Angela Lansbury (85)

Informazioni di base:

  • Vero Nome: Angela Brigid Lansbury
  • Data di nascita: 16 Ottobre 1925
  • Professione: Attrice
  • Luogo di nascita: Londra
  • Nazione: Gran Bretagna
  • Angela Lansbury in Rete:

  • Wikipedia: Angela Lansbury su Wikipedia
  • Biografia:

    (estratta da Wikipedia)

    Angela Lansbury (2007)
    Angela Brigid Lansbury CBE (Londra, 16 ottobre 1925) è un'attrice inglese naturalizzata statunitense, nipote dell'uomo politico George Lansbury e figlia d'arte (anche sua madre era attrice). Residente negli Stati Uniti d'America dall'inizio della Seconda guerra mondiale, ne è cittadina dal 1951.

    Biografia
    Angela Lansbury nel trailer de Il ritratto di Dorian Gray (1945)
    Studiò recitazione in Inghilterra, presso la Webber-Douglas School of Singing and Dramatic Art e poi negli Stati Uniti d'America, alla Feagin School of Drama and Radio; Angela godette di ampia fama cinematografica sin dagli inizi della sua carriera: ricevette una prima nomination al premio Oscar già nel suo film di esordio del 1944, Angoscia, pellicola di George Cukor con Charles Boyer ed Ingrid Bergman, alla quale ne seguì una seconda per il film Il ritratto di Dorian Gray (1945). Da allora vanta una carriera lunga e diversificata, principalmente come attrice del grande schermo, apparendo in ogni genere di film, da Sansone e Dalila nel 1949 al film Disney Pomi d'ottone e manici di scopa (1971).
    La sua interpretazione in Va' e uccidi (1962), in cui ricopriva il ruolo di madre maligna e manipolatrice che trasforma suo figlio in un assassino, le fece guadagnare la terza nomination all'Oscar. Nel film, il figlio della Lansbury fu interpretato da Laurence Harvey, di soli tre anni più giovane di lei. Da un'intervista con la CNN emerge che questo ruolo è stato più di ogni altro il suo preferito.
    Angela Lansbury con i figli (1957)
    Angela ricevette il primo Golden Globe nel 1946 per Il ritratto di Dorian Gray, uscito l'anno precedente. Il secondo Golden Globe arrivò nel 1963 per Va' e uccidi. Più avanti ha recitato i panni di Miss Marple (personaggio di Agatha Christie) in Assassinio allo specchio. Ha prestato la sua voce in cartoni animati come The last unicorn (1984) e La bella e la bestia (1991), in cui interpretava l'affettuosa teiera canterina Mrs. Potts: collaborò anche alla colonna sonora stessa del film, interpretando il brano Beauty and the Beast, che vincerà l'oscar per la migliore canzone nel 1992. Nel 1997 ha partecipato al doppiaggio di Anastasia.
    A Broadway, la Lansbury fu ben accolta dalla critica per il suo primo musical, nel 1964, Anyone Can Whistle, opera di Stephen Sondheim che ebbe tuttavia vita breve. A partire dal 1966 le sue interpretazioni in Mame di Jerry Herman (replicato mille e cinquecento volte), in Dear World (1969) e nel revival di Gipsy nel 1974 le valsero tre Tony Award di fila, come "Miglior attrice protagonista in un Musical". Un quarto Tony Award lo guadagnò nel 1979 per la sua interpretazione di Mrs. Lovett nell'opera-ballata di Sondheim Sweeney Todd: the Demon Barber of Fleet Street, esportata anche in Regno Unito. Ogni sua interpretazione a Broadway fu accompagnata da una nomination al Tony Award, e in ciò rimane primatista mondiale.
    Angela Lansbury, tuttavia, è nota al grande pubblico soprattutto per la sua straordinaria interpretazione di Jessica Fletcher nel longevo telefilm La signora in giallo (Murder, She Wrote), protrattosi dal 1984 al 1996. Qui ha trovato infatti il suo massimo successo e la definitiva consacrazione mondiale. La serie è stata uno dei telefilm trasmessi più a lungo in prima serata in una televisione statunitense e fece della Lansbury l'attrice televisiva più pagata al mondo: grazie a quel ruolo, Angela Lansbury conquistò il record di attrice protagonista in una serie televisiva con il maggior numero di nomination agli Emmy Awards, senza mai riceverne uno (attualmente diciotto).
    Nei primi anni novanta il governo britannico la insignì del titolo di Commander of the British Empire. Fu nominata Disney Legend nel 1995. Si guadagnò un posto nella Screen Actors Guild nel 1997, nella Kennedy Center Honors nel 2000. Annovera infine ben due stelle nella prestigiosa Hollywood Walk of Fame, privilegio riservato ad un numero assai ristretto di persone.
    Dal 2006 e per tutto il 2007 è stata protagonista, a Broadway, con la pièce teatrale "Deuce", a fianco dell'attrice Marian Seldes.
    Angela Lansbury debutterà il 26 Febbraio 2009 con un nuovo spettacolo teatrale a Broadway intitolato "Spirito allegro", e una commedia.
    Filmografia
    Angela Lansbury agli Emmy Awards (1989)
    National Velvet (1944)
    Angoscia (1944)
    Gran Premio (1945)
    Il ritratto di Dorian Gray (1945)
    Le ragazze di Harvey (1946)
    The Hoodlum Saint (1946)
    Nuvole passeggere (1946)
    Il disonesto (1947)
    Peccatori senza peccato (1947)
    Lo stato dell'unione (1948)
    I tre moschettieri (1948)
    Tenth Avenue Angel (1948)
    Il Danubio rosso (1949)
    Sansone e Dalila (1949)
    Kind Lady (1951)
    Gli ammutinati dell'Atlantico (1952)
    La porta del mistero (1953)
    L'ultimo agguato (1954)
    La maschera di porpora (1955)
    I senza Dio (1955)
    Il giullare del re (1956)
    Mi dovrai uccidere! (1956)
    La lunga estate calda (1958)
    Come sposare una figlia (1958)
    L'estate della diciassettesima bambola (1959)
    Il buio in cima alle scale (1960)
    Olympia (1960)
    Blue Hawaii (1961)
    E il vento disperse la nebbia (1962)
    Va' e uccidi (1962)
    Amori proibiti (1963)
    La vita privata di Henry Orient (1964)
    Tre donne per uno scapolo (1964)
    La più grande storia mai raccontata (1965)
    Le avventure e gli amori di Moll Flanders (1965)
    Jean Harlow, la donna che non sapeva amare (1965)
    Una donna senza volto (1966)
    Something for Everyone (1970)
    Pomi d'ottone e manici di scopa (1971)
    Assassinio sul Nilo (1978)
    Il mistero della signora scomparsa (1979)
    Assassinio allo specchio (1980)
    The Last Unicorn (1982) (voce)
    I pirati di Penzance (1983)
    In compagnia dei lupi (1984)
    Ingrid (1985) (documentario)
    La bella e la bestia (1991) (voce)
    Anastasia (1997) (voce)
    Fantasia 2000 (1999)
    A proposito di Schmidt (2002) (Cameo)
    Broadway: The Golden Age, by the Legends Who Were There (2003) (documentario)
    Nanny McPhee - Tata Matilda (2005)
    The Last Unicorn (2006) (voce)
    Kingdom Hearts II (2006) (voce - videogioco)
    Televisione
    The Blackwater Lightship (2004)
    La signora Pollifax (1999)
    In volo per un sogno (1992)
    La signora in giallo (1984-1996)
    Riconoscimenti
    Premio Oscar
    Nomination:
    Miglior attrice non protagonista (Angoscia, 1945)
    Miglior attrice non protagonista (Il ritratto di Dorian Gray, 1946)
    Miglior attrice non protagonista (Va' e uccidi, 1963)
    BAFTA
    Vinti:
    Britannia Award (Riconoscimento alla carriera, 2003)
    Nomination:
    Miglior attrice non protagonista (Assassinio sul Nilo, 1978)
    Tony Award
    Vinti:
    Miglior attrice (Mame, 1966)
    Miglior attrice (Dear World, 1969)
    Miglior attrice (Gypsy, 1975)
    Miglior attrice ( The Demon Barber of Fleet Street, 1979)
    Emmy Awards
    Nomination:
    Miglior attrice protagonista in un film o miniserie (Little Gloria... Happy at Last, 1983)
    Miglior monologo in un varietà o programma musicale (Sweeney Todd, 1985)
    Miglior attrice protagonista in un telefilm ("La signora in giallo", 1985)
    Miglior attrice protagonista in un telefilm ("La signora in giallo", 1986)
    Miglior attrice protagonista in un telefilm ("La signora in giallo", 1987)
    Miglior monologo in un varietà o programma musicale ("The 41st Annual Tony Awards", 1987)
    Miglior attrice protagonista in un telefilm ("La signora in giallo", 1988)
    Miglior attrice protagonista in un telefilm ("La signora in giallo", 1989)
    Miglior attrice protagonista in un telefilm ("La signora in giallo", 1990)
    Miglior monologo in un varietà o programma musicale ("The 43rd Annual Tony Awards", 1990)
    Miglior attrice protagonista in un telefilm ("La signora in giallo", 1991)
    Miglior attrice protagonista in un telefilm ("La signora in giallo", 1992)
    Miglior attrice protagonista in un telefilm ("La signora in giallo", 1993)
    Miglior attrice protagonista in un telefilm ("La signora in giallo", 1994)
    Miglior attrice protagonista in un telefilm ("La signora in giallo", 1995)
    Miglior attrice protagonista in un telefilm ("La signora in giallo", 1996)
    Miglior attrice non protagonista in un film o miniserie (Il faro di Blackwater, 2004)
    Miglior comparsa in un telefilm (per il ruolo di Eleanor Duvall in "Law & Order", 2005)
    Golden Globe
    Vinti:
    Miglior attrice non protagonista (Il ritratto di Dorian Gray, 1946)
    Miglior attrice non protagonista (Va e uccidi, 1963)
    Miglior attrice protagonista in un telefilm ("La signora in giallo", 1985)
    Miglior attrice protagonista in un telefilm ("La signora in giallo", 1987)
    Miglior attrice protagonista in un telefilm ("La signora in giallo", 1990)
    Miglior attrice protagonista in un telefilm ("La signora in giallo", 1992)
    Nomination:
    Miglior attrice in motion picture - Musical/Commedia (Something for Everyone, 1970)
    Miglior attrice in motion picture - Musical/Commedia (Pomi d'ottone e manici di scopa, 1972)
    Miglior attrice non protagonista in un telefilm (A Gift of Love: A Christmas Story, 1983)
    Miglior attrice protagonista in un telefilm ("La signora in giallo", 1986)
    Miglior attrice protagonista in un telefilm ("La signora in giallo", 1988)
    Miglior attrice protagonista in un telefilm ("La signora in giallo", 1989)
    Miglior attrice protagonista in un telefilm ("La signora in giallo", 1991)
    Miglior attrice protagonista in un telefilm ("La signora in giallo", 1993)
    Miglior attrice protagonista in un telefilm ("La signora in giallo", 1995)
    Onorificenze
    Comandante dell'Ordine dell'Impero Britannico
    Note


      ^ Nota biografica su Rai.it e, in inglese, sul sito del Museum of Broadcast Communications

    Altri progetti
    Commons
    Wikiquote
    Wikimedia Commons contiene file multimediali su Angela Lansbury
    Wikiquote contiene citazioni di o su Angela Lansbury
    Collegamenti esterni
    Angela Lansbury su Open Directory Project (Segnala su DMoz un collegamento pertinente all'argomento "Angela Lansbury")
    Scheda su Angela Lansbury dell'Internet Movie Database
    Le interpretazioni della Lansbury a Broadway dall'Internet Broadway Database
    Portale Biografie
    Portale Cinema
    Portale Teatro

    Estratto da "http://it.wikipedia.org/wiki/Angela_Lansbury"
    Categorie: Biografie | Attori britannici | Attori statunitensi | Nati nel 1925 | Nati il 16 ottobre | Attori teatrali britannici | La signora in giallo | Personalità legate a Londra | Golden Globe per la migliore attrice non protagonista | Decorati con l'Ordine dell'Impero BritannicoCategoria nascosta: BioBot

    « Torna al 16 Ottobre


    Cerca compleanni per iniziale: a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z 5
    Oppure per mese: Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre