Adriana Benetti (91)

Informazioni di base:

  • Data di nascita: 4 Dicembre 1919
  • Professione: Attrice
  • Luogo di nascita: Ferrara (FE)
  • Nazione: Italia
  • Adriana Benetti in Rete:

  • Wikipedia: Adriana Benetti su Wikipedia
  • Biografia:

    (estratta da Wikipedia)

    Adriana Benetti (Ferrara, 4 dicembre 1919) è un'attrice italiana.
    Biografia
    Nata nel quartiere Quacchio, a Ferrara, durante i suoi studi al Centro Sperimentale di Cinematografia fu scoperta da Vittorio De Sica, che la fece debuttare a nemmeno 22 anni nel 1941 in Teresa Venerdì, nel ruolo di protagonista. La sua carriera cinematografica ebbe da allora un'evoluzione folgorante e si svolse negli anni quaranta e cinquanta.
    Fu diretta da Alessandro Blasetti nel celebrato e famoso Quattro passi fra le nuvole del 1942 (ancora oggi studiato dagli alievi del Centro Sperimentale), dove si affiancò per la prima volta a Gino Cervi, e da Luigi Zampa in C'è sempre un ma! del 1942. Recitò accanto ad Andrea Checchi ed Aldo Fabrizi in Avanti c'è posto... ancora nel 1942 e accanto a Massimo Serato e Vittorio Sanipoli in Quartieri alti di Mario Soldati del 1943. Tornò sul set con Fabrizi in Tombolo, paradiso nero nel 1947.
    Fu scelta anche da Goffredo Alessandrini per Furia del 1946, film in cui fu di nuovo accanto a Cervi ed in cui era presente Rossano Brazzi. Poi recitò con Fosco Giachetti ne Il sole di Montecassino del 1946, con Eduardo e Titina De Filippo in Uno tra la folla sempre del '46 e con Totò in 47 morto che parla del 1950.
    Girò anche un flim con Marc Allégret (Rondini in volo) nel '43 (dove ebbe accanto Bernard Blier e Gérard Philipe) e con André Cayatte (Manù il contrabbandiere) nel '47.
    Nel 1945 prese parte a due film musicali divenendo partner prima di Gino Becchi in Torna a Sorrento, poi di Tito Gobbi in O sole mio.
    Recitò anche in alcune pellicole spagnole ed argentine.
    Specializzata in ruoli di ingenua (divenne la "fidanzatina" d'Italia e questo termine fu coniato per distinguerla da Assia Noris che era definita la "fidanzata") , negli anni '50 diradò progressivamente, con l'affievolirsi delle caratteristiche che la contraddistinsero, le sue apparizioni cinematografiche interpretando anche la professoressa in Le diciottenni (remake di Ore 9 lezione di chimica) del 1955 e successivamente la matura fidanzata in A vent'anni è sempre festa del 1957, film con il quale chiuse con il cinema.
    Proprio per quell'aura di eterna ingenua che la contraddistinse e che la rese molto celebre, nel 1947 scandalizzò l'Italia posando in bikini per il settimanale «Tempo illustrato».
    Filmografia parziale
    Teresa Venerdì, regia di Vittorio De Sica (1941)
    C'è sempre un ma , regia di Luigi Zampa (1942)
    Avanti c'è posto..., regia di Mario Bonnard (1942)
    Quattro passi fra le nuvole, regia di Alessandro Blasetti (1942)
    Gente dell'aria , regia di Esodo Pratelli (1942)
    Quartieri alti, regia di Mario Soldati (1943)
    Rondini in volo , regia di Luigi Capuano (1943)
    Tempesta sul golfo , regia di Gennaro Righelli (1943)
    O sole mio, regia di Giacomo Gentilomo (1945)
    Il sole di Montecassino , regia di Giuseppe Maria Scotese (1945)
    Torna a Sorrento , regia di Carlo Ludovico Bragaglia (1945)
    Inqueitudine , regia di Vittorio Carpignano ed Emilio Cordero (1946)
    Uno tra la folla , regia di Ennio Cerlesi (1946)
    Furia , regia di Goffredo Alessandrini (1947)
    Tombolo, paradiso nero, regia di Giorgio Ferroni (1947)
    Manù il contrabbandiere , regia di Lucio De Caro (1947)
    47 morto che parla, regia di Carlo Ludovico Bragaglia (1950)
    Gli ultimi giorni di Pompei , regia di Marcel L'Herbier e Paolo Moffa (1951)
    I desperados della jungla verde , regia di Hugo Del Carril (1953)
    Le due orfanelle , regia di Giacomo Gentilomo (1954)
    Le diciottenni, regia di Mario Mattoli (1955)
    A vent'anni è sempre festa , regia di Vittorio Duse (1957)
    Collegamenti esterni
    Scheda su Adriana Benetti dell'Internet Movie Database
    Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema

    Estratto da "http://it.wikipedia.org/wiki/Adriana_Benetti"
    Categorie: Biografie | Attori italiani | Nati nel 1919 | Nati il 4 dicembre | Personalità legate a FerraraCategoria nascosta: BioBot

    « Torna al 4 Dicembre


    Cerca compleanni per iniziale: a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z 5
    Oppure per mese: Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre