Candido Cannavò (80)

Informazioni di base:

  • Data di nascita: 29 Novembre 1930
  • Professione: Giornalista Sportivo
  • Luogo di nascita: Catania (CT)
  • Nazione: Italia
  • Candido Cannavò in Rete:

  • Wikipedia: Candido Cannavò su Wikipedia
  • Biografia:

    (estratta da Wikipedia)

    Candido Cannavò (Catania, 29 novembre 1930) è un giornalista italiano.

    Biografia
    Ha iniziato come giornalista sportivo ne La Sicilia a diciannove anni. Dal 1952 al 1955 ha ricoperto la carica di presidente del Cus Catania. Nel 1955 è stato ingaggiato come corrispondente da La Gazzetta dello Sport. Successivamente è diventato anche inviato speciale e tra le manifestazioni di cui si è occupato si ricordano alcuni Mondiali di calcio, ben 9 Olimpiadi e moltissimi Giri d'Italia.
    Nel 1981 è diventato vicedirettore, poi condirettore e nel 1983 è succeduto a Gino Palumbo come direttore responsabile del quotidiano. È rimasto in carica 19 anni, fino al 2002, quando è stato sostituito da Pietro Calabrese. Durante la sua carica, la Gazzetta dello Sport si è consolidata come maggiore giornale italiano, ha iniziato la pubblicazione del settimanale Sportweek e ha aperto il proprio sito web. Oggi è opinionista (sempre per la Gazzetta) e cura le rubriche Candidamente e Fatemi capire. È il padre del giornalista Alessandro Cannavò, redattore capo al Corriere della Sera.
    Il suo impegno è andato al di là dello sport. Da sempre si è occupato dei problemi della società, soprattutto della sua terra, e da quando ha smesso di dirigere la Gazzetta dello Sport ha pubblicato due romanzi che narrano la situazione delle prigioni italiane e quella dei disabili.
    Opere
    Una vita in rosa, (Rizzoli, 2002)
    Libertà dietro le sbarre, (Rizzoli, 2004)
    E li chiamano disabili, (Rizzoli, 2005)
    Pretacci. Storie di uomini che portano il Vangelo sul marciapiede, (Rizzoli, 2008)
    Onorificenze
    Grand'Ufficiale dell'Ordine al merito della Repubblica Italiana
    — 1 giugno 2002. Di iniziativa del Presidente della Repubblica.
    Altri progetti
    Wikiquote
    Wikiquote contiene citazioni di o su Candido Cannavò
    Note


      ^ Grande Ufficiale Ordine al Merito della Repubblica Italiana Cannavò dott. Candido

    Estratto da "http://it.wikipedia.org/wiki/Candido_Cannav%C3%B2"
    Categorie: Biografie | Giornalisti italiani del XX secolo | Nati nel 1930 | Nati il 29 novembre | Giornalisti sportivi | Personalità legate a Catania | Giornalismo in Sicilia | Direttori di periodici | Grandi Ufficiali OMRICategoria nascosta: BioBot

    « Torna al 29 Novembre


    Cerca compleanni per iniziale: a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z 5
    Oppure per mese: Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre