Alexandre Pato (21)

Informazioni di base:

  • Vero Nome: Alexandre Rodrigues da Silva
  • Data di nascita: 1 Settembre 1989
  • Professione: Calciatore
  • Luogo di nascita: Pato Branco
  • Nazione: Brasile
  • Alexandre Pato in Rete:

  • Wikipedia: Alexandre Pato su Wikipedia
  • Biografia:

    (estratta da Wikipedia)

       
    Alexandre Rodrigues da Silva meglio noto come Alexandre Pato (Pato Branco, 2 settembre 1989) è un calciatore brasiliano, attaccante del Milan.

    Caratteristiche tecniche
    Attaccante dotato di una spiccata agilità nei movimenti, di una notevole velocità d'esecuzione e di un buon fiuto per il gol, caratteristiche per le quali è stato paragonato da Ancelotti a Careca, ex attaccante del Napoli. Nonostante la giovane età e un fisico in formazione, ha personalità, forza nei contrasti e un tiro potente e ben calibrato, sia col piede destro che con il sinistro. Dotato di ottima tecnica e di un notevole controllo di palla, ingaggia spesso duelli con i diretti avversari, potendo contare anche su un'ottima velocità, una buona progressione e un buon dribbling. Non disdegna le incursioni aeree, anche se ciò non rientra nelle sue principali caratteristiche. Le sue caratteristiche gli possono permettere di svariare su tutto il fronte d'attacco, ricoprendone qualsiasi ruolo.
    Carriera
    Club

    Inizi


    Pato iniziò a giocare a calcio a 5 all'età di 4 anni. Presto le sue abilità divennero note in tutto lo Stato del Paraná. Nel 2000, quando Pato aveva 10 anni, si fece male a un osso, e così i medici scoprirono con una radiografia che il ragazzo aveva un tumore al braccio che doveva essere operato entro un paio di mesi per non rischiare di diventare cancro. La famiglia di Pato, però, non poteva permettersi le spese di quell'operazione, ma il dottor Paulo Roberto Mussi, amico di famiglia, operò gratis il ragazzo, salvandolo così da un grave pericolo.
    Nel 2001, a 11 anni, Pato si trasferì a Porto Alegre, Rio Grande do Sul, per tentare di entrare nella sua squadra preferita, il Grêmio. Tuttavia la sua famiglia decise di farlo firmare per l'Internacional.

    Internacional


    Dopo aver giocato nelle giovanili dell'Internacional, nel maggio del 2006, a solo 16 anni, Pato fu inserito nella squadra che disputò il campionato brasiliano Under-20, vinto in finale contro il Grêmio per 4-0. Pato fu capocannoniere di quella competizione con 7 reti all'attivo, di cui una in finale.
    Dopo aver firmato un contratto valido fino al 2009 che quintuplicò il suo salario e nel quale l'Internacional inserì una clausola rescissoria di 20 milioni di dollari valida per le squadre straniere, Pato poté debuttare nel Brasileirão. Esordì contro il Palmeiras il 26 novembre 2006 segnando una rete, colpendo una traversa e fornendo 3 assist ai suoi compagni; dopo questo esordio in prima squadra è stato convocato per la semifinale del Mondiale per Club, poi vinto dal suo Internacional, contro l'Al-Ahly. Segnando un gol in questa partita Pato ha battuto il record di Pelé quale marcatore più giovane della storia in una competizione ufficiale FIFA (17 anni e 102 giorni, contro i 17 anni e 239 di "O Rei" nel Mondiale '58 contro il Galles).
    La stagione successiva collezionò 9 presenze e 5 reti in campionato e debuttò in Coppa Libertadores il 28 febbraio 2007 contro l'Emelec, segnando il gol del definitivo 3-0. Vinse con l'Internacional la Recopa Sudamericana contro il Pachuca, vincitore della Coppa Sudamericana 2006, segnando sia all'andata (1-1) che al ritorno (4-0).

    Milan


    Durante il calciomercato estivo del 2007 il giocatore ha attirato l'interesse di molti grandi club: il 14 luglio il suo agente Gilmar Veloz ha dichiarato che per Pato erano pronte offerte da parte di Chelsea, Inter, Real Madrid e Milan. Il 2 agosto, all'età di 17 anni, è stato acquistato dal Milan per 22 milioni di euro, la cifra più alta mai pagata per un minorenne. A causa delle norme FIFA che impediscono i trasferimenti internazionali di minorenni, il Milan ha dovuto aspettare la riapertura invernale del mercato per tesserarlo ufficialmente. Infatti, fino al 3 gennaio 2008, ha potuto disputare con i rossoneri solo partite amichevoli. Al suo esordio in rossonero nell'amichevole contro la Dinamo Kiev del 6 settembre 2007 (2-2) Pato ha realizzato il primo gol con la maglia del Milan. Ha sfruttato questo periodo senza poter disputare incontri ufficiali per integrarsi nel gruppo del Milan allenandosi a Milanello. Il 4 gennaio 2008 è stato depositato in Lega Calcio il suo contratto, cosicché Pato è diventato un giocatore effettivo della squadra rossonera. Legato al Milan con un accordo quinquennale da circa 2 milioni di euro a stagione, ha scelto di vestire la maglia numero 7, che fino a due stagioni prima fu di Shevchenko.
    Pato ha fatto il suo esordio in Serie A il 13 gennaio 2008 a San Siro contro il Napoli, segnando il suo primo gol ufficiale con la maglia rossonera. Anche con il Milan Pato è andato in gol all'esordio, come già accaduto in precedenza con l'Internacional e il Brasile Under-20. Due settimane dopo ha realizzato la sua prima doppietta con il Milan, nella gara vinta per 2-0 contro il Genoa. Il 3 febbraio si è ripetuto segnando contro la Fiorentina, ma dopo pochi minuti è stato costretto a uscire dal campo a causa di una distorsione alla caviglia sinistra. Il 20 febbraio ha esordito in Champions League all'Emirates Stadium di Londra contro l'Arsenal.
    Ha realizzato il primo gol nelle coppe europee il 18 settembre 2008 nel 3-1 contro lo Zurigo nel primo turno di Coppa UEFA, segnando su punizione al 57° minuto di gioco la rete del momentaneo 2-0.
    Nazionale
    Con la Nazionale brasiliana Under-20 ha vinto il Campionato sudamericano Under-20 svoltosi in Paraguay nel 2007, diventando il goleador della sua squadra con 5 reti. Sempre nello stesso anno ha partecipato ai Mondiali Under-20 disputatisi in Canada, dove il Brasile è stato eliminato negli ottavi dalla Spagna, con Pato che si è confermato capocannoniere della propria squadra segnando 3 reti in 4 partite.
    Il 9 dicembre 2007 ha giocato con la Nazionale preolimpica brasiliana a Rio de Janeiro contro una selezione del campionato brasiliano, partita conclusasi 0-3.
    È stato convocato dal CT Dunga per l'amichevole del 6 febbraio 2008 a Dublino contro l'Irlanda, ma non ha potuto rispondere a tale convocazione a causa della distorsione alla caviglia subita contro la Fiorentina il 3 febbraio. Il 13 marzo seguente è stato nuovamente convocato, per la successiva amichevole del 26 marzo contro la Svezia a Londra. In quella partita, a 18 anni, 6 mesi e 24 giorni, Pato ha esordito nella Nazionale maggiore subentrando a Luís Fabiano al 60° minuto e al 72° ha segnato il suo primo gol con la Seleção, anche in questa occasione al suo debutto, come già avvenuto con Internacional e Milan.
    Il 7 luglio 2008 è stato convocato da Dunga per le Olimpiadi di Pechino 2008. Durante il torneo olimpico ha disputato le tre partite del girone di qualificazione, realizzando un gol contro la Nuova Zelanda. Tali prestazioni, però, non sono state ritenute all'altezza dal tecnico della Seleção che, a partire dal quarto di finale contro il Camerun, lo ha escluso dalla formazione titolare preferendogli Sóbis. Il torneo si è concluso con la vittoria della medaglia di bronzo da parte della Nazionale brasiliana, dopo aver perso la semifinale contro l'Argentina per 3-0 e battuto il Belgio con lo stesso punteggio.
    Statistiche
    Presenze e reti nei club
    Statistiche aggiornate all'11 gennaio 2009
    Cronologia presenze e reti in Nazionale
     Cronologia completa delle presenze e delle reti in Nazionale -  Brasile
    Palmarès
    Club

    Competizioni nazionali


    Campionato brasiliano Under-20: 1

    Internacional: 2006

    Competizioni internazionali


    Coppa del Mondo per club: 1

    Internacional: 2006

    Recopa Sudamericana: 1

    Internacional: 2007

    Nazionale
    Campionato sudamericano Under-20: 1

    2007

    Bronzo olimpico: 1

    Pechino 2008

    Individuale
    Capocannoniere del campionato brasiliano Under-20: 1

    2006 (7 gol)

    Bibliografia
    Enzo Palladini, Fenomeno Pato - Presente e futuro del Milan, Sport Mediaset, 2008.
    Note

      ^ 18 (7) se si comprendono anche le partite disputate nel Campionato Gaúcho.
      ^ Il soprannome Pato (in italiano Papero) deriva dalla sua città natale, Pato Branco (Papero bianco).
      ^ Ancelotti: "Ronie pronto, Pato mi ricorda Careca". La Gazzetta dello Sport, 07-01-2008. URL consultato il 04-06-2008.
      ^ Francesco Letizia. Alexandre Pato, un "papero" di successo. calciomercato.com, 14-01-2007. URL consultato il 16-12-2008.
      ^ Fabiana Mastrodicasa. Toro, attento a Pato. www.toronews.net, 21-03-2008. URL consultato il 16-12-2008.
      ^ Mario Sconcerti. Pato: tecnica da fantasista ed essenzialità. Corriere della Sera, 14-01-2008. URL consultato il 16-12-2008.
      ^ Alexandre Pato. goal.com. URL consultato il 04-06-2008.
      ^ a b Pedro Soares. Alexandre Pato (AC Milan). academia-de-talentos.com, 28-03-2008. URL consultato il 16-12-2008.
      ^ a b Alexandre Pato, un "papero" di successo. tuttomercatoweb.com, 07-01-2008. URL consultato il 04-06-2008.
      ^ (PT) Alexandre Pato superou tumor na infância. GloboEsporte.com, 27-01-2007. URL consultato il 04-06-2008.
      ^ (PT) Inter arrasa Grêmio e é campeão brasileiro sub-20. internacional.com, 15-06-2006. URL consultato il 04-06-2008.
      ^ (EN) Soccer-Internacional set to unleash Alex the Duck in Japan. reuters.com, 29-11-2006. URL consultato il 04-06-2008.
      ^ (EN) Pato Has Already Beaten Pelé Record. goal.com, 04-08-2007. URL consultato il 04-06-2008.
      ^ Alexandre Pato al Milan!. acmilan.com, 02-08-2007. URL consultato il 04-06-2008.
      ^ Pato, ingaggio super e casa Brasil. Così il Milan ha battuto Inter e Real. ilGiornale.it, 04-08-2007. URL consultato il 04-06-2008.
      ^ Regulations on the Status and Transfer of Players (PDF). fifa.com. URL consultato il 04-06-2008.
      ^ Regolamento FIFA in materia di status e trasferimento dei calciatori (Traduzione non ufficiale) (PDF). lega-calcio.it. URL consultato il 04-06-2008.
      ^ (PT) Equipe de craques goleia a seleção olímpica. GloboEsporte.com, 09-12-2007. URL consultato il 04-06-2008.
      ^ Brasile-Svezia 1-0. Yahoo! Italia Sport, 27-03-2008. URL consultato il 04-06-2008.
      ^ (PT) Dunga convoca 18 jogadores para Seleção Olímpica Brasileira. cbf.com.br, 07-07-2008. URL consultato il 08-07-2008.
      ^ Dunga: Pato, che delusione. sportmediaset.it, 18-08-2008. URL consultato il 19-08-2008.
      ^ (PT) Alexandre Pato. internacional.com.br. URL consultato il 23-12-2008.

    Collegamenti esterni
    (PT, IT, EN, ES, ZH) Sito ufficiale
    (EN) Statistiche su Footballdatabase.com
    (EN) Profilo su Sambafoot


    Portale Biografie
    Portale Calcio
    Portale Sport

    Estratto da "http://it.wikipedia.org/wiki/Alexandre_Pato"
    Categorie: Medaglie di bronzo olimpiche | Biografie | Calciatori brasiliani | Nati nel 1989 | Nati il 2 settembre | Calciatori campioni del mondo di club | S.C. Internacional | MilanCategorie nascoste: Pagine semiprotette | BioBot

    « Torna al 1 Settembre


    Cerca compleanni per iniziale: a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z 5
    Oppure per mese: Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre