: l'immigrato meridionale milanese. Personaggio ben radicato ormai dell'immaginario del cinema comico italiano dei primi anni ottanta, ottenendo un clamoroso successo con Il tango della gelosia (1981) di Steno e in alcuni film di Carlo Vanzina.
    È Pupi Avati ad intuirne le potenzialità di attore anche drammatico, inserendolo nel suo Regalo di Natale (1986), che avrà un seguito 18 anni dopo (La rivincita di Natale). Dopo aver interpretato ancora un ruolo drammatico in Un ragazzo di Calabria (1987) di Luigi Comencini, ha fondato una propria casa di produzione, la Colorado Film, grazie alla quale si è riaffermato come uno dei personaggi più interessanti del nuovo cinema italiano, con I cammelli (1988) di Giuseppe Bertolucci, a cui seguirà il ciclo di film di Gabriele Salvatores, che lo consacrano definitivamente come attore di talento: Marrakech Express (1989), Turnè (1990), Mediterraneo (1991), premiato con l'Oscar per il migliore film straniero (1992), Puerto Escondido (1992), Nirvana (1996), Amnèsia (2002), Io non ho paura (2003).
    Tra le altre interpretazioni ricordiamo Il toro (1994) di Carlo Mazzacurati, Il testimone dello sposo (1997), La cena per farli conoscere (2007) e Gli amici del bar Margherita (2009) di Pupi Avati, Matrimoni (1998) di Cristina Comencini, Concorrenza sleale (2000) di Ettore Scola, Eccezzziunale... veramente - Capitolo secondo... me (2006) e 2061 - Un anno eccezionale (2007) di Carlo Vanzina, L'abbuffata (2007) di Mimmo Calopresti.
    Nel 1984 ha sposato Rita Rabassini (undici anni più giovane) dalla quale ha avuto una figlia nel 1985, Marta. Dopo la fine del matrimonio, nel 1987, ha avuto due figli, Matteo (1995) e Marco (1997), da Giulia Begnotti.
    Filmografia
    Attore
    Diego Abatantuono all'età di 21 anni nel film Liberi armati pericolosi
    Liberi armati pericolosi, regia di Romolo Guerrieri (1976)
    Saxofone, regia di Renato Pozzetto (1978)
    Prestami tua moglie, regia di Giuliano Carnimeo (1980)
    Arrivano i gatti, regia di Carlo Vanzina (1980)
    Il Pap'occhio, regia di Renzo Arbore (1980)
    Fantozzi contro tutti, regia di Neri Parenti e Paolo Villaggio (1980)
    Una vacanza bestiale, regia di Carlo Vanzina (1980)
    Fico d'India, regia di Steno (1980)
    I carabbinieri, regia di Francesco Massaro (1981)
    Il tango della gelosia, regia di Steno (1981)
    I Fichissimi, regia di Carlo Vanzina (1981)
    Eccezzziunale... veramente, regia di Carlo Vanzina (1982)
    Viuuulentemente mia, regia di Carlo Vanzina (1982)
    Sballato, gasato, completamente fuso, regia di Steno (1982)
    Scusa se è poco, regia di Marco Vicario (1982)
    Attila flagello di Dio, regia di Castellano e Pipolo (1982)
    Grand Hotel Excelsior, regia di Castellano e Pipolo (1982)
    Arrivano i miei, regia di Nini Salerno (1982)
    Il Ras del quartiere, regia di Carlo Vanzina (1983)
    Regalo di natale, regia di Pupi Avati (1986)
    Un ragazzo di Calabria, regia di Luigi Comencini (1987)
    Ultimo minuto, regia di Pupi Avati (1987)
    Strana la vita, regia di Giuseppe Bertolucci (1987)
    Kamikazen ultima notte a Milano, regia di Gabriele Salvatores (1987)
    I cammelli, regia di Giuseppe Bertolucci (1988)
    Marrakech Express, regia di Gabriele Salvatores (1989)
    Turné, regia di Gabriele Salvatores (1989)
    Vacanze di Natale '90, regia di Enrico Oldoini (1990)
    Mediterraneo, regia di Gabriele Salvatores (1991)
    Puerto Escondido, regia di Gabriele Salvatores (1992)
    Nel continente nero, regia di Marco Risi (1992)
    Arriva la bufera, regia di Daniele Luchetti (1992)
    Per amore, solo per amore, regia di Giovanni Veronesi (1993)
    Il toro, regia di Carlo Mazzacurati (1994)
    Viva San Isidro!, regia di Alessandro Cappelletti (1995)
    Camerieri, regia di Leone Pompucci (1995)
    Il barbiere di Rio, regia di Giovanni Veronesi (1996)
    Nirvana, regia di Gabriele Salvatores (1997)
    Camere da letto, regia di Simona Izzo (1997)
    Figli di Annibale, regia di Davide Ferrario (1998)
    Paparazzi, regia di Neri Parenti (1998)
    Matrimoni, regia di Cristina Comencini (1998)
    Il testimone dello sposo, regia di Pupi Avati (1998)
    Tifosi, regia di Carlo Vanzina (1999)
    Metronotte, regia di Francesco Calogero (2000)
    Concorrenza sleale, regia di Ettore Scola (2000)
    Mari del sud, regia di Marcello Cesena (2000)
    Amnèsia, regia di Gabriele Salvatores (2002)
    Io non ho paura, regia di Gabriele Salvatores (2003)
    La rivincita di Natale, regia di Pupi Avati (2004)
    Eccezzziunale... veramente - Capitolo secondo... me, regia di Carlo Vanzina (2006)
    La cena per farli conoscere, regia di Pupi Avati (2007)
    2061 - Un anno eccezionale, regia di Carlo Vanzina (2007)
    L'abbuffata, regia di Mimmo Calopresti (2007)
    Gli amici del bar Margherita, regia di Pupi Avati (2009)
    Arrivano i mostri, regia di Enrico Oldoini (2009)
    Sceneggiatore
    Eccezzziunale... veramente, regia di Carlo Vanzina (1982)
    Il Ras del quartiere, regia di Carlo Vanzina (1983)
    Puerto Escondido, regia di Gabriele Salvatores (1992)
    In barca a vela contromano, regia di Stefano Reali (1997)
    Figli di Annibale, regia di Davide Ferrario (1998)
    Eccezzziunale... veramente - Capitolo secondo... me, regia di Carlo Vanzina (2006)
    2061 - Un anno eccezionale, regia di Carlo Vanzina (2007)


    Televisione
    Per la carriera di Diego Abatantuono è importante anche la televisione:
    come conduttore di "Italia Mia";
    come attore televisivo:
    nello sceneggiato Il segreto del Sahara di Alberto Negrin nel 1987;
    come protagonista nella serie Il commissario Corso di Alberto Sironi (1987);
    come protagonista delle due serie della fiction Il giudice Mastrangelo (2005 e 2007), mentre della terza è prevista la trasmissione per il 2009;
    come conduttore e ideatore di "Colorado Cafè" (programma di cabaret in onda su Italia Uno in due sole edizioni nel 2004 e 2005), nonché presentatore di una serie di "Scherzi a parte" insieme a Massimo Boldi.
    Curiosità
    Diego Abatantuono, pur essendo milanista, in alcuni film come Tifosi e il dittico Eccezzziunale... veramente ed Eccezzziunale... veramente - Capitolo secondo... me interpreta anche le parti di un tifoso della Juventus e di uno dell'Inter.
    Bibliografia
    Gemma Stornelli, Diego Abatantuono, Gremese, Roma, 1998.
    Diego Abatantuono, Eccezzziunale veramente, Zelig, Milano, 2002.
    Paolo Fazzini e Andrea Pergolari, Viuuulente, putente, tremendamente...terrunciello, Un mondo a parte, Roma, 2006.=
    Note


      ^ Cinecittà News, 06/10/2008 - Ciak a Roma per "Arrivano i mostri"

    Altri progetti
    Wikiquote
    Wikiquote contiene citazioni di o su Diego Abatantuono
    Collegamenti esterni
    Diego Abatantuono - Sito ufficiale
    Diego Abatantuono a Le Invasioni barbariche
    Scheda su Diego Abatantuono dell'Internet Movie Database
    Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema

    Estratto da "http://it.wikipedia.org/wiki/Diego_Abatantuono"
    Categorie: Biografie | Attori italiani | Comici italiani | Sceneggiatori italiani | Nati nel 1955 | Nati il 20 maggio | Conduttori televisivi italiani | Personalità legate a MilanoCategoria nascosta: BioBot

    « Torna al 20 Maggio


    Cerca compleanni per iniziale: a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z 5
    Oppure per mese: Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre