Andrea Cossu (30)

Informazioni di base:

  • Data di nascita: 3 Maggio 1980
  • Professione: Calciatore
  • Luogo di nascita: Cagliari (CA)
  • Nazione: Italia
  • Andrea Cossu in Rete:

  • Wikipedia: Andrea Cossu su Wikipedia
  • Biografia:

    (estratta da Wikipedia)

    Andrea Cossu (Cagliari, 3 maggio 1980) è un calciatore italiano, attaccante del Cagliari.



    Carriera
    Gli inizi, Hellas Verona, Lumezzane, Sassari Torres
    Cresciuto nelle giovanili della Johannes, storica squadra del cagliaritano, debutta giovanissimo in Serie C2 con la maglia dell'Olbia, dove mette in luce buone qualità che convincono l'Hellas Verona ad acquistarlo per rafforzare la sua primavera, dove rimarrà sino al gennaio del 1999, quando verrà girato in prestito al Lumezzane, in Serie C1, col quale disputerà alcuni scampoli di partita senza segnare alcun gol.
    Nei due anni successivi si ripeterà questo copione: un inizio nella primavera dell'Hellas a cui fa seguito a gennaio un prestito al Lumezzane, nel quale comincia ad acquistare sempre maggior spazio e col quale nel 2000 segna il suo primo gol da professionista. Nel 2002 invece ad un inizio nella primavera veronese farà poi seguito un prestito alla Torres, anch'essa in C1. Nella stagione 2002-2003 si ritaglia un posto da titolare nel Verona in serie B e mette in luce ottime qualità, pur senza segnare alcuna rete. Nell'anno successivo invece le sue prestazioni sono nel complesso deludenti, nonostante l'arrivo in panchina del suo mentore Sergio Maddè.
    Nella stagione 2004-2005 compie il salto di qualità che gli permette di diventare un giocatore fondamentale per l'Hellas, che sfiora la promozione, e di mettere a segno ben sei reti, il suo record tra i professionisti. In quest'annata mette in luce ottime qualità sui calci piazzati che in precedenza aveva faticato ad esprimere.


    Il Cagliari e la Serie A
    Nonostante un calo nel finale di stagione, Cossu attira le attenzioni del Cagliari, con il quale esordisce in Serie A. Nella stagione 2005-2006 disputa un discreto campionato, nel quale subentra spesso nei finali di partita e conferma le buone qualità che aveva lascito intravedere in Serie B, pur rivelandosi poco incisivo e non segnando alcun gol.
    Ancora a Verona
    L'ultimo giorno del mercato estivo del 2006 segna il suo ritorno all'Hellas, dove ormai trova un posto da titolare inamovibile. Purtroppo per lui e per la squadra questa stagione segna una notevole involuzione nelle sue prestazioni calcistiche, e questo lo porterà a diventare uno dei maggiori indiziati per la pessima situazioni di classifica in cui versano i gialloblù alla fine del 2006.
    Il ritorno al Cagliari
    Nella sessione invernale del mercato della stagione 2007-2008 viene riacquistato dal Cagliari rivelandosi tra i protagonisti della rimonta in classifica della squadra sarda. Le sue doti tecniche fanno conquistare al piccolo centrocampista una maglia da titolare che gli permette di esprimere appieno le sue potenzialità. Impiegato in molte zone del centrocampo e dell'attacco, il giovane sardo dimostra di avere una buona duttilità tattica, adattandosi appieno agli schemi di Ballardini. Dopo i soli 10 punti conquistati nel girone di andata, con l'arrivo di Cossu oltre che di Jeda e il portiere Marco Storari il Cagliari conquista 25 punti nelle prime 15 giornate del girone di ritorno, collocandosi fuori dalla zona retrocessione che aveva occupato per la quasi totalità del campionato. Nella 37 giornata di campionato a Udine,l'11 maggio 2008, il piccolo cagliaritano, oltre a sfoderare l'assist per il gol di Acquafresca, mette a segno il suo primo gol in Serie A, realizzando così il suo sogno di segnare una rete per i rossoblu'. Il 12 luglio 2008 gli è stato conferito il "Grand Prix Corallo città di Alghero" nel corso del Gran Galà dello Sport e della Tv svoltosi ad Alghero, per la sezione "Sportivi dell'Anno".
    I rapporti con i tifosi
    Andrea Cossu è un idolo della tifoseria rossoblù, in particolar modo della curva nord essendo da sempre appartenuto al gruppo ultrà degli Sconvolts, lo dimostra anche un tatuaggio fattosi sul polpaccio con il logo della tifoseria.


    Portale Biografie
    Portale Calcio
    Portale Sport

    Estratto da "http://it.wikipedia.org/wiki/Andrea_Cossu"
    Categorie: Biografie | Calciatori italiani | Nati nel 1980 | Nati il 3 maggio | Sportivi sardi | Cagliari CalcioCategoria nascosta: BioBot

    « Torna al 3 Maggio


    Cerca compleanni per iniziale: a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z 5
    Oppure per mese: Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre