Carlton Myers (39)

Informazioni di base:

  • Data di nascita: 30 Marzo 1971
  • Professione: Cestista
  • Luogo di nascita: Londra
  • Nazione: Gran Bretagna
  • Carlton Myers in Rete:

  • Sito Ufficiale: Il sito ufficiale di Carlton Myers
  • Wikipedia: Carlton Myers su Wikipedia
  • Biografia:

    (estratta da Wikipedia)

    Carlton Myers (Londra, 30 marzo 1971) è un cestista italiano, in carriera ha vinto un europeo con la nazionale italiana e con la Fortitudo Bologna uno scudetto, una coppa italia ed una supercoppa italiana. Alle Olimpiadi del 2000 è stato il portabandiera dell'Italia.

    Biografia
    Nato a Londra da padre giamaicano e madre pesarese, preferì il basket alla musica, con dispiacere del padre, Carlton senior, che pensava sarebbe diventato un grande flautista. Crebbe cestisticamente a Rimini mettendosi in luce proprio tra le fila della squadra Riminese, esordì nella massima serie del campionato italiano nelle file della Scavolini Pesaro nel 1992 disputando anche una serie di finale scudetto, purtroppo per lui e per Pesaro, persa contro la Virtus nonostante uno stellare Myers.
    Il debutto in serie A e la Fortitudo
    Dopo le stagioni nelle Marche tornò per un anno a Rimini ma nel 1995 avvenne la svolta della carriera di Carlton, infatti quell'anno passò alla Fortitudo Bologna, squadra di cui diventò capitano, simbolo e idolo della tifoseria. Nei primi 3 anni di Myers a Bologna, la Fortitudo raggiunse sempre la finale scudetto, ma fu sconfitta da Milano nel '96, da Treviso nel '97 e dalla Virtus nel '98. Nonostante la sconfitta in finale di campionato, per la Fortitudo e per Myers fu una stagione positiva, infatti arrivarono i primi successi della storia Fortitudina, prima in coppa Italia contro la Benetton e in Supercoppa contro gli acerrimi rivali della Virtus. L'anno dopo la Fortitudo di Myers però, subì un'altra sconfitta bruciante, nella semifinale playoff contro la Benetton Treviso guidata da Rebraca e Pittis. Ma l'anno dopo per la Fortitudo guidata in panchina da Recalcati e in campo da Myers, Fucka e da un giovanissimo Gianluca Basile, arrivò il primo scudetto della storia, dopo le 3 partite della finale playoff dominate contro la Benetton Treviso. La stagione 2000-2001 fu l'ultima di Myers a Bologna. Durante la sua permanenza alla Fortitudo fu spesso contrapposto a Danilovic, leader della Virtus, infatti tra i due era nota una certa rivalità.
    Lasciata la Fortitudo, giocò nella Virtus Roma fino al 2004. Dopo una breve permanenza nella Montepaschi Siena e poi nel Fórum Valladolid in Spagna, nella stagione 2005-2006 è tornato a giocare a Pesaro trascinando la squadra dalla B1 alla serie A in 2 anni. Nel settembre 2006 diventò azionista al 5% della società pesarese.
    La Nazionale italiana
    Negli anni '90 Myers fu un pilastro della nazionale di cui divenne anche capitano, debuttò il 28/5/92 a Trieste contro la Spagna, segnando 16 punti. Con l'Italia disputò:
    l'europeo del 1993, in cui fu miglior realizzatore e assist-man della squadra;
    l'europeo del 1997, in cui la squadra azzurra vinse l'argento, trascinata dal suo miglior realizzatore Myers, con oltre 15 punti a partita;
    i Mondiali del 1998;
    l'europeo del 1999 che Myers, da capitano, contribuì a far vincere con l'impressionante media di 16,3 punti e 3,3 assist;
    e infine le Olimpiadi di Sydney 2000, in cui Myers per l'ennesima volta fu miglior realizzatore della squadra.
    Record
    Detiene nel campionato italiano i seguenti record:
    punti segnati in una partita, 87 (vs. Udine, 1994-95)
    punti segnati in un derby bolognese, 44 (vs. Virtus, 1996-97)
    punti segnati in una finale (assieme a Oscar Schmidt), 41,(vs. Treviso, 1996-97)
    falli subiti in una partita, 21 (vs. Udine, 1994-95)
    tiri liberi realizzati in una partita, 32 (vs. Udine, 1994.95)
    Palmarès
    Club
    1 scudetto (Fortitudo Bologna, 2000)
    1 Coppa Italia (Fortitudo Bologna, 1998)
    1 Supercoppa Italiana (Fortitudo Bologna, 1998)
    Note


      ^ Lega A Basket - Scheda della partita Teamsystem Rimini/Libertas Udine del 26 gennaio 1995. URL consultato il 12-12-2008.

    Collegamenti esterni
    Sito ufficiale
    Scheda su Carlton Myers della Lega Basket Serie A
    Carlton Myers nelle nazionali

    Portale Biografie
    Portale Pallacanestro
    Portale Sport

    Estratto da "http://it.wikipedia.org/wiki/Carlton_Myers"
    Categorie: Biografie | Cestisti italiani | Nati nel 1971 | Nati il 30 marzo | Cestisti della Fortitudo Bologna | Cestisti del Basket Rimini | Cestisti della Victoria Libertas Pesaro | Cestisti della Virtus Roma | Cestisti della Mens Sana Siena | Cestisti del Club Baloncesto Valladolid | Alfieri italiani ai Giochi olimpici estivi | Personalità legate a LondraCategoria nascosta: BioBot

    « Torna al 30 Marzo


    Cerca compleanni per iniziale: a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z 5
    Oppure per mese: Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre