Bob Lovati (83)

Informazioni di base:

  • Vero Nome: Roberto Lovati
  • Data di nascita: 20 Luglio 1927
  • Professione: Calciatore
  • Luogo di nascita: Cusano Milanino (MI)
  • Nazione: Italia
  • Bob Lovati in Rete:

  • Wikipedia: Bob Lovati su Wikipedia
  • Biografia:

    (estratta da Wikipedia)

    Roberto Lovati (Cusano Milanino, 20 luglio 1927) è un ex calciatore e allenatore di calcio italiano.
    Carriera
    Nato a Cusano Milanino (MI) il 20 luglio 1927, inizia a giocare con la squadra dilettantistica del US Gerli. Nel 1947-48 viene acquistato dal Pisa con cui, la stagione successiva fa il suo esordio nel campionato di serie B. Nel 1952-53 passa al Monza, sempre nel campionato cadetto, dove rimane per due anni come titolare inamovibile. Nel 1954-55 è a Torino, sponda granata, con cui debutta in serie A.
    L'anno successivo approda alla Lazio. Qui lo aspetta il difficile compito di non far rimpiangere Sentimenti IV, sostituito l'anno precedente dal duo De Fazio e Zibetti con risultati alterni. Alto, longilineo, bravissimo nelle uscite, Bob Lovati diviene famoso soprattutto per il rinvio di pugno nelle situazioni più difficili. Le sue doti tecniche e fisiche lo portano a vestire la maglia azzurra della Nazionale Italiana, ma solo per due partite.
    La disastrosa sconfitta a Zagabria per 6 a 1 contro la Jugoslavia e la feroce concorrenza degli altri grandi portieri dell'epoca (Ghezzi, Buffon, Mattrel), gli precludono ulteriori possibilità. Con la maglia biancoceleste si toglie la soddisfazione di vincere la Coppa Italia del 1958, competizione nella quale risulta più volte decisivo. Appende gli scarpini al chiodo nell'estate del 1961, a 33 anni, dopo che nell'ultimo campionato gli sono stati spesso preferiti Cei e Pezzullo.
    Ha delle offerte da squadre di serie B, ma preferisce restare nel club biancoceleste. Dal giorno dell'addio al calcio giocato, Lovati diventa il factotum della Lazio, viene chiamato a ricoprire il ruolo di istruttore dei giovani, di osservatore, di dirigente, di allenatore della squadra De Martino, di vice-allenatore e di allenatore della prima squadra (più volte, sempre nei momenti di difficoltà). Tutti ruoli ricoperti con il massimo impegno, con grande umiltà, ma soprattutto con grande spirito di attaccamento alla sua Lazio.
    Un legame indissolubile con la gloriosa società capitolina che ne fanno, al di là dei meriti sportivi, l'uomo simbolo della lazialità. Il suo curriculum da calciatore con la Lazio è di 146 presenze complessive, di cui 135 in campionato e 11 in Coppa Italia. Il bilancio da allenatore è di 105 partite (93 in campionato e 12 in Coppa Italia).
    Statistiche
    Cronologia presenze in Nazionale
     Cronologia completa delle presenze e delle reti in Nazionale -  Italia
    Portale Biografie
    Portale Calcio
    Portale Sport

    Estratto da "http://it.wikipedia.org/wiki/Roberto_Lovati"
    Categorie: Biografie | Calciatori italiani | Allenatori di calcio italiani | Nati nel 1927 | Nati il 20 luglio | Pisa Calcio | Associazione Calcio Monza Brianza 1912 | Torino Football Club | Società Sportiva LazioCategoria nascosta: BioBot

    « Torna al 20 Luglio


    Cerca compleanni per iniziale: a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z 5
    Oppure per mese: Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre