Camille Pissarro (1830-1903)

Informazioni di base:

  • Vero Nome: Jacob Camille Pissarro
  • Scomparso nel: 1903
  • Data di nascita: 10 Luglio 1830
  • Professione: Pittore
  • Luogo di nascita: Saint-Thomas
  • Nazione: Francia
  • Camille Pissarro in Rete:

  • Wikipedia: Camille Pissarro su Wikipedia
  • Biografia:

    (estratta da Wikipedia)

    Autoritratto di Camille Pissarro, 1903
    Jacob Camille Pissarro (Saint Thomas, 10 luglio 1830 – Parigi, 13 novembre 1903) è stato un pittore francese, tra i maggiori esponenti dell'Impressionismo. Nacque nelle Antille danesi, da famiglia ebrea.
    Dapprima commesso nella bottega di merciaio del padre, ed avendo una grande passione per il disegno, appena potè scappò di casa, alla volta del Nicaragua dove eseguì i suoi primi dipinti per pagarsi il viaggio per l'Europa. A Parigi frequenta l'École des Beaux-Arts e studia le opere di Gustave Courbet, Charles-François Daubigny, e Jean-Baptiste Camille Corot, che lo colpiscono in modo particolare.
    Dal 1859 inizia a frequentare l' Académie Suisse, dove conosce Claude Monet. Si reca a dipingere en plein air (all'aria aperta) nei piccoli paesi di periferia e lungo i fiumi. Nello stesso anno partecipa per la prima volta al Salon con un paesaggio di Montmorency.
    Nel 1861 diventa amico di Paul Cezanne e Guillaumin. Nel 1861 e nel 1863 viene rifiutato al Salon; per questo decide di esporre al Salon des Refusés.
    Come molti altri pittori, è un assiduo frequentatore del Café Guerbois, il locale di Batignolles dove si tengono accese discussioni sull'arte.
    La sua pittura è impressionista, nel senso che egli sente la mobilità della luce e degli effetti cromatici. Sebbene dipinga en plein air, medita e studia a lungo, organizzando gli oggetti rappresentati così da dar loro, pur senza contorni definiti, una solidità che influenzerà lo stesso Cezanne.
    Per il suo carattere aperto e conciliante, il suo aspetto simile ad un profeta con la lunga barba bianca, e gli incoraggiamenti che sapeva infondere nei giovani artisti (fu lui, infatti, a scoprire il genio di Van Gogh), venne visto da tutti gli impressionisti come l'anima che seppe mantenere unito il gruppo per tanti anni.
    Altri progetti
    Commons
    Wikiquote
    Wikimedia Commons contiene file multimediali su Camille Pissarro
    Wikiquote contiene citazioni di o su Camille Pissarro
    Pittura
    Pittura · Pittori · Dipinti · Musei del mondo
    Movimenti pittorici · Movimenti artistici · Tecniche pittoriche
    Estratto da "http://it.wikipedia.org/wiki/Camille_Pissarro"
    Categorie: Biografie | Pittori francesi del XIX secolo | Nati nel 1830 | Morti nel 1903 | Nati il 10 luglio | Morti il 13 novembre | Pittori impressionisti | Personalità ed artisti ebrei | Pittori ebreiCategoria nascosta: BioBot

    « Torna al 10 Luglio


    Cerca compleanni per iniziale: a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z 5
    Oppure per mese: Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre