Alyssa Milano (38)

Informazioni di base:

  • Data di nascita: 19 Dicembre 1972
  • Professione: Attrice
  • Luogo di nascita: New York
  • Nazione: Stati Uniti
  • Alyssa Milano in Rete:

  • Sito Ufficiale: Il sito ufficiale di Alyssa Milano
  • Wikipedia: Alyssa Milano su Wikipedia
  • Biografia:

    (estratta da Wikipedia)

    Alyssa Milano
    Alyssa Jayne Milano (New York, 19 dicembre 1972) è un'attrice, cantante e stilista statunitense.
    È famosa per aver interpretato il ruolo di Samantha Micelli nella sit-com Casalingo Superpiù e quello di Phoebe Halliwell nella serie televisiva soprannaturale Streghe, per aver inciso 5 album e per aver disegnato la nuova linea d'abbigliamento sportivo femminile Touch.

    Biografia e primi lavori
    La Milano è nata a New York City, figlia di genitori Italo-Americani: da Lin modista e scopritrice di talenti e da Thomas M. Milano, compositore di colonne sonore e rinomato per il suo entusiasmo. Ha un fratello più piccolo, Cory (nato nel 1982), anch'egli attore, ma recentemente ha formato una band, chiamata Chlorofrom Days, in cui è il cantante. La Milano è nata a Brooklyn, ma è cresciuta a Staten Island, New York ed educata con una morale Cattolica. Ha cominciato la sua carriera a otto anni quando ottenne la parte ad un'audizione per un tour nazionale di Annie a Broadway. È apparsa in spot televisivi e altre produzioni di Broadway. A undici anni, si è guadagnata il suo primo ruolo importante nella serie TV Casalingo Superpiù al fianco di Tony Danza, Judith Light, Danny Pintauro e Katherine Helmond. Interpretava Samantha Micelli, figlia del personaggio di Danza, Tony Micelli. Quando la Milano ottenne il ruolo, la sua famiglia si trasferì da Staten Island a Hollywood.
    Nel 1985, la Milano fu ingaggiata nel film Commando nei panni di Jenny Matrix, figlia di John Matrix (Arnold Schwarzenegger). Pochi anni dopo questo film fu trasmesso in Giappone invogliando un produttore ad offrire ad Alyssa un contratto per incidere cinque album.
    Lavori successivi
    All'inizio della sua carriera, la Milano era conosciuta soprattutto per il suo ruolo in Casalingo Superpiù (1984-1992). Cercò di scrollarsi di dosso la sua reputazione di "brava ragazza" apparendo in numerosi film per adulti, come Casualties of Love: The Long Island Lolita Story (1992), Embrace of the Vampire (1994), Confessions of a Sorority Girl (1994), Deadly Sins (1995) e Poison Ivy II: Lily (1995). Ottenne un maggiore successo in TV nelle vesti di Jennifer Mancini in Melrose Place (1997-1998), Meg Winston in Spin City e ancora di più interpretando Phoebe Halliwell in Streghe (1998-2006). Sia la Milano che l'amica intima Holly Marie Combs divennero produttrici esecutive di Streghe durante la quinta stagione dello show. Ha anche interpretato la parte di Eva Savelot negli spot di MCI's 1-800-COLLECT. Nel 2007, la Milano girò per la ABC Reinventing the Wheelers. La serie non fu accettata per la stagione 2007-2008: tuttavia la Milano apparve in dieci episodi del telefilm My name is Earl. In questa occasione ha lavorato con Jaime Pressly che ha fatto da guest star nel primo episodio della quinta stagione di Streghe, Una sirena di nome Phoebe. Probabilmente apparirà in altri episodi della quarta stagione del telefilm vincitore di un Emmy, sempre nelle vesti di Billie Cunningham.
    Sul palcoscenico ha recitato in Tender Offer, una commedia ad atto unico scritta da Wendy Wasserstein, All night long dell'autore americano John O'Keefe, e nel primo adattamento Americano del musical Jane Eyre. È tornata in teatro nel 1991, producecendo e recitando in Butterflies are free. La Milano è anche apparsa nel video musicale Josie dei Blink-182 e, nel 2007, la Milano riapparve in televisione pubblicizzando Veet, SheerCover e ProActiv Solution.
    Milano prese parte alla produzione speciale di TBS Hot Corner per la stagione 2007 della Major League Baseball. Realizzò dei servizi al Fenway Park durante l'American League Division Series (ALDS) 2007 tra i Boston Red Sox e i Los Angeles Angels of Anaheim. Produsse altri servizi al Chase Field durante la National League Championship Series (NLCS) 2007 tra gli Arizona Diamondbacks e Colorado Rockies.
    La Milano recitò nel film del 2008 Pathology con Milo Ventimiglia, ed entrò nel cast di una nuova serie televisiva comica, Single with Parents, per la stagione 2008-2009. Il progetto della serie, inizialmente accettato da ABC, è stato successivamente cancellato per divergenze tra il network e la creatrice della serie, e i fan di tutto il mondo hanno dato il via ad una petizione per salvarla; l'iniziativa è partita dal sito ufficiale Italiano .
    Vita privata
    La Milano soffre di dislessia. In un'intervista del 2004, la Milano spiegò come convive con il disturbo:


    "Mi incespicavo con le parole mentre leggevo dai telesuggeritori. Sir John Gielgud, con il quale ho lavorato ne Il fantasma di Canterville tempo fa, mi ha dato grandi aiuti. Quando gli chiesi come riusciva a memorizzare i suoi monologhi, disse, Li trascrivo su un foglio. Ancora oggi uso anch'io questo metodo. Mi fa familiarizzare con le parole, le rende mie".

    Alla Milano piacciono i tatuaggi, e ne ha otto posizionati in varie parti del corpo, inclusi entrambi i polsi, entrambe le caviglie, la spalla, il collo, l'anca e il posteriore. È anche una grande tifosa dei Los Angeles Dodgers. Nel 2007 ha creato una propria griffe, "Touch", linea d'abbigliamento sportivo femminile, attualmente disponibile sul sito web della Major League Baseball, insieme con il suo blog sul baseball. Si interessa anche dei Los Angeles Kings, una squadra della National Hokey League e sta sviluppando un progetto per una relativa linea d'abbigliamento. Nel 2008, ha esteso la produzione dei capi alla NFL football, da buona tifosa dei New York Giants. Dato che la Milano ha vissuto nella stessa città di Rich Eisen dell'NFL Network, ha rivelato dei legami familiari con i New York Giants mentre premiava i vincitori della settima settimana degli NFL games 2008.
    La Milano è vegetariana ed appare in molte campagne pubblicitarie della PETA per promulgare il vegetarismo. Oltre a recitare, i suoi hobby includono la fotografia, il lavoro umanitario, e trascorrere il tempo con i suoi tre cani e otto cavalli. Nel 2005, è stata inserita nella quinta posizione fra le 50 Child Star cresciute più belle.
    La Milano ha avuto diverse storie importanti, molte delle quali con personaggi noti. A 13 anni l'attrice ebbe una relazione con Kirk Cameron (Genitori in blue jeans). Nel periodo 2001-2002, le è stato attribuito un flirt con Brian Krause (Leo Wyatt in Streghe). Successivamente ha avuto relazioni con Eric Dane (il dott. Mark Sloan di Grey's Anatomy, anch'egli apparso in Streghe), Fred Durst (componente della band Limp Bizkit), e Justin Timberlake.
    Per un periodo, la Milano ha conosciuto anche il matrimonio. Infatti il giorno di Capodanno del 1999 l'attrice si è sposata con Cinjun August Tate, leader della band Remy Zero. Le colleghe di set in Streghe Holly Marie Combs e Shannen Doherty le fecero da damigelle. I due divorziarono agli inizi di dicembre del 1999.
    Il 18 Dicembre 2008, il suo fidanzato David Bugliari (che è tra l'altro il suo manager) le ha fatto una proposta di matrimonio con esito positivo: i due si sposeranno entro l'arco del 2009. La notizia fu subito pubblicata sul sito ufficiale dell'attrice.
    Filantropia
    La Milano è stata nominata Ambasciatrice del Global Network for Neglected Tropical Diseases , associazione alla quale ha donato $250.000. Il Global Network è un'alleanza costituitasi per sostenere e mobilitare risorse nella lotta per il controllo delle malattie tropicali dimenticate. La Milano lavorerà per divulgare la conoscenza di tali malattie educando i media e il pubblico mostrando loro alcune persone infettate, e anche per espandere l'importanza del controllo e della prevenzione di questa situazione critica.
    La Milano è un'Ambasciatrice dell'UNICEF per gli Stati Uniti. È andata in India, in particolare in Angola, per lavorare con i delegati dell'UNICEF impegnati in quella zona. Nell'autunno 2004, ha dato il via alla campagna dell'UNICEF "Trick or Treat" in qualità di portavoce ufficiale. Ha raccolto la cifra approssimativa di $50.000 per le donne e i bambini del Sud Africa malati di AIDS. In sostegno del PETA, è apparsa in una pubblicità indossando solo frutta e verdura, invocando il vegetarismo.
    Filmografia
    Film
    Telefilm
    Apparizioni in TV
    Discografia
    Template:Dablink
    Album di studio
    Compilation
    Singoli
    Note a piè di pagina:
    1 Singolo non contenuto nell'album.
    2 Rilasciato solo in Francia.
    Altre registrazioni
    Teen Steam Canzone contenuta in un video prodotto da Alyssa Milano nel 1988
    Premi e nomination
    Doppiatrice
    Lilli e il vagabondo 2: Il cucciolo ribelle (Lady and the Tramp II: Scamp's Adventure) (2001) - La voce di Angel
    Jimmy Neutron: Win, Lose and Kaboom (2004) - La voce di April
    Dinotopia: Quest for the Ruby Sunstone (2005) - La voce di 26
    Altri progetti
    Commons
    Wikimedia Commons contiene file multimediali su Alyssa Milano
    Note

      ^ Alyssa Milano Biography (1974-) in Filmreference.com. URL consultato il 2003-01-23.
      ^ WITCH ON HEELS in Geocities.com. URL consultato il 1999-05-14.
      ^ Exclusive: Earl Charmed By Alyssa Milano in TVGuide.com. URL consultato il 2007-09-06.
      ^ "STAGE: 'All Night Long'" by Frank Rich in The New York Times. 1984-03-29. URL consultato il 2008-02-10.
      ^ The Official Site of Major League Baseball: TBS Hot Corner. MLB.com. URL consultato il 2008-10-28.
      ^ Sito ufficiale dell'artista
      ^ Us Weekly reports Alyssa Milano was spotted sipping champagne at Mansion in Miami Beach in Abstracts.net. URL consultato il 2004-03-29.
      ^ "I Want To Be Remembered as a Ballplayer Who Gave All He Had to Give" – Roberto Clemente in Alyssa.mlblogs.com. URL consultato il 2007-09-06.
      ^ Week 7 celebrity picks: Alyssa Milano
      ^ globalnetwork.org

    Collegamenti esterni
    (EN) Sito ufficiale
    (IT) Sito ufficiale Italiano
    Scheda su Alyssa Milano dell'Internet Movie Database
    (EN) Alyssa Milano interview
    Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema

    Estratto da "http://it.wikipedia.org/wiki/Alyssa_Milano"
    Categorie: Biografie | Attori statunitensi | Cantanti statunitensi | Stilisti statunitensi | Nati nel 1972 | Nati il 19 dicembre | Attori televisivi statunitensi | Attori italoamericaniCategorie nascoste: BioBot | Voci con citazioni mancanti

    « Torna al 19 Dicembre


    Cerca compleanni per iniziale: a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z 5
    Oppure per mese: Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre