Aldo Busi (62)

Informazioni di base:

  • Data di nascita: 25 Febbraio 1948
  • Professione: Scrittore
  • Luogo di nascita: Montichiari (BS)
  • Nazione: Italia
  • Aldo Busi in Rete:

  • Wikipedia: Aldo Busi su Wikipedia
  • Biografia:

    (estratta da Wikipedia)

    Aldo Busi (Montichiari, 25 febbraio 1948) è uno scrittore italiano.

    Biografia
    Nasce il 25 febbraio 1948 a Montichiari, in provincia di Brescia.
    A 14 anni è costretto dal padre ad abbandonare gli studi e comincia a lavorare come cameriere in diverse località del Garda. Passa quindi a Milano, poi Parigi, Berlino, New York, Londra. Impara diverse lingue straniere e continua a rivedere "Il Monoclino" (il libro che nel 1984 sarà pubblicato da Adelphi con il titolo definitivo di Seminario sulla gioventù).
    Lavora come interprete saltuario (esperienza che sarà alla base della stesura del suo secondo romanzo Vita standard di un venditore provvisorio di collant) e si cimenta con importanti traduzioni dall'inglese e dal tedesco (J.R. Ackerley, H. von Doderer, J.W. Goethe, M. Wolitzer, C. Stead). Nel frattempo si diploma a Firenze e si laurea in Lingue e Letterature Straniere presso l'Università di Verona (1981) con una tesi sul poeta americano John Ashbery. Dello stesso Ashbery nel 1983 Busi traduce Autoritratto in uno specchio convesso.
    Il suo esordio letterario risale al 1984 con Seminario sulla gioventù. Il libro è accolto con molto favore dal pubblico, meno dalla critica. Ciononstante nello stesso anno vince il Premio Mondello "Opera prima". Negli anni il romanzo è stato rimaneggiato più volte dallo stesso Busi, fino all'ultima versione per Adelphi del 2003 che presenta in appendice l'inedito e incompiuto Seminario sulla vecchiaia e un gustoso commento dello stesso Busi sulle fortune e disgrazie della sua opera prima. Libro di culto per diverse generazioni in diversi paesi, è tra le opere di maggior successo dello scrittore bresciano insieme al Manuale della perfetta Gentildonna e alla raccolta di racconti Sentire le donne.
    Nel 1987 è finalista nel premio letterario Premio Bergamo. Nel 1989 subisce un processo per oscenità a Trento per il libro Sodomie in corpo 11 dal quale esce assolto con formula piena perché "il fatto non sussiste". Il processo è stato trasmesso in televisione dalla trasmissione di RaiTre Un giorno in Pretura. Un'accurata ricostruzione degli eventi di Trento si trova in appendice all'edizione economica di Sodomie in corpo 11 per la penna di Carmen Covito. Nel 2002 vince il Premio Letterario Frignano per il romanzo breve La signorina Gentilin dell'omonima cartoleria. Aldo Busi è notoriamente e dichiaratamente omosessuale.
    Sono molti i titoli al suo attivo. Sei i romanzi: Seminario sulla gioventù, Vita standard di un venditore provvisorio di collant, La Delfina Bizantina, Vendita galline Km 2, Suicidi dovuti e Casanova di se stessi. Diverse le prose di viaggio: da Sodomie in Corpo 11 ad Altri Abusi, da La camicia di Hanta a Bisogna avere i coglioni per prenderlo nel culo. E poi la serie di manuali per una perfetta umanità e libri di non immediata catalogazione (romanzi brevi ma anche prose di viaggio o pamphlet "di fine millennio": Un cuore di troppo, Cazzi e canguri (pochissimi i canguri), Per un'Apocalisse più svelta, etc.) che pure hanno contribuito alla fama di Busi quale grande polemista e potente narratore.
    Busi ha tradotto diversi libri dall'inglese, dall'italiano antico e dal tedesco anche dopo la sua affermazione come romanziere. Tra questi Alice nel paese delle meraviglie di Lewis Carroll, il Decamerone di Giovanni Boccaccio, Il Cortegiano di Baldassare Castiglione e Intrigo e amore di Friedrich Schiller.
    Le sue opere sono tradotte in undici lingue.
    Nel 2006 il critico letterario Marco Cavalli ha dato alle stampe la prima importante monografia sull'opera omnia di Busi. Il libro, Busi in Corpo 11 (Ed. Il Saggiatore), descrive, analizza, commenta l'opera dello scrittore bresciano e include importanti interventi dello stesso Busi e due racconti inediti.
    Aldo Busi dirige da anni la collana I Classici Classici per l'editore Frassinelli di Milano.
    Opere
    In un fax per Renata Colorni de I Meridiani Mondadori, riportato integralmente da Marco Cavalli nella monografia Busi in corpo 11, lo stesso scrittore di Montichiari specifica la suddivisione delle sue opere che vorrebbe riportata fedelmente in un futuro Meridiano a lui dedicato:
    Romanzi:
    Seminario sulla gioventù, Milano: Adelphi, 1984; con una postfazione di Massimo Bacigalupo, Milano: Mondadori, 1992; edizione riveduta, Milano: Mondadori, 2002; edizione riveduta, con una postfazione dell'autore, una nota di Piero Bertolucci e con lo scritto inedito Seminario sulla vecchiaia, Milano: Adelphi, 2003.
    Vita standard di un venditore provvisorio di collant, 1985.
    La delfina bizantina, 1986.
    Vendita galline km. 2, 1993
    Suicidi dovuti, 1996.
    Casanova di se stessi, 2000.
    Sodomie in corpo 11, 1988.
    Libri di Viaggio:
    Altri abusi. Viaggi, sonnambulismi e giri dell'oca, 1989.
    Cazzi e canguri (pochissimi i canguri), 1994.
    Aloha!!!!! (Gli uomini, le donne e le Hawaii), 1998.
    La camicia di Hanta (Viaggio in Madagascar), 2003.
    E io che ho le rose fiorite anche d'inverno, 2004.
    Bisogna avere i coglioni per prenderlo nel culo, 2006.
    Manuali "per una perfetta umanità":
    Manuale del perfetto Gentilomo, 1992.
    Manuale della perfetta Gentildonna, 1994.
    Nudo di madre (Manuale del perfetto Scrittore), 1997.
    Manuale della perfetta mamma, 2000.
    Manuale del perfetto papà, 2001.
    Manuale del perfetto single, 2002.
    Altri scritti:
    Paté d'homme, 1989.
    L'amore è una budella gentile, 1991.
    Sentire le donne, 1991.
    Le persone normali (La dieta di Uscio), 1992.
    Madre Asdrubala, 1995.
    Grazie del pensiero, 1995.
    La vergine Alatiel, 1996.
    L'amore trasparente (canzoniere), 1997.
    Per un'Apocalisse più svelta, 1999.
    La signorina Gentilin dell'omonima cartoleria, 2002.
    Guancia di tulipano, 2003.
    Pazza, 1990. 9 canzoni cantate da Aldo Busi, volume e video VHS.
    Incipit, 2004. Cd e fascicolo di 36 pagine Luca Sossella editore. Aldo Busi legge da Seminario sulla gioventù, Seminario sulla vecchiaia, Vita standard di un venditore provvisorio di collant, La delfina bizantina, Sodomie in corpo 11, Cazzi e canguri (pochissimi i canguri), Nudo di madre, Bisogna avere i coglioni per prenderlo nel culo.
    Traduzioni
    J.R. Ackerley, Mio padre ed io, 1981
    John Ashbery, Autoritratto in uno specchio convesso, 1983
    H. von Doderer, L'occasione di uccidere, 1983
    J. W. Goethe, I dolori del giovane Werther, introduzione di Franco Fortini, 1983.
    Christina Stead, Sette poveracci di Sydney, 1988
    L. Carroll, Alice nel paese delle Meraviglie, 1988.
    Paul Bailey, Uno sbaglio immacolato, 1993
    G. Boccaccio e A. Busi, Decamerone da un italiano all'altro, 1990-1991.
    Anonimo, Il Novellino, con C. Covito, 1992.
    B. Castiglione, Il Cortigiano, con C. Covito, 1993.
    F. Schiller, Intrigo e amore, 1994.
    Fratelli Grimm, La vecchia nel bosco, 1996.
    Art Spiegelman, Aprimi... sono un cane io!, 1997
    Zsa Zsa Gabor, Come accalappiare un uomo, come tenerselo stretto e come scaricarlo, 2005
    Musica
    L'amore è un drago dormiente, 1999. Canzone pubblicata assieme al gruppo rock Timoria.
    Note


      ^ Nota Biobibliografica, in Seminario sulla Gioventù, Adelphi 2003.
      ^ Marco Cavalli, Busi in corpo 11, Il Saggiatore, 2005.
      ^ Carmen Covito, Il processo di Trento, in Sodomie in corpo 11, Mondadori.
      ^ Marco Cavalli, op. cit., Il Saggiatore, 2005.
      ^ Marco Cavalli, op. cit., Il Saggiatore, 2005.

    Altri progetti
    Wikiquote
    Wikiquote contiene citazioni di o su Aldo Busi
    Collegamenti esterni
    Biografia su Italialibri.net
    Intervista su Italialibri.net
    Video intervista su Stato e laicità su Youtube.com
    Massimo Arcangeli su Bisogna avere i coglioni per prenderlo nel culo su Ibs.it
    Walter Siti su Casanova di se stessi su Ibs.it
    Manuale del perfetto Gentilomo su Ibs.it
    Un cuore di troppo su Ibs.it
    Massimiliano Parente, Parente di nessuno, Gaffi 2006
    Portale Biografie
    Portale Letteratura

    Estratto da "http://it.wikipedia.org/wiki/Aldo_Busi"
    Categorie: Biografie | Scrittori italiani del XX secolo | Scrittori italiani del XXI secolo | Nati nel 1948 | Nati il 25 febbraio | Personalità legate a Brescia | Scrittori LGBTCategoria nascosta: BioBot

    « Torna al 25 Febbraio


    Cerca compleanni per iniziale: a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z 5
    Oppure per mese: Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre