Denzel Washington (56)

Informazioni di base:

  • Data di nascita: 28 Dicembre 1954
  • Professione: Attore
  • Luogo di nascita: New York
  • Nazione: Stati Uniti
  • Denzel Washington in Rete:

  • Wikipedia: Denzel Washington su Wikipedia
  • Biografia:

    (estratta da Wikipedia)

    Denzel Hayes Washington Jr.



    Oscar al miglior attore non protagonista 1990

    Oscar al miglior attore 2002
    Denzel Hayes Washington Jr. (Mount Vernon, 28 dicembre 1954) è un attore, regista e produttore cinematografico statunitense.

    Biografia
    Dopo il divorzio dei genitori, avvenuto quando lui aveva quattordici anni, viene mandato a studiare in collegio. Si laurea in giornalismo alla Fordham University di New York, ma è proprio qui, durante una produzione teatrale scolastica che si appassiona alla recitazione. Passione che lo porta ad iscriversi all'American Conservatory Theater di San Francisco.
    La sua prima apparizione televisiva risale al 1979 nel film Wilma (storia romanzata dell'atleta afroamericana Wilma Rudolph), ma è con l'interpretazione del Dottor Philip Chandler nella serie televisiva del 1982 A cuore aperto che ottiene i primi consensi. Il set di Wilma porta nella vita di Denzel un ulteriore novità, conosce infatti Paulette Pearson che cinque anni dopo diventerà sua moglie e con la quale avrà quattro figli: John David, Katia, Malcolm e Olivia.
    Il suo debutto al cinema risale al 1981 con Il pollo si mangia con le mani, mentre la sua prima nomination all'Oscar è per il film Grido di libertà del 1987 in cui interpreta Stephen Biko, eroe della guerra contro l'apartheid. Ma è solo due anni dopo che riuscirà ad aggiudicarsi la statuetta, come miglior attore non protagonista (che arriva insieme al Golden Globe qualche mese prima), per Glory - Uomini di gloria, film sulla guerra civile americana, nel quale partecipano anche Matthew Broderick e Morgan Freeman. Poi nel 1990 comincia la sua prolifica collaborazione col regista di colore Spike Lee col film Mo' Better Blues e continuerà prestissimo, appena due anni dopo, con Malcolm X, film che Washington interpreta con una così gran maestria da aggiudicarsi alcuni premi importanti (tra cui miglior attore al Festival del cinema di Berlino) ed una nomination al premio oscar, per la prima volta nella sua carriera come miglior attore protagonista, ma viene battuto da Al Pacino per Scent of a Woman.
    Da qui in poi Denzel è un attore affermato e riesce senza difficoltà a passare da un ruolo all'altro mantenendo sempre un altissimo standard di interpretazione (ottima la sua interpretazione di Joe Miller in Philadelphia accanto ad uno straordinario Tom Hanks, vincitore, proprio per quel film, del suo primo premio oscar per il miglior attore). Premio che Washington riesce quasi ad aggiudicarsi nel 2000, quando viene, quasi a sorpresa, battuto da Kevin Spacey per American Beauty, nonostante l'attore di colore lo avesse battuto mesi prima ai Golden Globe. L'interpretazione del pugile Rubin Carter nel film Hurricane - Il grido dell'innocenza è tutt'oggi ritenuta una delle migliori interpretazioni di sempre, ma per Denzel ancora nessun Oscar come miglior interprete protagonista. Così, dopo Il sapore della vittoria del 2000, l'anno successivo interpreta Alonzo Harris, un poliziotto corrotto di Los Angeles e, nonostante viene battuto da Russell Crowe per A Beautiful Mind ai Golden Globe, stavolta i giurati dell' Academy lo preferiscono a chiunque altro e riesce finalmente a vincere la statuetta dorata per la miglior interpretazione come attore protagonista: è il 2002 e il film è Training Day di Antoine Fuqua.
    A questo punto l'instancabile Denzel continua la carriera con ottime interpretazioni come nei film John Q, Out of Time, Inside Man (quarto film con Spike Lee dopo He Got Game del 1998), Déjà Vu - Corsa contro il tempo di Tony Scott e poi l'anno dopo diretto dal fratello Ridley in American Gangster dove Washington interpreta eccellentemente (candidatura ai Golden Globe come miglior attore) un boss nero della malavita newyorkese: Frank Lucas.
    Lo stesso anno, Denzel si cimenta nella sua seconda regia, dopo Antwone Fisher del 2002, con The Great Debaters (film che interpreta anche come protagonista) che viene candidato ai Golden Globe come miglior film nella sezione dramma.
    Tra i suoi progetti futuri c'è The Taking of Pelham 123, remake de Il colpo della metropolitana - Un ostaggio al minuto del 1974. Il regista sarà Tony Scott col quale ha già lavorato nel 2006 per Dèja vù.
    Filmografia
    Attore
    Wilma (1977) - Film TV
    Flesh & Blood (1979) - Film TV
    Il pollo si mangia con le mani (Carbon Copy) (1981)
    Storia di un soldato (A Soldier's Story) (1984)
    License to kill (1984) - Film TV
    Power - Potere (1986)
    Ore violente (The George McKenna Story) (1986) - Film TV
    Grido di libertà (Cry Freedom) (1987)
    Dio salvi la Regina (For Queen & Country) (1988)
    Jamaica Cop (The Mighty Quinn) (1989)
    Glory - Uomini di gloria (Glory) (1989)
    Un fantasma per amico (Heart Condition) (1990)
    Mo' Better Blues (1990)
    Mississippi Masala (1991)
    Verdetto finale (Ricochet) (1991)
    Malcolm X (1992)
    Philadelphia (1993)
    Molto rumore per nulla (Much Ado About Nothing) (1993)
    Il rapporto Pelican (The Pelican Brief) (1993)
    Allarme rosso (Crimson Tide) (1995)
    Virtuality (Virtuosity) (1995)
    Il diavolo in blu (Devil in a Blue Dress) (1995)
    Il coraggio della verità (Courage Under Fire) 1996)
    Uno sguardo dal cielo (The Preacher's Wife) (1996)
    Il tocco del male (Fallen) (1998)
    He Got Game (1998)
    Attacco al potere (The Siege) (1998)
    Il collezionista di ossa (The Bone Collector) (1999)
    Hurricane - Il grido dell'innocenza (The Hurricane), (1999)
    Il sapore della vittoria (Remember the Titans) (2000)
    Training Day (2001)
    John Q (2001)
    Antwone Fisher (2002)
    Out of Time (2003)
    Man on Fire - Il fuoco della vendetta (2004)
    The manchurian candidate (2004)
    Inside man (2006)
    Déjà Vu - Corsa contro il tempo (2006)
    American Gangster (2007)
    The Great Debaters (2007)
    The Taking of Pelham 123 (2009, in postproduzione)
    Produttore
    Hank Aaron: Chasing the Dream (1995)
    Antwone Fisher (2002)
    The Great Debaters (2007)
    Regista
    Antwone Fisher (2002)
    The Great Debaters (2007)
    Doppiatori
    Doppiato da Francesco Pannofino in: Grido di libertà, Un fantasma per amico, Mo' better blues, Malcolm X, Philadelphia, Il rapporto Pelican, Il diavolo in blu, Il tocco del male, Il collezionista di ossa, Il sapore della vittoria, Training Day, John Q, Out of Time, Man on Fire - Il fuoco della vendetta, The manchurian candidate, Inside man, Déjà Vu - Corsa contro il tempo
    Doppiato da Angelo Maggi in: Dio salvi la Regina, Hurricane - Il grido dell'innocenza
    Doppiato da Alessandro Rossi in: Glory - Uomini di gloria
    Doppiato da Riccardo Rossi in: Mississippi Masala
    Doppiato da Roberto Pedicini in: Verdetto finale, Molto rumore per nulla, He Got Game
    Doppiato da Luca Biagini in: Allarme rosso, Virtuality, Uno sguardo dal cielo, Attacco al potere
    Doppiato da Massimo Lodolo in: Il coraggio della verità, Antwone Fisher
    Doppiato da Pino Insegno in: American Gangster (scelto dallo stesso regista Ridley Scott)
    Premi e Nomination come Attore
    Golden Globe 2008 - Nomination Miglior Attore con "American gangster"
    Golden Globe 2002 - Miglior Attore con "Training Day"
    Premio Oscar 2002 - Miglior Attore con "Training Day"
    Festival di Berlino 2000 - Miglior Attore con "Hurricane"
    Premio Oscar 1999 - Nomination per Miglior Attore con "Hurricane"
    Golden Globe 1993 - Nomination per Miglior Attore con "Malcolm X"
    Festival di Berlino 1993 - Miglior Attore con "Malcolm X"
    Premio Oscar 1992 - Nomination per Miglior Attore con "Malcolm X"
    Golden Globe 1990 - Miglior Attore Non Protagonista con "Glory, uomini di gloria"
    Premio Oscar 1989 - Miglior Attore Non Protagonista con "Glory, uomini di gloria"
    Golden Globe 1988 - Nomination per Miglior Attore con "Grido di Libertà"
    Premio Oscar 1987 - Nomination per Miglior Attore Non Protagonista con "Grido di Libertà"
    Altri progetti
    Wikiquote
    Wikiquote contiene citazioni di o su Denzel Washington
    Commons
    Wikimedia Commons contiene file multimediali su Denzel Washington
    Collegamenti esterni
    (EN) Scheda su Denzel Washington dell'Internet Movie Database
    (EN) Denzel Washington intervista per BBC Radio Five Live
    Portale Biografie
    Portale Cinema

    Estratto da "http://it.wikipedia.org/wiki/Denzel_Washington"
    Categorie: Biografie | Attori statunitensi | Registi statunitensi | Produttori cinematografici statunitensi | Nati nel 1954 | Nati il 28 dicembre | Premi Oscar al miglior attore non protagonista | Premi Oscar al miglior attore | Attori afroamericani | Registi afroamericani | Golden Globe per il miglior attore in un film drammatico | Golden Globe per il migliore attore non protagonistaCategoria nascosta: BioBot

    « Torna al 28 Dicembre


    Cerca compleanni per iniziale: a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z 5
    Oppure per mese: Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre