Carl Fogarty (45)

Informazioni di base:

  • Vero Nome: Carl George Fogarty
  • Data di nascita: 1 Luglio 1965
  • Professione: Motociclista
  • Luogo di nascita: Blackburn
  • Nazione: Gran Bretagna
  • Carl Fogarty in Rete:

  • Wikipedia: Carl Fogarty su Wikipedia
  • Biografia:

    (estratta da Wikipedia)

    Palmarès

     
    Carl Fogarty in un momento di relax
    Carl George Fogarty, meglio conosciuto come King Carl Fogarty (Blackburn, 1 luglio 1966), è un motociclista britannico.
    Foggy viene soprannominato "The King" (Il Re) proprio per essere stato con la Ducati il dominatore incontrastato del mondiale Superbike; in sella alle 916 e 996 di Borgo Panigale Fogarty vinse quattro titoli mondiali in sei anni. E' il pilota di Superbike più vincente in termini di campionati del mondo e numero di gare vinte: quattro titoli mondiali (1994, 1995, 1998, 1999) e 59 gare vinte. I suoi successi in superbike sono avvenuti in sella alla Ducati ufficiale.



    Gli inizi
    Fogarty al Tourist Trophy
    Fogarty dovrà aspettare la fine degli anni '80 per passare alle grosse cilindrate, dopo aver vinto Campionati del Mondo F1 TT, gare di Superbike inglese e il Tourist Trophy dell'Isola di Man. Il 1990 è l'anno dell'ascesa di Fogarty che non si limita a vincere il suo terzo mondiale della classe FIM F1, ma partecipa sia a gare del Campionato del Mondo Classe 500 (arriva sesto, decimo e ottavo nei Gran Premi di Svezia, Repubblica Ceca e Ungheria) che a corse del Campionato del Mondo Superbike. Nel 1992 dopo la vittoria del mondiale Endurance comincia il suo binomio con la Ducati.




    In SBK
    Già nel primo anno in Ducati riuscirà a vincere la prima delle sue 59 gare nella sua Donington Park.
    L'anno successivo finirà secondo, di soli 29 punti, pur con undici vittorie all'attivo nel mondiale, dietro al rivale americano Scott Russell. Nello stesso anno non riuscirà ad ottenere il podio nella gara del motomondiale, classe 500, a Donington Park solo perché, mentre era saldamente dietro a Luca Cadalora e Wayne Rainey, gli finisce la benzina; la gara a cui aveva partecipato grazie ad una wild-card lo vedrà chiudere quarto a motore spento dietro anche al connazionale Niall Mackenzie.
    Il 1994 è l'anno giusto per laurearsi per la prima volta campione del mondo, cosa che avverrà anche l'anno successivo. Due anni battuto, prima dal compagno di squadra Troy Corser, poi dalla Honda di John Kocinski e poi di nuovo campione del mondo; Nel 1998 si decide all'ultima gara con Fogarty che si trovava, prima dell'appuntamento finale di Sugo, dietro a Aaron Slight, poi battuto di tre punti e mezzo; Nel 1999 Fogarty si ripete dominando su Colin Edwards.
    Sarà un incidente a chiudere la carriera di Foggy nel 2000, dopo avere urtato in gara a Philip Island il pilota della Ducati privata Robert Ulm. Dall'incidente ne uscì con diverse ferite e fratture, di cui una alla spalla che gli impediva di correre come lui voleva. Questo lo spinse a chiudere anticipatamente la carriera, sostituito in Ducati, dopo una tormentata ricerca, da Troy Bayliss.
    Il suo mito è stato paragonato a quello dell'australiano Mick Doohan cinque volte campione del mondo della classe 500 e dominatore incontrastato della categoria negli stessi anni di Fogarty.
    Albo d'oro
    1988 Campione Mondiale Formula 1 TT
    1989 Campione Mondiale Formula 1 TT
    1992 Campione Mondiale Endurance
    1994 Campione Mondiale Superbike
    1995 Campione Mondiale Superbike
    1998 Campione Mondiale Superbike
    1999 Campione Mondiale Superbike
    Carriera
    1985 vince il Manx GP 250cc e 3 gare nel Campionato Inglese 250cc
    1986 12 vittorie nella Formula 2 Inglese
    1987 16 vittorie nella Formula 2 Inglese
    1988 CAMPIONE MONDIALE FORMULA 1 TT
    1989 CAMPIONE MONDIALE FORMULA 1 TT e 1° all'Isle of Man TT classe 750 cc.
    1990 vince la coppa Formula 1 e il Senior TT sull'isola di Man, è 18° nel Mondiale 500cc e 19° nel Mondiale Superbike
    1991 3° alla 8 ore di Suzuka, 7° nel Mondiale Superbike e 61° nel Mondiale Endurance
    1992 CAMPIONE MONDIALE ENDURANCE e 9° nel Mondiale Superbike (ottiene la sua prima vittoria)
    1993 2° nel Mondiale Superbike e 23° nel Mondiale 500cc
    1994 CAMPIONE MONDIALE SUPERBIKE
    1995 CAMPIONE MONDIALE SUPERBIKE
    1996 3° alla 8 ore di Suzuka, 4° nel Mondiale Superbike e 60° nel Mondiale Endurance
    1997 2° nel Mondiale Superbike
    1998 CAMPIONE MONDIALE SUPERBIKE
    1999 CAMPIONE MONDIALE SUPERBIKE
    Altri progetti
    Commons
    Wikimedia Commons contiene file multimediali su Carl Fogarty
    Portale Sport: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di sport

    Estratto da "http://it.wikipedia.org/wiki/Carl_Fogarty"
    Categorie: Biografie | Motociclisti britannici | Nati nel 1966 | Nati il 1 luglio | Piloti del mondiale SuperbikeCategoria nascosta: BioBot

    « Torna al 1 Luglio


    Cerca compleanni per iniziale: a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z 5
    Oppure per mese: Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre