Burt Reynolds (74)

Informazioni di base:

  • Vero Nome: Burton Leon Reynolds Jr.
  • Data di nascita: 11 Febbraio 1936
  • Professione: Attore
  • Luogo di nascita: Waycross
  • Nazione: Stati Uniti
  • Burt Reynolds in Rete:

  • Sito Ufficiale: Il sito ufficiale di Burt Reynolds
  • Wikipedia: Burt Reynolds su Wikipedia
  • Biografia:

    (estratta da Wikipedia)

    Burt Reynolds nel 1991
    Burton Leon Reynolds Jr. (Lansing, Michigan, 11 febbraio 1936), è un attore cinematografico e televisivo statunitense.

    Biografia
    Un'immagine di Burt Reynolds in "Navajo Joe" di Sergio Corbucci
    Di lontane origini indiane cherokee dal ramo paterno, debutta in televisione dove tra la fine degli anni Cinquanta e i primi anni Sessanta interpreta diverse serie e diventa popolare grazie a Hawk l'indiano (Hawk). Il suo lavoro più conosciuto di questo periodo è lo spaghetti western di Sergio Corbucci Navajo Joe, che lui stesso definì un film orribile.
    Il grande successo arriva nel 1972, con Un tranquillo week-end di paura (Deliverance), film nel quale interpreta un burbero personaggio, che con alcuni amici, partecipa a un'escursione in canoa sulle rapide di un'amena regione americana dove diviene bersaglio di alcuni balordi che finiscono per trasformare la breve vacanza in un incubo, quindi con Il bandito e la "madama" (Smokey and the Bandit) (1977), nel quale fa coppia con Sally Field.
    Durante gli anni Ottanta partecipa a film di discreto successo come La corsa più pazza d'America (The Cannonball Run). Nel 1997 recita in Boogie Nights - L'altra Hollywood (Boogie Nights), per il quale viene candidato al premio Oscar come migliore attore non protagonista. Nel 2002 recita come guest-star in un episodio della serie televisiva X-Files.
    Dal 1976 al 2000 ha collezionato anche 5 esperienze da regia ma senza ottenere grande successo. L'attività di attore prosegue invece sia sul grande come sul piccolo schermo senza soste.
    Vita privata
    Reynolds si è sposato due volte: la prima con Judy Carne dal 1963 al 1965, la seconda con Loni Anderson dal 1988 al 1995. Con quest'ultima ha adottato nel 1988 un figlio, Quinton. Ha avuto poi diversi flirt, con la cantante Dinah Shore, le attrici Inger Stevens e Sally Field.

    Negli anni Settanta le cronache rosa parlarono di un suo flirt con Chris Evert, una delle più grandi campionesse della storia del tennis.

    Dal 1998 è fidanzato con la cameriera Pam Seals.
    Curiosità
    Secondo Reynolds, il film più brutto a cui abbia mai preso parte fu Navajo Joe, di Sergio Corbucci: dichiarò infatti che secondo lui doveva essere proiettato solo sugli aerei e nelle carceri, dove gli spettatori non avevano via d'uscita e sarebbero stati costretti a guardarlo.
    Reynolds era stato preso in considerazione nel 1968 per interpretare l'horror Rosemary's Baby, nel 1977, per la parte di Rocky nel (1976), per il ruolo di Han Solo in Guerre Stellari (Star Wars), nel 1983 per il ruolo di Garreth in Voglia di tenerezza e nel 1988 per Trappola di cristallo (Die Hard), ruolo poi affidato a Bruce Willis.
    Nel 2002 è ritornato nei luoghi dove fu girato il film Un tranquillo week-end di paura, per i 30 anni dalla sua uscita, insieme ai colleghi Jon Voight, Ned Beatty e Ronny Cox.
    Nel 1993 ha conquistato un Razzie Awards quale peggiore attore dell'anno per la sua interpretazione in Un piedipiatti e mezzo (Cop and ½), e nel 1996 quale componente della peggior coppia cinematografica con Demi Moore per Striptease.
    Nel 2004 ne L'Alba dei morti viventi vi è un suo alter-ego Zombie che viene ucciso per divertimento dai sopravvissuti.
    Il personaggio del Comico, creato da Alan Moore nella serie Watchmen è disegnato con le fattenze proprio di Reynolds
    Filmografia parziale
    Attore
    Area B-2 Attacco! (Armored Command) (1961)
    Navajo Joe (1966)
    Figlio Dell'Indiana (Quint Asper Comes Home) (1968)
    Quattro bastardi per un posto all'inferno (Shark!) (1968)
    Le rose che non colsi (Fade-In), Film Tv (1968)
    Sam Whiskey (1969)
    Il trafficante di Manila (Impasse) (1969)
    El verdugo (100 Rifles) (1969)
    Tropis - uomo o scimmia? (Skullduggery) (1970)
    Simone l'indiano (Run, Simon, Run) (1970)
    ...E tutto in biglietti di piccolo taglio (Fuzz) (1972)
    Un tranquillo week-end di paura (Deliverance) (1972)
    Tutto quello che avreste voluto sapere sul sesso ma non avete mai osato chiedere (Everything You Always Wanted to Know About Sex * But Were Afraid to Ask) (1972)
    La violenza è il mio forte (Shamus) (1973)
    McKlusky, metà uomo e metà odio (White Lightning) (1973)
    Quella sporca ultima meta (The Longest Yard) (1974)
    L'uomo che amò Gatta Danzante (The Man Who Loved Cat Dancing) (1975)
    Finalmente arrivò l'amore (At Long Last Love) (1975)
    Un gioco estremamente pericoloso (Hustle) (1975)
    Un uomo da buttare (W.W. and the Dixie Dancekings) (1975)
    In tre sul Lucky Lady (Lucky Lady) (1975)
    Gator (1976)
    Vecchia America (Nickelodeon) (1976)
    L'ultima follia di Mel Brooks (Silent Movie) (1976)
    Il bandito e la "madama" (Smokey and the Bandit) (1977)
    Gioco da duri (Semi-Tough) (1977)
    La fine... della fine (The End) (1978)
    Collo d'acciaio (Hooper) (1978)
    E ora: punto e a capo (Starting Over) (1979)
    Taglio di diamanti (Rough Cut) (1980)
    Una canaglia a tutto gas (Smokey and the Bandit II) (1980)
    La corsa più pazza d'America (The Cannonball Run) (1981)
    Pelle di sbirro (Sharky's Machine) (1981)
    Paternity (1981)
    Amici come prima (Best Friends) (1982)
    Il più bel casino del Texas ((The Best Little Whorehouse in Texas)) (1982)
    Stroker Ace (1983)
    I miei problemi con le donne (The Man Who Loved Women) (1983)
    La corsa più pazza d'America N.2 (Cannonball Run II) (1984)
    Per piacere... non salvarmi più la vita (City Heat) (1984)
    Scherzare col fuoco (Stick) (1985)
    Black Jack (1986)
    Malone - un killer all'inferno (Malone) (1986)
    Poliziotto in affitto (Rent-a-Cop) (1987)
    Cambio marito (Switching Channels) (1988)
    Scacco al buio (B.L. Stryker: Grand Theft Hotel) (1989)
    Il tocco dell'assasino (B.L. Stryker: The Dancer's Touch) (1989)
    Chi salverà Carol Ann? (B.L. Stryker: Carolann) (1989)
    Diamanti a sorpresa (B.L. Stryker: ) (1989)
    Il corpo del reato (Physical Evidence) (1989)
    Ladro e gentiluomo (Breaking In) (1990)
    I protagonisti (The Player) (1992)
    Un piedipiatti e mezzo (Cop and ½) (1993)
    Inganno diabolico (The Maddening) (1995)
    Striptease (1996)
    La storia di Ruth, donna americana (Citizen Ruth) (1996)
    Il tempo dei cani pazzi (Mad Dog Time) (1996)
    Boogie Nights - L'altra Hollywood (Boogie Nights) (1997)
    Mr. Bean - L'ultima catastrofe (Bean) (1997)
    Mistery, Alaska (Mystery, Alaska) (1999)
    The Last Producer (2000)
    I soliti amici (The Crew) (2000)
    Hotel (2001)
    Tentazione mortale (Tempted) (2001)
    The Hollywood Sign (2001)
    Driven (2001)
    Snapshots. Momenti magici (Snapshots) (2002)
    L'altra sporca ultima meta (The longest yard) (2005)
    Senza pagaia (Without a Paddle) (2005)
    Hazzard (2005)
    In the Name of the King: A Dungeon Siege Tale (2005)
    Regista
    Gator (1976)
    La fine... della fine (The End) (1978)
    Pelle di sbirro (Sharky's Machine) (1981)
    Scherzare col fuoco (Stick) (1985)
    The Last Producer (2000)
    Sceneggiatore
    Pelle di sbirro (Sharky's Machine) (1981)
    Note


      ^ a b Intervista a Burt Reynolds, disponibile qui; ultimo accesso il 30 gennaio 2007.

    Collegamenti esterni
    Scheda su Burt Reynolds dell'Internet Movie Database.
    Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema

    Estratto da "http://it.wikipedia.org/wiki/Burt_Reynolds"
    Categorie: Attori statunitensi | Biografie | Golden Globe per il migliore attore non protagonista

    « Torna al 11 Febbraio


    Cerca compleanni per iniziale: a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z 5
    Oppure per mese: Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre