Antonio Chimenti (40)

Informazioni di base:

  • Data di nascita: 30 Giugno 1970
  • Professione: Calciatore
  • Luogo di nascita: Bari (BA)
  • Nazione: Italia
  • Antonio Chimenti in Rete:

  • Wikipedia: Antonio Chimenti su Wikipedia
  • Biografia:

    (estratta da Wikipedia)

    Antonio Chimenti (Bari, 30 giugno 1970) è un calciatore italiano, portiere della Juventus. È figlio di Francesco Chimenti, attaccante degli anni Settanta e Ottanta nelle file della Sambenedettese e nipote di Vito Chimenti, attaccante degli anni Settanta e Ottanta con le maglie di Palermo e Pistoiese.

    Carriera
    Cresciuto nella Sambenedettese, nel 1988/89 fa parte della rosa che prende parte al campionato di Serie B. Dopo altre due stagioni trascorse nel club sanbenedettese, in Serie C1 e poi in C2, passa al Tempio, in C2. Successivamente si trasferisce al Monza, in Serie B. Nel 1993/94 fa ritorno alla Sambenedettese, per poi vestire per quattro stagioni consecutive la maglia della Salernitana, con cui vince un campionato di C1 e consolida la sua posizione di titolare per gli altri tre anni nella serie cadetta.
    Il 21 settembre 1997 esordisce in Serie A nelle file della Roma in Roma-Lecce 3-1, subentrando al portiere Michael Konsel e parando un rigore. Con la squadra giallorossa colleziona 32 presenze in due anni. Nel 1999 passa al Lecce e del club salentino veste la maglia da titolare per tre anni, a grandi livelli. Nell'estate 2002 la Juventus lo sceglie come secondo portiere alle spalle di Gianluigi Buffon. Nel gennaio 2006 ritrova la maglia da titolare nel Cagliari e contribuisce in maniera sostanziale alla permanenza in Serie A della squadra sarda.
    Il 29 giugno 2007 l'Udinese ne ufficializza l'acquisto, che ricopre il ruolo di vice del portiere titolare Samir Handanovič. Durante la sua stagione in Friuli gioca solo 3 gare di campionato.
    Il 19 luglio 2008, a 38 anni, grazie ad un accordo tra Udinese e Juventus, torna a vestire la divisa dei bianconeri di Torino come terzo portiere, dietro Buffon e Manninger.
    Palmarès
    Competizioni Nazionali
    Campionato italiano: 1 (+1)


    Juventus: 2002-2003, (+2004-2005 revocato)

    Supercoppa italiana: 2

    Juventus: 2002, 2003

    Note

      ^ Germano D'Ambrosio. «UFFICIALE: Chimenti all'Udinese». tuttomercatoweb.com , 29-06-2007 (consultato in data 19-08-2008).

    Collegamenti esterni
    (EN) Statistiche su Footballdatabase.com


    Portale Biografie
    Portale Calcio
    Portale Sport

    Estratto da "http://it.wikipedia.org/wiki/Antonio_Chimenti"
    Categorie: Biografie | Calciatori italiani | Nati nel 1970 | Nati il 30 giugno | S.S. Sambenedettese Calcio | Salernitana | A.S. Roma | U.S. Lecce | Juventus | Cagliari Calcio | Udinese Calcio | Personalità legate a BariCategoria nascosta: BioBot

    « Torna al 30 Giugno


    Cerca compleanni per iniziale: a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z 5
    Oppure per mese: Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre