Amare Stoudemire (28)

Informazioni di base:

  • Vero Nome: Amare Carsares Stoudamire
  • Data di nascita: 16 Novembre 1982
  • Professione: Cestista
  • Luogo di nascita: Lake Wales
  • Nazione: Stati Uniti
  • Amare Stoudemire in Rete:

  • Wikipedia: Amare Stoudemire su Wikipedia
  • Biografia:

    (estratta da Wikipedia)

    Amare Carsares Stoudamire (Lake Wales, 16 novembre 1982) è un cestista statunitense che gioca come ala grande nei Phoenix Suns, squadra NBA.
    Carriera
    Oltre che a pallacanestro, alla high-school ha giocato a football americano e baseball.
    Gioca dal 2002 per i Phoenix Suns; nel 2003 è stato premiato come miglior rookie (matricola) dell'anno; ha fatto parte della selezione statunitense per le Olimpiadi di Atene 2004.
    Ala grande dalle vigorose doti atletiche, abbina ad esse una tecnica non comune per un giocatore del suo ruolo. Nella stagione 2004-05 ha dovuto adattarsi al ruolo di centro, ciononostante ha giocato la sua migliore stagione aiutato anche dal suo compagno di squadra ed MVP della stagione Steve Nash. Ha ottenuto, a fine stagione, una media di 26 punti ed 8,9 rimbalzi a partita.
    Inoltre, può disporre di una non diffusa velocità per essere un centro, oltre alla sua stazza e potenza fisica. Ottimo stoppatore, buon realizzatore e passatore, è un giovane giocatore su cui la dirigenza dei Phoenix Suns ha deciso di puntare. All'inizio della stagione NBA 2005-06 ha dovuto sottoporsi ad intervento chirurgico ad un ginocchio ed è dovuto restare inattivo per circa 6 mesi, rientrando soltanto il 23 marzo 2006. Nella stagione 2005-06 ha però disputato solo 3 partite prima di doversi fermare nuovamente, questa volta per problemi all'altro ginocchio, che ha secondo i medici ha dovuto effettuare un super-lavoro per compensare la debolezza del ginocchio appena operato. Fu così costretto a saltare i mondiali di Giappone 2006.
    In seguito allo scambio di mercato del 6 febbraio 2008, che porta il centro dei Miami Heat Shaquille O'Neal ai Suns in cambio dell'ala Shawn Marion e del playmaker Marcus Banks, Amare torna ad occupare la posizione di ala grande.
    Il 6 Novembre 2008, nella partite vinta da Phoenix contro Indiana, realizza una delle sue migliori prestazioni in NBA: 49 punti (il suo record è 50 punti), ottenuti mandando a referto 17 conclusioni su 21 e tutti e 15 i tiri liberi, 11 rimbalzi, 6 assist, 5 rubate e 2 stoppate.
    Premi e riconoscimenti
    McDonald's All American (2002)
    NBA Rookie of the Year (2003)
    NBA All-Rookie First Team (2003)
    All-NBA First Team (2007)
    2 volte All-NBA Second Team (2005, 2008)
    3 volte NBA All-Star (2005, 2007, 2008)
    Collegamenti esterni
    (EN) Profilo su NBA.com
    (EN) Statistiche su basketball-reference.com
    (EN) Statistiche olimpiche su sports-reference.com



    Portale Biografie
    Portale Pallacanestro
    Portale Sport

    Estratto da "http://it.wikipedia.org/wiki/Amare_Stoudemire"
    Categorie: Medaglie di bronzo olimpiche | Biografie | Cestisti statunitensi | Nati nel 1982 | Nati il 16 novembre | Cestisti dei Phoenix SunsCategoria nascosta: BioBot

    « Torna al 16 Novembre


    Cerca compleanni per iniziale: a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z 5
    Oppure per mese: Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre