Alessia Merz (36)

Informazioni di base:

  • Data di nascita: 24 Settembre 1974
  • Professione: Showgirl
  • Luogo di nascita: Trento (TN)
  • Nazione: Italia
  • Alessia Merz in Rete:

  • Wikipedia: Alessia Merz su Wikipedia
  • Biografia:

    (estratta da Wikipedia)

    Alessia Merz (Trento, 24 settembre 1974) è un modella, attrice e showgirl italiana.

    Biografia
    La carriera di Alessia Merz inizia durante la frequentazione del liceo scientifico Galileo Galiei di Trento quando inizia a lavorare per stilisti di rilievo e tra il 1995 ed il 1997 partecipa a diverse campagne pubblicitarie in Italia e all'estero (Guess - Stati Uniti; Barilla - Europa, Stati Uniti esclusa Italia con Gérard Depardieu; regia di David Lynch; Renault con Ginola' per l'Eire, Status Single per la regia di Carlo Verdone), e quindi il passaggio alla televisione.
    Infatti, debuttò nell'estate 1992 a Bulli & pupe e, dal 1992 al 1995, partecipò al programma televisivo Non è la Rai.
    È stata velina di Striscia la notizia nella stagione 1995/96, insieme ad un'altra ex di Non è la Rai, Cristina Quaranta. L'anno successivo, come fidanzata dell'allora calciatore del Vicenza Calcio Giampiero Maini è stata invitata come ospite alla trasmissione Quelli che il calcio, divenendo dopo poco tempo una presenza fissa del programma.
    Nel 1995 iniziò, con il film Ragazzi della notte, anche la sua carriera di attrice che la porterà, negli anni seguenti, a recitare in diversi film e fiction italiane. A causa della sua frequente presenza come ospite in numerose trasmissioni televisive e spettacoli ed eventi mondani, oltre alle numerose copertine e servizi che gli dedicheranno molte riviste, le verrà dato dai media il soprannome di prezzemolina.
    Nel 1998 conduce su Italia 1 la prima edizione di Meteore, insieme a Amadeus e Gene Gnocchi. Nello stesso anno conduce sulle reti RAI, insieme a Max Pezzali, Sanremo famosi, manifestazione canora che servirà per selezionare i 14 giovani che parteciperanno nella categoria "Nuove proposte" al successivo 49' Festival di Sanremo. A Napoli invece presso un'emittente locale, conduce al fianco di Marino Bartoletti una trasmissione televisiva napoletana: Number Two.
    Nel 1998 la rivista Boss Magazine, stando a quanto affermato dalla Merz, senza accordi precedenti, realizza un calendario sexy per l'anno 1999 utilizzando le foto di un servizio che aveva effettuato per la rivista, e nel 1999 viene scelta per il calendario 2000 della rivista Maxim.
    Nel 2000 torna a Mediaset presentando insieme a Gene Gnocchi e Giorgio Mastrota, la seconda edizione di "Meteore". Nello stesso anno, insieme a Samantha De Grenet, Filippa Lagerbäck e Marco Balestri, sempre per le reti Mediaset, conduce Candid Angels, programma contenitore di candid camera, in parte realizzate anche dalle tre conduttrici (che formano appunto le Candid angels, ispirate nel nome al più famoso trio delle Charlie's Angels).
    È protagonista del calendario Maxim (unico calendario ufficiale) che le fa conquistare grande popolarità vincendo il Philip Wach Greamy World.
    Sempre nel 2000 recita nel B-movie Intrigo a Cuba, insieme a Carolina Marconi, ma il film verrà distribuito in Italia solo dopo la partecipazione di quest'ultima alla quarta edizione del Grande Fratello. Nello stesso anno è anche la protagonista, insieme a Stefania Rocca e Flavia Vento, degli spot per la campagna di privatizzazione dell'ENEL.
    Nel 2001, sempre con Samantha De Grenet e Filippa Lagerbäck, conduce la seconda edizione di Candid angels. Negli anni successivi, fino all'inizio della gravidanza, ricopre spesso il ruolo di inviata nella trasmissione Quelli che il calcio.
    Nel 2003 à la testimonial di uno spot per la sicurezza stradale, patrocinato dall'ACI con il contributo di Pirelli e Mini.
    Nell'autunno del 2004 partecipa alla seconda edizione del reality L'Isola dei Famosi. Nel 2004 realizza anche un calendario per l'anno 2005 con il fotografo Angelo Gigli. Le due successive maternità la tengono lontana dal mondo dello spettacolo negli anni seguenti, in cui si limita a comparire come ospite in alcuni programmi televisivi.
    Vita privata
    Anche sua sorella minore, Federica, ha partecipato a Non è la Rai.
    Nel 1995 è stata fidanzata col calciatore Giampiero Maini. Dall'11 giugno 2005 Alessia Merz è moglie del calciatore Fabio Bazzani dal quale il 5 novembre 2006 ha avuto un figlio, Niccolò, e il 3 marzo 2008 una figlia, Martina.
    Filmografia
    Ragazzi della notte, film diretto da Jerry Calà, 1995
    Gli inaffidabili, film diretto da Jerry Calà, 1997
    Panarea, film diretto da Giuseppe Moccia, 1997
    Mamma per caso, miniserie televisiva diretta da Sergio Martino, con Raffaella Carrà, 1997
    Jolly Blu, film diretto da Stefano Salvati, 1998
    Cornetti al miele, miniserie televisiva diretta da Sergio Martino, 1999
    Vacanze sulla neve, film diretto da Mariano Laurenti, 1999
    Il commissario Montalbano, serie televisiva diretta da Alberto Sironi, episodio La voce del violino, 1999
    Un medico in famiglia, serie televisiva, 1999
    L'ispettore Giusti, miniserie televisiva diretta da Sergio Martino, con Enrico Montesano 1999
    Intrigo a Cuba, film diretto da Riccardo Leoni, 2000
    Turbo, film diretto da Antonio Bonifacio, 2000
    Il Bacio di Dracula, miniserie televisiva diretta da Roger Young, 2002
    Programmi
    1992 - Bulli & pupe
    1992/1995 - Non è la Rai
    1995/96 - Striscia la notizia (velina)
    1996 - Quelli che il calcio (inviata)
    1998/99/00 - Meteore
    1999 - Sanremo famosi
    2000/01 - Candid Angels
    2001/04 - Quelli che il calcio (ospite fissa)
    2004 - L'isola dei famosi (concorrente)
    Pubblicità (parziale)
    Campagna pubblicitaria Enel
    Coveri - celebre spot in cui si immerge in una vasca di vetro colma di latte.
    Semeraro (Per Sempre Arredamenti).
    Campagna pubblicitaria per la sicurezza stradale patrocinato dall'ACI con il contributo di Pirelli e Mini.
    MBK
    Riconoscimenti
    2000 - Philip Wach Greamy World.
    Note


      ^ Davide Camicioli. «Alessia Merz si confessa a Noi2000: Abbasso i machi, w gli uomini semplici». news2000.libero.it , 29-05-2002 (consultato in data 17-12-2008).

    Collegamenti esterni
    Sito ufficiale
    Fan club ufficiale
    Biografia di Alessia Merz sul sito di Raiuno
    Scheda su Alessia Merz dell'Internet Movie Database
    Portale Biografie
    Portale Cinema

    Estratto da "http://it.wikipedia.org/wiki/Alessia_Merz"
    Categorie: Biografie | Modelli italiani | Attori italiani | Showgirl e showman italiani | Nati nel 1974 | Nati il 24 settembre | L'isola dei famosi | Personalità legate a TrentoCategoria nascosta: BioBot

    « Torna al 24 Settembre


    Cerca compleanni per iniziale: a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z 5
    Oppure per mese: Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre