Anna Falchi (38)

Informazioni di base:

  • Vero Nome: Anna Kristiina Palomaki
  • Data di nascita: 22 Aprile 1972
  • Professione: Showgirl
  • Luogo di nascita: Tampere
  • Nazione: Finlandia
  • Anna Falchi in Rete:

  • Sito Ufficiale: Il sito ufficiale di Anna Falchi
  • Wikipedia: Anna Falchi su Wikipedia
  • Biografia:

    (estratta da Wikipedia)

    Anna Falchi
    Anna Falchi, pseudonimo di Anna Kristiina Palomäki (Tampere, 22 aprile 1972), è un'attrice italiana.

    Biografia
    Nata in Finlandia nel 1972 da madre finlandese e padre pesarese, all'età di sei anni si trasferì in Italia.
    Iniziò la sua carriera nel mondo dello spettacolo come modella. Nel 1989 è seconda a Miss Italia dove vince il titolo di Miss Cinema. Nel 1992 fu scelta come testimonial pubblicitaria di uno spot televisivo in cui, diretta da Federico Fellini, recitò a fianco di Paolo Villaggio. Ciò diede impulso alla sua carriera cinematografica, che partì nel 1993 con Nel continente nero di Marco Risi, in cui girò a fianco di Diego Abatantuono. Meno successo ebbe C'è Kim Novak al telefono dell'anno seguente, che le permise però di misurarsi insieme all'esperta Sylva Koscina, per l'ultima volta sullo schermo.
    Nel 1994 fu scelta da Carlo Vanzina per il suo S.P.Q.R. 2000 e ½ anni fa, in cui interpretò una prostituta dal nome di Poppea. Sempre nel 1994 interpretò un ruolo da protagonista, insieme al noto attore inglese Rupert Everett, nel film Dellamorte Dellamore, ambientato in Italia, che narra le vicende di un custode di un cimitero che si imbatte in situazioni paranormali. Di un certo prestigio anche le sue apparizioni in Palla di neve di Maurizio Nichetti (1995), Celluloide di Carlo Lizzani e Giovani e belli di Dino Risi (entrambi del 1996). La celebrità raggiunta le permise di condurre nel 1995 il Festival di Sanremo con Pippo Baudo e Claudia Koll.
    Un distacco dal grande schermo (ha solo fatto se stessa in Paparazzi e Body Guards - Guardie del corpo, entrambi di Neri Parenti) la portò ad aumentare la sua presenza in televisione, diventando ospite fissa di numerosi programmi di successo. Durante il campionato di calcio nella stagione 1999-2000, promise che se la sua squadra del cuore (la Lazio) avesse vinto lo scudetto si sarebbe denudata in pubblico, in risposta all'analoga promessa fatta da Sabrina Ferilli tifosa della Roma, la vittoria dei biancocelesti arrivò e puntualmente la Falchi pagò il suo pegno, eseguendo lo spogliarello allo Stadio Olimpico di Roma, in realtà ha solo tolto la maglietta rimanendo in reggiseno. L'iniziativa ebbe successo, dato che altre donne dello spettacolo fecero delle promesse analoghe.
    Nel 2001 fece scandalo quando, intervistata nella trasmissione Satyricon, si tolse le mutandine rosse e le diede in dono al conduttore Daniele Luttazzi, che le annusò estasiato.
    Protagonista di numerosi calendari, spesso auto-prodotti, la Falchi ebbe per lungo tempo una relazione sentimentale col motociclista Max Biaggi, troncata successivamente.
    Nel 2002 tornò al cinema interpretando Operazione Rosmarino, cui seguirono Nessun messaggio in segreteria (2005), L'allenatore nel pallone 2 e Un'estate al mare (entrambi del 2008).
    Nello stesso anno si è legata in matrimonio con l'immobiliarista/finanziere Stefano Ricucci, dal quale si è recentemente separata. Da marzo 2007 collabora con Tiscali Notizie, la testata giornalistica del portale Tiscali dove scrive di critica cinematografica.
    Sempre nel 2007 torna anche in TV in Piper, su Canale 5, e tra i concorrenti dello show di Rai Uno, Ballando con le stelle, piazzandosi seconda con il partner Stefano di Filippo.
    Nel 2008 torna al cinema in Un'estate al mare e in televisione nella sit-com Strip porn su Italia 1.
    Nel 2008/2009 debutta come conduttrice radiofonica accanto a Pierluigi Diaco con Onorevole dj, talk show notturno di RTL 102.5.
    Filmografia
    (1993) Nel continente nero
    (1993) Anni 90 - Parte II
    (1994) S.P.Q.R. 2000 e ½ anni fa
    (1994) Miracolo italiano
    (1994) C'è Kim Novak al telefono
    (1994) L'Affaire
    (1994) Dellamorte Dellamore
    (1995) Palla di neve, regia di Maurizio Nichetti
    (1996) Giovani e belli, regia di Dino Risi
    (1996) Celluloide
    (1998) Paparazzi
    (2000) Bodyguards - Guardie del corpo
    (2002) Operazione Rosmarino
    (2005) Nessun messaggio in segreteria
    (2007) Piper
    (2008) L'allenatore nel pallone 2
    (2008) Un'estate al mare
    Discografia
    Singoli
    1994 - "Pium Paum (Vipula Vapula Vop)" (RTI Music)
    Note


      ^ Spot diretto da Federico Fellini

    Altri progetti
    Wikiquote
    Wikiquote contiene citazioni di o su Anna Falchi
    Collegamenti esterni
    Sito ufficiale
    (EN) Scheda dell'Internet Movie Database
    Portale Moda: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Moda

    Estratto da "http://it.wikipedia.org/wiki/Anna_Falchi"
    Categorie: Biografie | Attori italiani | Nati nel 1972 | Nati il 22 aprile | Modelli italiani | Personaggi televisivi italiani | Attori finlandesi | Presentatori del Festival di Sanremo | Partecipanti di Ballando con le stelleCategoria nascosta: BioBot

    « Torna al 22 Aprile


    Cerca compleanni per iniziale: a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z 5
    Oppure per mese: Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre