Altero Matteoli (70)

Informazioni di base:

  • Data di nascita: 8 Settembre 1940
  • Professione: Politico
  • Luogo di nascita: Cecina (LI)
  • Nazione: Italia
  • Altero Matteoli in Rete:

  • Wikipedia: Altero Matteoli su Wikipedia
  • Biografia:

    (estratta da Wikipedia)

    Altero Matteoli (Cecina, 8 settembre 1940) è un politico italiano. È attualmente ministro dei trasporti, e sindaco del Comune di Orbetello.
    Biografia
    Porta lo stesso primo nome del nonno Altero Luigi, primo veterinario della provincia di Livorno.
    Esponente del Movimento Sociale Italiano, Altero Matteoli ne è stato segretario regionale per la Toscana. Ragioniere, dirigente di azienda, aderisce ad Alleanza Nazionale nel 1994.
    È stato consigliere comunale di Castelnuovo di Garfagnana (LU) e di Livorno per quattro legislature.
    È deputato dal 1983 (IX Legislatura) al 2006 (anno in cui è eletto in Senato). Fra le attività parlamentari, è stato membro della Commissione parlamentare d'inchiesta sul fenomeno della mafia e sulle associazioni criminali e similari, redigendo una relazione sulla collusione tra mafia e politica.
    Primo firmatario di sette proposte di legge in materia di: Istituzione dell'Ente per la valorizzazione del litorale pisano; istituzione in Pisa di una sezione distaccata del Tribunale amministrativo regionale della Toscana; legge quadro in materia di cave e torbiere; istituzione in Pisa di una sezione distaccata della Corte d'Appello di Firenze; assegnazione di alloggi agli appartenenti alle forze dell'ordine da parte degli Istituti autonomi case popolari; istituzione del consorzio Comuni della Garfagnana; obbligo delle Ferrovie dello Stato di istituire sui treni viaggiatori a lunga percorrenza un servizio di assistenza sanitaria. Cofirmatario di 36 proposte di legge, ha presentato 43 interrogazioni.
    Alle elezioni politiche del 2001 è stato eletto alla Camera dei Deputati nel collegio uninominale di Lucca per la coalizione della Casa delle Libertà.
    Dall'11 giugno 2001 fino al maggio 2006 ha ricoperto la carica di Ministro dell'Ambiente e della Tutela del Territorio (Governi Berlusconi II e III). Al termine delle elezioni politiche del 2006 conquista un seggio al Senato e viene nominato capogruppo a Palazzo Madama di AN.
    È stato eletto sindaco di Orbetello il 29 maggio 2006.
    Nell'attuale governo Berlusconi IV è Ministro delle infrastrutture e dei Trasporti. Tra i suoi atti in qualità di ministro ha siglato un accordo per la realizzazione del collegamento ferroviario ad alta velocità fra Torino e Lione (la cosiddetta Tav che era stata oggetto di alcune contestazioni) insieme ai sindaci della Val Susa, alla presidente del Piemonte e ad altri enti locali.
    Note


      ^ Matteoli: «Vince il dialogo», Quotidiano.net - 29 giugno 2008




    Estratto da "http://it.wikipedia.org/wiki/Altero_Matteoli"
    Categorie: Biografie | Politici italiani del XXI secolo | Nati nel 1940 | Nati l'8 settembre | Politici del Movimento Sociale Italiano-Destra Nazionale | Politici di Alleanza Nazionale | Ministri della Repubblica Italiana | Deputati italiani | Senatori italianiCategoria nascosta: BioBot

    « Torna al 8 Settembre


    Cerca compleanni per iniziale: a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z 5
    Oppure per mese: Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre