Barbara D'Urso (53)

Informazioni di base:

  • Vero Nome: Maria Carmela D'Urso
  • Data di nascita: 7 Maggio 1957
  • Professione: Presentatrice
  • Luogo di nascita: Napoli (NA)
  • Nazione: Italia
  • Barbara D'Urso in Rete:

  • Sito Ufficiale: Il sito ufficiale di Barbara D'Urso
  • Wikipedia: Barbara D'Urso su Wikipedia
  • Biografia:

    (estratta da Wikipedia)

    Barbara D'Urso, all'anagrafe Maria Carmela D'Urso (Napoli, 7 maggio 1957), è una conduttrice televisiva e attrice italiana.

    Televisione
    Debutta nel 1977 in una rete regionale con il programma Goal, accanto a Diego Abatantuono, Teo Teocoli e Massimo Boldi. L'anno seguente partecipa al varietà di Raidue "Stryx" esibendosi in topless (tra l'altro è più o meno dello stesso periodo un servizio fotografico di Playboy in cui la D'Urso appare nuda). Nel 1979 conduce il programma Che combinazione in onda su Raidue, mentre l'anno seguente affianca Pippo Baudo a Domenica In su Raiuno. Sempre nel 1980 debutta anche in ambito musicale, con il singolo Dolceamaro che però non ebbe successo. Sempre nello stesso canale sarà la padrona di casa del quotidiano Forte Fortissimo TV Top (1983) e Campioni (1985).
    Protagonista di numerose fiction televisive, nel 1995 passa a Rete 4 per presentare Agenzia ma ritorna un anno dopo alla RAI dove conduce In famiglia e prende parte alle fiction Le ragazze di piazza di Spagna, Donne di mafia e Una donna scomoda.
    Diventa nota al grande pubblico con la serie televisiva La dottoressa Giò (1997).
    Nel terzo millennio si specializza nei reality show: presenta per tre anni il Grande Fratello (una edizione nel 2003 e due nel 2004); nel 2005 assume anche la conduzione de La fattoria su Canale 5, che conduce anche l'anno successivo con successo. Nel 2006 è anche Reality Circus di ambientazione circense, il quale sarà interrotto dopo un mese per il flop di ascolti. A partire da marzo 2007 è la conduttrice di Uno due tre stalla, real-show (no reality- show, secondo quanto ha dichiarato la stessa conduttrice) che ha ricevuto non pochi giudizi negativi a causa delle violente polemiche e dei pesanti litigi che continuamente avvenivano tra i concorrenti (e non solo).
    Da gennaio 2008 la D'Urso torna con successo in tv alla guida di Mattino Cinque, nuovo programma della fascia mattutina di Canale 5 accanto al giornalista Claudio Brachino; successivamente presenta Lo show dei record, dedicato al Guinness dei primati nella primavera del 2008 e nella stagione 2008/2009 conduce Pomeriggio cinque, che la rete ha pensato di realizzare sulla scia del successo mattutino.
    A giugno 2005 è uscita la nuova serie televisiva Ricomincio da me, e c'è in cantiere di girare la seconda edizione.
    Detiene il primato di essere stata l'unica conduttrice in oltre 50 anni ad aver vinto con il Grande Fratello una sfida di ascolti televisivi di prima serata contro il Festival di Sanremo del 2004 condotto da Simona Ventura.
    Cinema
    Barbara D'Urso ha lavorato molto anche per il cinema: nel 1982 gira il suo primo film Erba Selvatica, cui segue nel 1986 Blues metropolitano. Nel 1989 è impegnata nel comico Vogliamoci troppo bene di Francesco Salvi.
    Il 1995 la vede protagonista, al fianco di Renato Pozzetto, del film Mollo tutto, e appare anche nel Romanzo di un giovane povero di Ettore Scola. Nel 1999 è la protagonista del film drammatico di Nicola De Rinaldo Il manoscritto di Van Hecken e partecipa con un cameo alla pellicola demenziale Tutti gli uomini del deficiente della Gialappa's band: da allora, la sua presenza sul grande schermo si è molto diradata.
    Vita privata
    Barbara ha avuto diverse storie che sono balzate agli onori delle cronache rosa. Dopo una relazione con Memo Remigi, di 19 anni più grande di lei, Barbara ha avuto dei flirt con il coetaneo Miguel Bosè e con Vasco Rossi. Negli anni '80, conosce l'imprenditore Mauro Berardi, dal quale avrà due figli, Gianmauro ed Emanuele. I due si lasceranno nel 1993.
    Nel 2000, la D'Urso si fidanza con il ballerino e coreografo Michele Carfora, dodici anni più giovane di lei: i due si sposeranno nel 2002 per poi separarsi quattro anni dopo, nella primavera del 2006, anche a causa di alcune foto uscite sul settimanale Chi che ritraevano Carfora assieme ad un'altra ragazza. Alcuni mesi dopo, in un'intervista al settimanale Diva e donna, Carfora smentirà il tradimento, confessando che la relazione con Barbara D'Urso era finita già sei mesi prima, ma la donna non aveva voluto ancora rendere pubblica la separazione.
    Nel marzo 2008, sempre sul settimanale Chi, escono alcune foto che ritraggono Barbara D'Urso in atteggiamenti intimi con Stefano Bettarini. Nel corso di una puntata di Mattino Cinque, mentre è ospite in studio il direttore del giornale Alfonso Signorini, la D'Urso conferma la relazione con l'ex calciatore.
    Nel 2008 rivela in diretta durante la trasmissione Mattino Cinque di essere stata fidanzata con Riccardo Villari, presidente della commissione parlamentare di vigilanza sulla RAI, in risposta il Senatore Villari le telefona e la invita a cena o a colazione.
    Filmografia
    Erba selvatica, regia di Gianfranco Campigotto (1982)
    Blues metropolitano, regia di Salvatore Piscicelli (1985)
    Vogliamoci troppo bene, regia di Francesco Salvi (1989)
    Non chiamarmi Omar, regia di Sergio Staino (1992)
    Mollo tutto, regia di José María Sánchez (1995)
    Romanzo di un giovane povero, regia di Ettore Scola (1995)
    Il manoscritto di Van Hecken, regia di Nicola De Rinaldo (1999)
    Tutti gli uomini del deficiente, regia di Paolo Costella (1999)
    Per giusto omicidio, regia di Diego Febbraro (2004)
    Serie TV
    La casa rossa, regia di Luigi Perelli (1981)
    Skipper, regia di Roberto Malenotti (1984)
    Bony, regia di Gary Conway, Chris Langman e Paul Moloney (1992)
    Dottoressa Giò, regia di Marcello Cesena (1995)
    La dottoressa Giò, regia di Filippo De Luigi (1997)
    La dottoressa Giò 2, regia di Filippo De Luigi (1998)
    Le ragazze di Piazza di Spagna, regia di José María Sánchez (1998)
    Donne di mafia, regia di Giuseppe Ferrara (2001)
    Ugo, regia di Giorgio Bardelli (2002)
    Orgoglio, regia di Vittorio De Sisti e Giorgio Serafini (2004)
    Noi, regia di Peter Exacoustos (2004)
    Una donna scomoda, regia di Sergio Martino (2004)
    Rocco, regia di Nicolò Bongiorno (2004)
    Ricomincio da me, regia di Rossella Izzo (2005)
    Trasmissioni televisive
    Goal, (1977)
    Che combinazione, (1979)
    Domenica in, (1980)
    Serata da campioni, (1986)
    Per amore, (1986)
    Forte fortissimo, (1982)
    Agenzia
    In famiglia, (1996)
    Festival di Napoli, (1998)
    Grande Fratello, terza edizione (2003)
    Grande Fratello, quarta edizione (2004)
    Grande Fratello, quinta edizione (2004)
    La fattoria, seconda edizione (2005) con Pupo
    Guinnes world record (2006) con Raul Cremona
    La fattoria, terza edizione (2006) con Francesco Salvi
    Trofeo Birra Moretti (2006)
    Reality Circus, prima edizione (2006) con Andrea Pellizzari
    Uno due tre stalla (2007)
    Mattino Cinque, prima edizione (2008) con Claudio Brachino
    Lo show dei record (2008) con Umberto Pellizzari
    Mattino Cinque, seconda edizione (2008/2009) con Claudio Brachino
    Pomeriggio cinque (2008/2009)
    Fantasia (2008) con Luca Laurenti
    Lo show dei record (2009)
    Teatro
    Appuntamento d'amore - Regia P. Passalacqua (1993)
    E meno male che c'è Maria - Regia P. Garinei (1999)
    La vedova scaltra - regia di W. Manfrè (2007)
    Il letto ovale - regia di G. Landi (2007-08)
    Note


      ^ Diana Zuncheddu. «Tocca a Barbara, bambola Tv condurre il «Grande fratello 5»». Il Giornale , 30-12-2002 (consultato in data 04-11-2008).
      ^ «Barbara D'Urso rivela il primo amore». .
      ^ «Riccardo Villari telefona a Barbara D'Urso». .

    Collegamento esterno
    Barbara D'Urso - Sito ufficiale
    Scheda su Barbara D'Urso dell'Internet Movie Database
    Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema

    Estratto da "http://it.wikipedia.org/wiki/Barbara_D%27Urso"
    Categorie: Biografie | Conduttori televisivi italiani | Attori italiani | Nati nel 1957 | Nati il 7 maggio | Personalità legate a Napoli | Grande FratelloCategoria nascosta: BioBot

    « Torna al 7 Maggio


    Cerca compleanni per iniziale: a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z 5
    Oppure per mese: Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre